Ginecologia Ospedale Potenza

 
3.4 (9)
Scrivi Recensione
Il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale San Carlo di Potenza, situato in contrada Macchia Romana, ha come Direttore responsabile il Dott. Sergio Schettini. Il reparto, dotato di 34 posti letto di degenza, 4 di day hospital e 20 presso il Nido, si occupa della guida della donna in gravidanza fino al momento del parto e di tutte le patologie legate alla gravidanza, eseguendo attività di: fisiopatologia ostetrica; monitoraggio della gravidanza; espletamento del parto; monitoraggio del puerperio, diagnosi pre-natale; ecografie; cardiotocografie; monitoraggio gravidanze a rischio; menopausa; analgesia in travaglio; interruzioni volontarie di gravidanza. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott.ssa Carovigno Elena, Dott.ssa Curcio Carmela, Dott.ssa D’Altorio Chiara, Dott. De Trana Enrico, Dott. Di Pierro Giuseppe, Dott.ssa Iuliano Assunta, Dott.ssa Martoccia Angela, Dott. Martoccia Giuseppe, Dott.ssa Orlando Maria Teresa, Dott. Paradiso Rocco Lovanio, Dott.ssa Petruzzi Donatina, Dott.ssa Pisaturo Maria Laura, Dott. Prota Giovanni, Dott.ssa Rosa Francesca, Dott.ssa Russo Valentina, Dott. Salvia Laviero, Dott.ssa Scarpetti Elisa, Dott.ssa Straziuso Emilia.

Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(4)
4 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.4
 
2.9  (9)
 
3.5  (9)
 
3.7  (9)
 
3.6  (9)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Degenza per PID

Grazie a tutto il personale del reparto di ginecologia del San Carlo di Potenza. Sono degli angeli, grazie per la gentilezza e la premura.

Patologia trattata
Malattia infiammatoria pelvica (PID).
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Esperienza positiva sotto vari aspetti: personale medico e paramedico professionale e umano.

Patologia trattata
Prolasso uterino - isterectomia.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Parto naturale

Pessima esperienza, soprattutto in sala parto.
Vengo ricoverata per rottura delle membrane alla 36+4, in reparto nessuna assistenza, solo per iniettare antibiotico e tracciati di controllo.
Inizia naturalmente il travaglio all’1:00 di notte, non sono per niente seguita, passo le mie 12 ore in reparto completamente sola, senza nessuna assistenza da parte delle ostetriche, con una dilatazione di 2 cm. Dopo di che la mia ginecologa alle 13:00 mi manda in sala parto per epidurale e di lì parte il mio calvario.
Mi iniettano ossitocina per stimolare, mi fanno l'epidurale, dopo di che io e il mio compagno rimaniamo completamente soli, le ostetriche si affacciano solo per controllare come procede.
È mezzanotte, sono completamente dilatata tra urla e pianti, mi dicono di iniziare a spingere, ma a nulla serve se non pianti e disperazione, e le ostetriche iniziano ad inveirmi contro dicendo tra loro che quella nottata è una di quelle brutte, che io non ero capace di spingere, che non mi davo fare e, tra “complimenti” gratuiti e parole che non sto a ripetere, arrivano le 2:41, nasce il mio piccolo con due giri di cordone ombelicale e tantissimi punti per lacerazione di II grado.
Mai più.

Patologia trattata
Parto naturale 37° settimana di gravidanza.
Esito della cura
Nessuna guarigione
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Ottimo reparto. Professionalità e umanità rendono il reparto accogliente e sicuro. Grazie allo staff medico e all'intero reparto.

Patologia trattata
Parto cesareo in urgenza.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Parto cesareo

Parto cesareo programmato per il 3 giugno c.a., effettuato dal Dott. Piantina.
Mi hanno tagliata senza che sia stato aspettato il tempo necessario per far fare effetto all'anestesia... e si è proseguito l'intervento nonostante le urla di dolore e l'invito dell'anestesista ad aspettare qualche altro minuto!

Patologia trattata
Parto cesareo.
Esito della cura
Nessuna guarigione
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Parto cesareo

Tutti, dai ginecologi alle ostetriche presenti al momento del mio ricovero non si sono accorti della grave sofferenza fetale in cui verteva mio figlio (AVEVA 3 GIRI DI CORDONE ATTORNO AL COLLO). Solo dopo tanta mia insistenza (perché ovviamente non sentivo più muovere il bambino), si sono convinti a guardare meglio il tracciato e a fare un cesareo di urgenza. Premetto che ero a termine.
A seguire, 21 giorni di terapia intensiva di mio figlio e di tutto quello che ne ha comportato, compresa una infezione post-parto che mi ha costretta al ricovero 10 giorni dopo aver partorito.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Pessima esperienza

Il mio parto me lo hanno fatto diventare un incubo. Mi fanno una visita di controllo e con due ecografie e sei medici intorno...niente di chiaro. Non ho visto complicità, non discutono e non decidono niente insieme. E non si passano neanche le informazioni. Uno ti dice signora quando vuole uscire? (perché ora sono i pazienti a decidere, o i medici in base agli esami che vengono svolti?) Per non parlare della pulizia.. che le signore si dimenticano di pulire lavandini, di non mettere la carta igienica, alcune svuotano solo i secchi e passano la scopa, nel reparto una stanza viene utilizzata per fumare dal personale, e poi quando ti devono trasferire non la puliscono neanche, e devi fare la voce grossa. Le uniche che salvo sono le infermiere e alcune ostetriche che ti seguono. Sono delusa da questo reparto perché non ho trovato le accurate attenzione dei medici sulle pazienti. Li ho trovati poco collaborativi tra loro a far uscire da questo reparto signore felici di aver un bimbo. A proposito: il mio piccolo è nato disidratato e ora sta in neonatologia.
Grazie per questo pessimo servizio.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Soddisfazione

Ottime capacità umane e professionali del personale medico e infermieristico.

Patologia trattata
Prolasso utero.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Pessima esperienza

Sono stata operata di polipi endometriali, almeno così credevo,
La dottoressa che mi ha operata, dopo l'intervento mi ha comunicato che mi era stato praticato un raschiamento in quanto il mio utero aveva un'iperplasia e che l'intervento era durato più del dovuto. Inoltre mi ha anche detto che avrei dovuto fare un controllo dopo sei mesi. Sul referto rilasciatomi all'uscita, dei polipi nemmeno l'ombra, come anche sul risultato dell'esame istologico. Dopo un po' di mesi, al controllo, ho avuto la sorpresa: i polipi erano ancora lì. Solo dopo ho ricostruito tutto, ed è per questo che mi è stato detto che il controllo dovevo farlo dopo sei mesi. Adesso sono costretta a rifare l'intervento. Complimenti alla dottoressa che mi ha operato.

Patologia trattata
Polipectomia endometriale.