Ospedale di Borgo San Lorenzo

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
5 (1)
Voto reparti
 
4.6 (15)
Indirizzo
Viale della Resistenza 60, Borgo San Lorenzo (FI)
Telefono
055 84511
Il Nuovo Ospedale del Mugello, fondato intorno al 1868 a Luco dalla trasformazione del convento di San Pietro a Luco, prese la denominazione di “Nuovo Ospedale del Mugello” solo dopo il trasferimento a Borgo San Lorenzo. Il presidio dell'Azienda Usl Toscana centro accoglie oggi le seguenti unità operative. Anestesia e rianimazione, Cardiologia, Chirurgia generale, Medicina interna, Nefrologia e dialisi, Oncologia medica, Ortopedia e traumatologia, Ostetricia e ginecologia, Pediatria e Neonatologia. Dispone inoltre di Pronto Soccorso attivo 24 ore su 24 e di numerosi servizi ambulatoriali, tra cui Immunoematologia e medicina trasfusionale, Ostetricia e Ginecologia, Psiconcologia, Servizio Accoglienza Percorso Operatorio (SAPO). L'Ospedale del Mugello ha ottenuto per il biennio 2020- 2021 il riconoscimento di un Bollino Rosa, riconoscimento che la fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, conferisce agli ospedali che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza in Oncologia

Mai avrei pensato di trovare un tale spessore professionale e umano nel reparto oncologico del Mugello.
D'altronde un reparto eccelle se il suo condottiero eccelle, ed è proprio questo il caso della dottoressa Valentina Fabbroni, primario unico per competenza, intelligenza, preparazione professionalità e cortesia.
Nonostante le tristi vicende che ogni paziente porta con sè in oncologia, l'energia trasmessa da staff medico e infermieristico, unita alla professionalità, sono rassicuranti e incoraggiano alla guarigione.
Ringrazio inoltre per l'attenzione riservata al paziente nella sua globalità ed anche ai familiari.

Patologia trattata
Tumore - chemioterapia.




Altri contenuti interessanti su QSalute