Medicina Riabilitativa Ospedale Biella

Medicina Riabilitativa Ospedale Biella

 
4.1 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina Riabilitativa del Nuovo Ospedale degli Infermi, situato a Ponderano in via dei Ponderanesi 2, ha come Direttore responsabile la dottoressa Lia Rusca. Il reparto, ubicato al sesto piano del Monoblocco, si occupa principalmente del ricovero di riabilitazione intensiva, di rieducazione neuromotoria, rieducazione motoria, rieducazione logopedica, rieducazione delle funzioni integrative superiori, di terapia antalgica iniettiva e manuale, di consulenze presso altri Reparti dell’Ospedale dedicati al ricovero in acuzie. Svolge attività di consulenza e pianificazione di trattamento domiciliare, esegue visite specialistiche fisiatriche, con formulazione del progetto obiettivo individuale, e visite per la prescrizione di ausilii e protesi. Tutte le prestazioni ambulatoriali sono effettuate esclusivamente presso le sedi dei Poliambulatori di Biella e Cossato, eccezion fatta per le visite fisiatriche in regime di Day Service. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Durante Cristina, Fanton Erika, Gasparini Monica, Giovanzana Paolo, Masserano Gianni, Milani Patrizia, Poggi Giovanni, Tiepolo Roberto.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.1
Competenza 
 
4.0  (2)
Assistenza 
 
4.0  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Grazie ai fisiatri!

Ringrazio con riconoscenza la dott.ssa M. Manzoni (Otorinolaringoiatria) che con lungimiranza a dicembre 2019 prescrisse gli esami necessari alla diagnosi della lesione cerebellare – il dott. Bertone Fabio (Otorinolaringoiatria) che in seguito alla RM ravvisò la necessità di una visita neurochirurgica in urgenza - il dott. M. Boggio Bozzo (Medico di base) che mi ha consigliata/supportata nel momento più drammatico e che segue tutt’oggi con scrupolo, pazienza ed inconsueta dedizione il mio percorso terapeutico post intervento - il dott. F. Branca (CSM) che ha ritenuto necessario un percorso di sostegno psicologico post ricovero (struttura riabilitativa Maugeri di Pavia in piena emergenza COVID19) - il dott. A. Mallardi (CSM) che con empatia e professionalità mi supporta nella risoluzione del trauma donandomi importanti spunti sui quali riflettere e aiutandomi a desensibilizzare e rielaborare il mio vissuto trovando nuovi stimoli per progettare il mio futuro
Ringrazio anche tutte le impiegate degli ambulatori Piastra A e B - i fisiatri e le fisioterapiste Simonetta e Michela che seguono il mio percorso riabilitativo - la Dott.ssa V. Malfitana (radiologia) che con scrupolo ha eseguito e refertato le RM - la dott.ssa E. Traversa ed i medici ortottisti Andrea e Lorenzo (ambulatorio oculistica) - il tecnico G. Squillario (ambulatorio neurologia).
Auguro a chi vive un’esperienza simile alla mia, di trovare lungo il proprio difficile percorso medici/operatori così attenti, scrupolosi e che mettono in campo le loro competenze con dedizione. A mio avviso non sono atteggiamenti scontati in individui che hanno scelto e svolgono un lavoro spesso stressante/logorante come quello dedicato alla cura dei pazienti (consapevole che ognuno di noi, messo a dura prova in un momento così drammatico, si trasforma in un’ individuo tutt’altro che “paziente”).
Grazie!

Patologia trattata
Tumore cerebellare - Riabilitazione per ipostenia.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Davvero un ottimo reparto!

Ho sperimentato la competenza, la gentilezza, l'attenzione e la compassione del personale medico e infermieristico del reparto.
La riabilitazione, guidata magistralmente dall'equipe delle fisioterapiste, mi ha permesso di recuperare totalmente tutte le mie funzioni e di poter fare, adesso, una vita normale. Anzi, devo dire che lì ho incontrato tanti amici con cui continuare il mio cammino e con cui condividere le cose belle della vita.
GRAZIE DI CUORE!!

Matteo Malavolti

Patologia trattata
riabilitazione post ictus ischemico, che mi ha provocato la paresi pressochè totale della parte sinistra del corpo.


Altri contenuti interessanti su QSalute