Chirurgia Villa Betania Napoli

 
3.7 (5)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Chirurgia generale – centro di chirurgia laparoscopica dell'Ospedale Evangelico Villa Betania di Napoli, situato in Via Argine 604, ha come Direttore il Dott. Pietro MAIDA, specializzato in chirurgia d’urgenza e pronto soccorso. Il reparto, dotato di 28 posti letto di degenza, si occupa di tutte le patologie chirurgiche addominali, siano esse tumorali, benigne o maligne, o non tumorali, le patologie tiroidee ed altre ancora di interesse specialistico. Le maggiori patologie trattate riguardano: esofago, stomaco, colon, retto, milza, rene, surrene; fegato, vie biliari, colecisti e pancreas; mammella, tiroide; obesità patologica; carcinosi peritoneali. La chirurgia laparoscopica viene utilizzata di routine per il trattamento della calcolosi della colecisti e del coledoco, per i laparoceli (ernie della parete addominale che si formano in seguito ad un intervento chirurgico) e per l’approccio alle urgenze chirurgiche, particolarmente peritoniti da appendicite e da ulcera gastrica perforata. E’ possibile trattare laparoscopicamente patologie anche tumorali che riguardano stomaco, colon, fegato, milza, pancreas, rene, surrene; inoltre la laparoscopia è utile nel trattamento di alcuni tipi di ernia inguinale e negli interventi che si eseguono per la cura dell’obesità patologica (bendaggio gastrico, bypass gastrico, diversione bilio-pancreatica). È attivo un servizio di day-surgery che consente di eseguire interventi quali ernie, varici, fistole, emorroidi e varicocele, mentre presso il servizio di Day-hospital (al sabato mattina, previa prenotazione), si effettua il trattamento ambulatoriale di piccole lesioni, quali cisti, lipomi e nevi. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Gennaro Guerra (responsabile Unità Operativa Dipartimentale di Senologia), dott. Vincenzo Bottino (responsabile Unità Operativa Semplice di Chirurgia d’Urgenza), dott. S. Cuzzovaglia, dott. G. Fregola, dott. A. Breglia.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
3.7
Competenza 
 
3.6  (5)
Assistenza 
 
3.2  (5)
Pulizia 
 
4.4  (5)
Servizi 
 
3.4  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fistola perianale

Ringrazio l'equipe che mi ha accompagnato durante l'operazione, il Dr. Pisano, il Dr. Fregola ed il Dr. Bottino.
Non posso commentare l'esito della cura in quanto sto al quarto giorno dall'operazione (effettuata il giorno 11/05/2017); comunque sono fiducioso e non appena terminerò con le medicazioni, farò sapere l'esito della cura.

Patologia trattata
Fistola perianale anteriore extrasfinterica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento calcoli ed ernia

Sono stata operata mercoledì di calcoli alla cistifellea + ernia ombelicale e sento di dover fare i miei complimenti a tutto lo staff di chirurghi, anestesisti e personale paramedico per la gentilezza e competenza. Grazie.

Patologia trattata
Calcolosi cistifellea + ernia ombelicale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trattamento peritonite

Non credo di essere stata a sufficienza seguita dal dott. PIETRO MAIDA, CHE MI HA OPERATA, ma piuttosto lasciata in balia del medico di guardia e delle infermiere e infermieri. Adesso dopo sette mesi mi è comparsa un'ernia in sede operatoria, che mi procura fastidi e dolori, nonchè tumefazione, che a mio modesto parere sono da attribuire ad una non corretta e superficiale fase di conclusione dell'operazione che è stata eseguita dopo 24 ore dal ricovero di urgenza e con tre giorni di rianimazione.

Patologia trattata
Peritonite (procurata da errata colonscopia con perforazione del sigma).


Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Tumore al retto

Mia madre ha subìto ben tre interventi in un mese e dopo cinque mesi di calvario é uscita da questo ospedale in una bara.

Patologia trattata
Tumore del retto.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Chirurgia proctologia

Dopo un rinvio per mia colpa, attendo due mesi per essere chiamato ad effettuare le analisi di routine; la settimana successiva attendo per ore invano e a digiuno sulle scale del pianerottolo del reparto (fornito di poche sedie) di essere chiamato per prendere il posto letto, senonchè decido di recarmi dal medico personalmente, che al momento dimetteva i vecchi pazienti, e mi viene detto, con fare molto scostante e infastidito, che nel fine settimana mi avevano chiamato a casa (cosa assolutamente non vera e per di piu' avevano anche il mio numero di cell.) per dirmi di un rinvio. Ok....... Il rinvio riguardava la settimana successiva; mi reco nuovamente, altre 3 ore di attesa, dalle 8.00 alle 11.00, sempre digiuno, mi reco per domandare, in maniera cortese, i tempi, e mi viene detto con tono ancora più infastidito e scortese, che sarei stato operato nel pomeriggio. Aldilà del medico, del suo rispondere e del suo fare, mi domando: ma non vi è una programmazione di dimissioni? non vi è nessun coordinamento con gli infermieri, almeno nell'avvisare di lunghe attese?! Ho deciso quindi di andarmene e rivolgermi altrove.

Patologia trattata
Piccolo polipo del canale anale (non trattato).


Altri contenuti interessanti su QSalute