Nefrologia Policlinico San Matteo

 
4.8 (1)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia Dialisi e Trapianto dell'Ospedale Policlinico San Matteo di Pavia, situato in Viale Golgi 19, ha come Direttore F.F. la Dott.ssa Teresa Rampino. Il reparto esegue le proprie prestazioni in regime di degenza ordinaria ed ambulatoriale, tramite gli ambulatori di Dialisi Peritoneale, di Trapianti Rene e Pancreas, di Emodialisi, di Ecografia Renale e l'ambulatorio per la prevenzione, diagnosi e cura delle Malattie Renali e dell'Ipertensione. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Teresa Rampino (responsabile S.S. Emodialisi), Pasquale Esposito, Gianluca Fasoli, Marilena Gregorini, Carmelo Libetta, Fabrizio Grosjean, Filippo Mangione, Vincenzo Sepe, Dott.ssa Nicoletta Serpieri, Grazia Soccio.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
4.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Qualcosa in più di "buona sanità!"

Nostro padre viene dimesso oggi e possiamo dire, senza esagerazioni, che non solo gli hanno salvato la vita, ma sono riusciti, in poco tempo, ad individuare uno stato patologico importante.
Sebbene tutta l'assistenza ospedaliera sia stata impeccabile, vogliamo in particolare ringraziare e segnalare agli utenti, due bravissimi dottori: la dott.ssa M.Lucia Scaramuzzi ed il dott. Filippo Mangione, poiché la loro competenza, serietà, impegno, disponibilità umana e capacità di comunicare in modo intelligibile hanno sicuramente fatto la differenza. Abbiamo potuto apprezzare con quanto scrupolo abbiano preso in esame la storia clinica di nostro padre (persona peraltro anziana con già diversi problemi di salute), non trascurando nulla e lavorando in sinergia con altri specialisti dell'ospedale. Infatti sono riusciti a sconfiggere una pericolosa infezione batterica, a definire la diagnosi e anche ad orientarci sul percorso terapeutico da seguire in futuro.
Essendo consapevoli delle condizioni sempre più difficili in cui al personale medico ed infermieristico viene richiesto di lavorare, ci ha veramente colpito questa grande professionalità e ci rallegra che siano ancora giovani!!
Grazie di cuore,
I numerosi fratelli Pasquariello

Patologia trattata
Infezione batterica con scompenso cardiaco.





Altri contenuti interessanti su QSalute