Neonatologia Ospedale Potenza

 
3.8 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neonatologia dell'Ospedale San Carlo di Potenza, situato in contrada Macchia Romana, si occupa di tutti i neonati fisiologici, di tutti i neonati prematuri e di tutte le patologie riguardanti i nati entro il primo mese di vita. Esegue le attività di Terapia intensiva neonatale, il follow-up del neonato a rischio ed è centro di riferimento regionale per la terapia intensiva e per l’ipotiroidismo congenito. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Ferrara Teresa, Gallicchio Giambattista, Lapolla Rosa, Madonna Giorgio, Mercogliano Carmen, Pesce Simona (SSD Coordinamento Sten), Popolo Pietro Pio, Romaniello Luciana, Strangio Giulio M. (SSD coordinamento TIN).

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
3.7  (3)
Assistenza 
 
4.7  (3)
Pulizia 
 
4.0  (3)
Servizi 
 
3.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Angeli

Mio figlio, nato a termine con una grave sofferenza fetale, è stato assistito in questo essenziale reparto da medici competenti, scrupolosi, umili e umani. Non hanno lasciato nulla al caso. Con loro il mio bambino è nato una seconda volta. Un grazie, in maniera particolare, al Dott. Giorgio Madonna, al Dott. Giambattista Gallicchio e alla straordinaria dott.ssa Dinatale.
Grata per sempre.

Patologia trattata
Asfissia neonatale.


Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Somministrazione Synagis

Mi reco in ospedale per far somministrare a mio figlio il suddetto farmaco, dove vengo ricevuto dal direttore ed una infermiera. Il dottor Molinari mi ha chiesto svariate volte le stesse informazioni, tipo peso ed età..
Da un normale raffreddore diagnosticato da diversi specialisti, il suddetto rileva addirittura una bronchiolite! Intento nel voler fare un ricovero coatto, ci trasferisce alla pediatria dove, con non poco imbarazzo, smontano la diagnosi fatta poco prima.
Infine il vaccino è stato respinto.

Patologia trattata
Atresia polmonare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Se oggi posso godere di questo piccolo grande miracolo è solo grazie al supporto, allo splendido lavoro dei medici ed infermieri di questo reparto.
Il Signore è la mente, ma gli uomini del reparto sono le Sue mani.

Patologia trattata
Grave prematurità: 26 settimana di gestazione, 660 grammi.




Altri contenuti interessanti su QSalute