Ortopedia Oncologica CTO di Torino

 
4.8 (17)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Oncologica Ortopedica del Centro Traumatologico Ortopedico CTO di Torino, situato in via Zuretti 29, ha come Direttore il Dott. Raimondo PIANA. Il reparto, ubicato all'VIII piano dell'ingresso F del grattacelo (l'ambulatorio al piano terra ingresso A), è individuato quale Unità di riferimento dipartimentale per la diagnosi ed il trattamento delle neoplasie muscolo-scheletriche e dei grandi difetti ossei, erogando le proprie prestazioni all’interno di un gruppo multidisciplinare interaziendale GIC al fine da garantire al paziente un iter-terapeutico e diagnostico completo. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Ugo Albertini, Dott.ssa Elena Boux, Dott. Stefano Marone, Dott. Riccardo Ferrracini.

Recensioni dei pazienti

17 recensioni

 
(16)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.8  (17)
 
4.8  (17)
 
5.0  (17)
 
4.6  (17)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Escissione liposarcoma mixoide

Il 12 luglio saranno passati 5 anni dal giorno in cui il dottor Raimondo Piana ha operato il mio liposarcoma.
Voglio condividere con tutti la mia gratitudine e l'orgoglio di avere un ospedale ortopedico cosi' eccellente nella citta' in cui abito.
Grazie di cuore a tutta l'equipe medica ed agli infermieri.
Prima dell'intervento al CTO, mi ero sottoposto a chemioterapia e radioterapia presso l'ospedale di Candiolo.

Patologia trattata
Liposarcoma mixoide.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sinovite villonodulare pigmentosa

Recensione da parte di genitori di una giovane paziente affetta da una rara patologia.
Dopo aver consultato diversi specialistici di chiara fama, stante la necessità di un preciso inquadramento diagnostico e di urgente trattamento chirurgico, nel gennaio u.s. venivamo ricevuti dal Dott. Raimondo Piana, Direttore della S.C. di Ortopedia Oncologica e Ricostruttiva dell’A. O. U. Città della Salute e della Scienza di Torino.
Sin dai primi momenti il Dott. Piana rivelava rare e profonde doti umane di sensibilità, comprensione e partecipazione alle preoccupazioni ed anche al disagio emotivo di due genitori nei confronti della rara e grave patologia diagnosticata alla propria figlia ventenne.  La sensazione percepita è stata quella di trovarci di fronte prima ancora che ad un chirurgo di indiscussa fama, ad un padre di famiglia, sensazione che, considerato il momento estremamente difficile che ci trovavamo a dover affrontare, ci è stato di subitaneo conforto.

La visita si è poi concretizzata ed indirizzata all’analisi complessa di tutta la documentazione tecnica e clinica ed all’inquadramento della patologia, delle diverse possibilità terapeutiche e delle possibili procedure chirurgiche, il tutto con piena conoscenza della più recente letteratura scientifica internazionale e, soprattutto, infondendo una sicurezza di eccezionale riscontro.

La fase chirurgica eseguita dal Dott. Raimondo Piana, coadiuvata dal contributo dello specialista anestesista Dott. Maurizio Berardino, Direttore della S. C. di Anestesia e Rianimazione dell’A. O. U. Città della Salute e della Scienza di Torino, veniva condotta in modo ineccepibile e con precisione estrema.

La degenza post-chirurgica fu caratterizzata dalle visite di questi due magnifici professionisti e dalla presenza costante del personale sanitario con la diligenza e la professionalità dei giorni antecedenti, ciò che consentiva una rapida ripresa ed una dimissione in tempi brevissimi.

Cos’altro aggiungere quando professionalità, competenza, conoscenze scientifiche, umanità e, permetteteci, umiltà, si uniscono?
GRAZIE dal più profondo del cuore!
Oltre a sincere congratulazioni per tutto quello che fate per i pazienti!!!
MP, PG.

Patologia trattata
Sinovite villonodulare pigmentosa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento a tutti

Ringrazio tutti i Dottori, Infermieri e lo staff per le cure e premure, per l'umanità e gentilezza che mi sono state profuse prima, durante e soprattutto dopo l’operazione.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Condrosarcoma 1° grado.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Ortopedia ottimo

Il reparto di Ortopedia Oncologica e Ricostruttiva del Centro Traumatologico Ortopedico CTO di Torino ha come Direttore il Dott. Raimondo Piana.
Ringrazio il Dott. Piana e la sua splendida equipe per la professionalità e notevole umanità, dote assai rara, dimostrate nei miei confronti sia per l'intervento che per il post-operatorio.
Auguro a voi tutti un Felice Natale e un sereno Nuovo Anno.
Aldo Moschetto

Patologia trattata
Protesi dell'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Uno staff eccellente, grazie

Volevo esprimere la mia gratitudine alla eccezionale equipe del dott. Raimondo Piana. Tutto è stato fatto con maestria e delicatezza.
Grazie.

Patologia trattata
Asportazione leiomiosarcoma gamba sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione lipoma

Volevo rivolgere un ringraziamento a tutti quanti, sopratutto alla caposala Patrizia Benotto ed alla sua equipe per avermi seguita dall’inizio fino alla fine!
Un ringraziamento speciale inoltre va al Dott. Raimondo Piana per aver fatto un ottimo lavoro!
Grazie ancora di tutto!

Patologia trattata
Lipoma.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

OSTEOMIELITE TIBIALE

Mia madre, Ines Guzzon, era affetta da osteomielite alla tibia di probabile origine traumatica. A novembre 2018 le venne praticata una biopsia, e ci vollero circa due mesi per ottenere una risposta, che tra l’altro prevedeva un secondo prelievo in quanto il precedente non aveva prodotto risultati soddisfacenti. Era previsto un intervento di toelettatura con rimozione delle parti ossee infette, una seconda biopsia e finalmente un prelievo batteriologico. La situazione di salute generale del paziente peggiorava, come era già evidente in sede di visite relative al prericovero di gennaio 2019.
Diverse sono state le successive richieste di ricovero determinate dall’ulteriore peggioramento delle condizioni generali del paziente, senza alcun riscontro. Lunedì 18 febbraio 2019 le condizioni critiche di mia madre hanno portato a ricoverarla presso l’Ospedale Civico di Chivasso, dove hanno fatto l’impossibile per salvarle la vita e dove il 26 febbraio 2019 mia madre è deceduta perché l’infezione le aveva ormai invaso gli organi interni e successivamente il sangue.
Il 4 marzo 2019 ci hanno telefonato dal C.T.O. per il ricovero.

Patologia trattata
OSTEOMIELITE TIBIA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di protesi totale del ginocchio

Mi devo complimentare col dottor Raimondo Piana e la sua equipe, che mi hanno fatto tornare ad una vita normale dopo 17 anni di claudicanza. Approfitto per augurarvi un fantastico 2019.

Patologia trattata
Cisti ossea che interessava condilo femorale e tibia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Chi ben comincia...

Fermo restando che presto mi toccherà "passare all'attacco" della patologia di cui soffro (plasmocitoma), tramite radio e/o chemioterapia e/o ciò che gli ematologi reputeranno necessario per il futuro, la prima fase della cura è consistita nell'evitare ulteriori danni alla mia colonna aggredita dal tumore; in questo step, propedeutico alle terapie oncologiche, non posso che essere pienamente soddisfatto degli esiti dell'intervento, della professionalità, dell'attenzione, dell'umanità dell'équipe medico-chirurgica, dal dr. Stefano Marone al dr. Michele Boffano, e dell'équipe OSS-infermieristica, di cui non conosco i nomi ma che ritengo tutti meritevoli di un incondizionato e caldo ringraziamento. Anche i servizi infermieristici, burocratico-amministrativi e "alberghieri" dell'ICCRS di Candiolo (TO), dove sono stato operato, sono degni di una clinica svizzera, al contrario di quello che ahimé accade in tanti "lazzaretti" nostrani...

Patologia trattata
Osteolisi da plasmocitoma.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Grazie

Sono entrata a far parte del reparto nel marzo 2017, quando mi è stato diagnosticato un tumore osseo di 1° grado all'omero. A settembre sono stata operata ed ora, nonostante la fisioterapia, ho ancora molte difficoltà. Il medico che mi ha seguito negli ultimi controlli ha subito deciso di fare una risonanza. Sono attenti ai problemi del paziente, ma spesso dimenticano che il malato ha paura ed ha bisogno di rassicurazioni o di avere maggiori spiegazioni. Purtroppo hanno veramente tanto da fare tra reparto e ambulatorio.. Grazie comunque della vostra presenza.

Patologia trattata
Tumore osseo di 1° grado omero dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Osteosarcoma omero, amputazione

Grande staff, prof. Piana ed equipe professionisti di alto livello.

Patologia trattata
Osteosarcoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fibrolipoma

Un ringraziamento grandissimo a tutta l'equipe di lavoro, dopo aver girato da un dottore all'altro senza sapere come e cosa fare e, soprattutto, che cosa fosse la patologia, siamo giunti a voi. La competenza, l'umanità e la chiarezza da voi usate sono state strepitose. Ottimi dottori, caposala e infermieri; OSS preparati, cortesi e con un approccio al malato e ai famigliari davvero encomiabile. Grazie, grazie per tutto quello che avete fatto per noi.

Patologia trattata
Fibrolipoma popliteo con liponecrosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un sincero grazie

Non finirò mai di ringraziare il prof. Raimondo Piana e tutto il suo staff per la professionalità, competenza e soprattutto umanità. Il mio intervento - sacrectomia parziale su S3-S4 - è stato molto complicato e la degenza postoperatoria molto lunga, più di due mesi. In quel periodo, oltre all'assistenza, non è mancata mai una parola di incoraggiamento che mi ha aiutato ad affrontare tutte le difficoltà con maggiore serenità.
Grazie ancora a tutti, buon lavoro.

Patologia trattata
Recidiva locale carcinoma colon con coinvolgimento del sacro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

Dotrei fare una serie di elogi senza fine, decantare ogni bene... E' sottinteso nel mio più sentito GRAZIE!
Grazie al Dott. Piana ed al Dott. Ferracini in particolare, per quanto fatto per mio madre Elena, dimessa oggi.
Grazie a tutti i Medici, paramedici ed addetti di ogni ordine.
Ad Andrea, a Francesca, a tutto il personale premuroso, qualificato e veramente di buon cuore.
Un saluto ai pazienti che con tanta e ben riposta fiducia si sono rivolti a questi specialissimi specialisti.

Oscar Poletto di Novi Ligure

Patologia trattata
Liposarcoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Approfitto di questa pagina per ringraziare con tutto il cuore il Dott. Piana e il suo Staff, per aver salvato la vita della mia mamma il 7/10/2013, la quale aveva subìto un'operazione, andata bene, per l'asportazione di un sarcoma mixoiode alla coscia sinistra. Purtroppo, dopo sopravvenute complicanze molto serie, si è dovuto procedere all'amputazione della gamba, rischio perdita della vita. Questo Staff, con tutta la loro professionalità, ha fatto sì che oggi la mia mamma sia ancora con me. GRAZIE.
Ringrazio anche la grande professionalità e umanità degli operatori ed infermieri al reparto, dove è stata in degenza per ben due mesi.

Patologia trattata
SARCOMA MIXOIDE COSCIA SX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Qualità del reparto

Specifico che oramai (anno 2014) il reparto è all'11° piano del CTO e il primario è il dott.re Piana.
Detto questo, il reparto oncologico ortopedico e' una realta' di grande qualita' ed è una fortuna che Torino lo possa avere. Funziona tutto alla grande e la professionalita' degli operatori e' di prim'ordine.
Ho passato lì 8 giorni e sono stato operato di un tumore molto esteso alla spalla e al piede. Per cui ho titolo per poter dire quello che sto scrivendo.
Un ringraziamento particolare al dottor Marone e al dottor Boffano.
Firmato: Gianpiero Molinaro

Patologia trattata
Tumore parti molli spalla e piede.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ECCELLENZA

Il Reparto di Ortopedia Oncologica e Ricostruttiva del CTO-TORINO è un Centro di Eccellenza. Ringrazio la Prof.ssa E.M Brach del Prever per la professionalita' dimostrata nel seguire il mio caso in tutto il suo percorso. Inizio a ringraziare la Sig.ra Zilli (CAS), il primo vero contatto con la struttura, e l'Infermiere Riccardo Leoni. Voglio ricordare a chi legge che io abito nelle vicinanze di Roma e sono stato operato (ricovero dal 16/4/12 al 19/4/12) a Torino. Tutto mi è stato organizzato con l'aiuto del (CAS), quindi Visite, Biopsia (08/02/12), Ecografie, esame Istologico, Intervento Chirurgico, Degenza, Follow-Up.
Mi è stata anche segnalata una Struttura dove la mia famiglia avrebbe potuto soggiornare.
Ringrazio chi mi ha operato, il Dr. Albertini e il Dr.Marrone, nonchè l'Equipe Anestesiologica (Dr. Griffero, Dr. Ghannadian) e l'Equipe Infermieristica (Marras Bertino), lo staff della Sala Operatoria, il Dr. Piana e la Dr.ssa Boux.
Pensate che la mattina sequente l'intervento, alle ore 8.00 ero già stato visitato anche dalla fisiatra e alle 08.15 già iniziavo FKT.
Non posso non ringraziare tutto il personale del WEEK-HOSPITAL diretto dalla CPSE Tiziana Rossi per la competenza e Professionalità dimostrata durante la mia degenza.
Grazie, Alfonso.

Patologia trattata
Liposarcoma Lipoma- Like ben differenziato 12x18x9 cm. coscia sx.