Dermatologia Ospedale Brindisi

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Dermatologia dell'Ospedale Di Summa - Antonio Perrino di Brindisi, situato sulla Strada Statale 7 per Mesagne, ha come Responsabile il Dott. Prof. Raffaele Filotico. Il reparto, ubicato all'interno della sede ospedaliera, gestisce l'Ambulatorio di Immunodermatologia e Psoriasi (Centro Psocare) e l'Ambulatorio di Dermatologia Generale. Numero telefonico di riferimento: 0831/537311. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici dott. Luca Convertini e dott. Vincenzo Altamura.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eczema areola seno destro

Sono una ragazza di 21 anni. 8 mesi fa ho iniziato ad avere problemi all'areola del seno destro. Fuoriusciva un liquido color giallo-oro e di tanto in tanto goccioline di sangue; inizialmente ho lasciato perdere dato che sono soggetta a diverse manifestazioni di dermatite atopica in varie parti del corpo, ma purtroppo più i giorni passavano più la situazione peggiorava. Dall'areola si staccavano pezzi di pelle e il liquido usciva sempre di più. A quel punto mi sono rivolta al mio medico curante, il quale inizialmente ha pensato si trattasse di mastite acuta e ho preso diversi antibiotici e antinfiammatori, ma senza alcun risultato! Nel frattempo i mesi passavano e la situazione peggiorava! Il mio medico mi ha consigliato di fare degli esami del sangue: prolattina, cortisolo, tiroide ecc.. ma i risultati erano tutti negativi. Mi è stato consigliato di rivolgermi ad un'oncologa per una visita specialistica e sono andata a Taranto alla clinica Villa Verde, ma anche la dottoressa ha confermato di non vedere nulla di strano e mi ha consigliato di fare un'ecografia, anch'essa risultata negativa! Il mio medico ha continuato a somministrarmi diversi antibiotici, ma non vedendo ancora risultati ho deciso di rivolgermi ad un senologo di Taranto, ma neanche lui è riuscito a capire cosa avessi e mi ha dato da fare dei cicli di antibiotico in punture (Rocefin); vedendo ancora 0 risultati ha deciso di farmi fare un esame colturale del liquido dal quale è emerso lo Stafilococco aureus. Ho continuato con antibiotici, ma ancora nessun risultato. Il mio medico ha iniziato a sospettare della Malattia di Paget, nonostante fosse improbabile alla mia età. Quindi mi sono rivolta al centro senologico San Paolo di Bari, dove ho fatto un'ennesima ecografia dalla quale è emerso un fibroadenoma benigno e per sicurezza mi è stato fatto l'agoaspirato ecoguidato, poi mi è stato fatto un esame citologico della pelle e una mammografia, dalla quale non è emerso nulla. La dottoressa mi ha consigliato quindi di consultare un dermatologo, in attesa dei risultati. Se la cura che mi avrebbe dato il dermatologo avesse fatto effetto, non si sarebbe quindi trattato della Malattia di Paget. Quindi mi sono rivolta all'Ospedale Perrino di Brindisi reparto dermatologia e ho fatto una visita con il dottor Altamura, il quale anni fa ha curato mio padre da una forma di dermatite atopica molto acuta. Il dottore ha deciso di farmi fare una biopsia della pelle dell'areola perchè solo così avremmo avuto la risposta al mio problema. Nel frattempo ho ritirato i risultati fatti a Bari, tutti quanti negativi! Il risultato della biopsia è stato anch'esso negativo, si trattava di un eczema. Il dottor Altamura mi ha prescritto una crema Fucicort la quale fin dalla prima applicazione ha migliorato decisamente la situazione! Quando sono tornata a Brindisi dopo due settimane per togliere il punto della biopsia, ero completamente guarita! Il dottore mi ha visitata nuovamente confermando che ero guarita, ma che c'è ancora una leggerissima infiammazione, ma nulla di rilevante! Dopo aver smesso di utilizzare la crema Fucicort, il dottor Altamura mi ha prescritto un'altra crema dell'Avene chiamata Cold Cream. Sono passate più di tre settimane da quando ho iniziato a utilizzare la crema Fucicort e ora posso dire di essere guarita! La mia areola è completamente integra! Non esce più ne liquido ne sangue, non mi prude e non mi brucia più! Volevo quindi ringraziare il dottor Altamura per la sua grande professionalità e la sua capacità di mettere il paziente a proprio agio e tranquillizzarlo! Volevo quindi consigliare a chi ne avesse bisogno, di rivolgersi al reparto di Dermatologia di Brindisi, perchè grazie al dottor Altamura, in particolare, sia io che mio padre adesso stiamo bene! Dopo 8 mesi il Dottor Altamura ha trovato la soluzione al mio problema!

Patologia trattata
Eczema dell'areola del seno destro.





Altri contenuti interessanti su QSalute