Villa dei Pini di Firenze

 
4.2 (15)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Ugo Foscolo 78, Firenze
La Casa di Cura Villa dei Pini è una casa di cura privata situata a Firenze in Via Ugo Foscolo 78. La struttura è una clinica neuropsichiatrica accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale per la Neuropsichiatria e i Disturbi dell'Alimentazione. Dotata di 75 posti letto, opera attraverso i seguenti settori: centro di psichiatria clinica; compartimento disturbi alimentari; servizio di psicoterapia; disturbo bipolare e prevenzione ricadute; disturbo borderline di personalità; disturbi legati all'alcol. Le aree coinvolte nella ricerca riguardano in particolare lo Spettro Bipolare, il Comportamento Alimentare, la Depressione Cronica e, dato il diffondersi dei disordini della personalità, la Casa di Cura ha avviato una ricerca su pazienti con multimpulsività.

Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(11)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.2
 
4.3  (15)
 
4.1  (15)
 
4.3  (15)
 
4.1  (15)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Villa dei Pini Firenze

Non posso che parlare benissimo della struttura, dove un mio familiare è ricoverato per DBP. Non solo offre terapie ed assistenza adeguata ai pazienti, ma anche ai familiari con corsi appositi seguiti da personale altamente competente.
Niente da dire. Poi si sa che tutto è molto soggettivo e spesso i pazienti si possono lamentare perché i percorsi sono tutt'altro che facili.
Per quanto riguarda la mia esperienza, niente da ridire!

Patologia trattata
Disturbo borderline della personalità.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ex paziente

Molte volte sono stata ricoverata in questa struttura, sono stata come in una famiglia e con personale e medici competenti. Oggi sono venuta a sapere che non lavorano più in struttura le Oss che per me erano il cuore del reparto, cioè Adina, Arta, Stefania e Barbara... Per me siete parte delle persone più belle che ho conosciuto.

Patologia trattata
Anoressia, bulimia nervosa.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Mi sento in dovere di scrivere questa recensione perchè grazie a Villa dei Pini sto molto meglio. Sono una ragazza che si sta tutt'ora curando da anoressia con tratti bulimici e posso dire che Villa dei Pini mi è stata di grande aiuto. Sì, è molto faticoso, e se tu non vuoi stare meglio loro ti potranno aiutare fino ad un certo punto, però quando vedono che sei disposta a metterti in situazioni difficili, allora ti sopportano moltissimo.
Dalle donne di pulizie, cuochi fino alle psichiatre, sono tutti estremamente competenti...!

Patologia trattata
Anoressia con tratti bulimici.

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un vero sostegno

Sono il figlio di una delle pazienti e mi sono sentito in dovere di scrivere un buon giudizio, dato che poco manca al completamento del ciclo di cura di mia madre.
Io da questa struttura ho ricevuto grande aiuto e appoggio in quanto, essendo mia mamma andata lì a risiedere, siamo riusciti entrambi a vedere meglio una via d'uscita da un doloroso labirinto. Se c'è un supporto intelligente e di sincero amore dei parenti, i quali assolutamente devono parlare e collaborare con i medici, ci sono altissime possibilità di buona riuscita. Il cambiamento decisivo, come credo, avverrà quando chi esce da questa cura, esercitandosi con gli strumenti che i medici hanno loro insegnato, potrà di sua volontà cambiare.
Parte fondamentale è la prudenza con cui i parenti devono sapersi comportare con loro, facendosi istruire e consigliare dai medici; infatti per loro sono previste una lezione al mese tenuta da professori molto esperti sui metodi di comportamento tra familiare e paziente affetto da disturbo bipolare. La struttura è piccola, ma carina. Peraltro si trova in un punto di Firenze strepitoso, dove la domenica con loro si possono fare delle belle passeggiate verso il centro.
Non date per scontato due cose: la prima è che i pazienti, versando in questa condizione (che spesso sembrano loro stessi volere) soffrono; l'altra è che frequentiamo università o leggiamo libri per imparare molto, anche ciò che è futile, mentre magari un tipo d'impegno, come seguire i corsi della DBT (il percorso che segue mia madre e che di solito dura sei mesi) viene trattato con semplicità o vergogna.
A chi sta male invece dico: noi parenti vi vogliamo davvero un gran bene, abbiate fiducia in voi stessi; miracoli che non mi aspettavo li ho visti con i miei occhi proprio da voi che vi sentite inutili. Vi abbraccio con affetto.
Di cuore consiglio il centro, per me è stato ed è un grande sostegno.

Patologia trattata
Disturbo della personalità, caratteristiche comuni del border-line, disturbi del comportamento alimentare.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

LUNGI da voi!

Mio marito è stato qui ricoverato 1 mese nel 2015. Consulenze esterne delegate a professionisti in pensione, quindi non dovete essere un caso particolare altrimenti sono spiazzati dalla novità: dopo il ricovero mio marito non solo non è guarito, ma è finito anche all'ospedale per colpa di un medicinale datogli incautamente nonostante si fosse a conoscenza dei problemi di iponatremia iatrogena. Ambiente fatiscente e triste: unico pregio un bel parco verde, quindi fatevi ricoverare di primavera/estate, altrimenti dovrete vivere in un unico ambiente comune fumoso e con arredi anni'70. Molto costoso per i servizi che offre: 8500 euro una camera con bagno stile "Shining".
Personale a tratti gentile e disponibile, o burbero e accigliato (dipende dal carattere personale e non dalla preparazione imposta dalla struttura). Alla fine la Psichiatra di fiducia di mio marito, che lavora presso la struttura, dopo l'inutile ricovero ci ha professionalmente abbandonati e indirizzati presso Psichiatria di Careggi.

Patologia trattata
Disturbo dell'umore NAS con iponatremia iatrogena.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Buona struttura

Io devo chiedere scusa per il comportamento che ho attuato nei confronti di questa struttura, mi sono molto irritato PERCHè PENSAVO CHE FOSSERO INCOMPETENTI COME A VILLE DI NOZZANO. Invece questa è una struttura molto competente, ascoltano il tuo vissuto (a Nozzano no), non classificano tutti bipolari (a Nozzano lo fanno). I primari sono persone estremamente gentili ed anche le infermiere. Anche per problemi con droghe e alcool (di cui io non ho mai avuto bisogno) ci sono lavori di gruppo oltre alla psicologa SPECIALIZZATA per la tossicodipendenza e per l'alcolismo. Mi sono trovato benissimo, ho fatto amicizie sono progredito.
L'unico punto debole è la cucina.
DIFFIDATE DI NOZZANO e affidatevi a Villa dei Pini.

Patologia trattata
RIMUGINIO OSSESSIVO.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Ricovero per anoressia

Purtroppo devo dissociarmi da tutti i commenti positivi che ho letto su questa struttura. Io sono stata ricoverata un mese presso Villa dei Pini nel 2008 e posso dire che l'aiuto ricevuto è stato inesistente, al contrario, ha solo peggiorato il mio stato. Lo scrivo adesso, dopo anni che oramai sono uscita dalla malattia, perchè posso valutare in modo oggettivo quella che è stata la degenza presso il centro. Riassumo in poche parole quello che ho vissuto io. Stare a Villa dei Pini è stato come vivere per un mese "in carcere": solo regole, privazioni e punizioni psicologiche.
Ragazze, per esperienza personale posso dirvi che nessun medico o psicologo potrà davvero farvi guarire... La guarigione passa solo attraverso di voi... Capite da sole dove sta il problema, non è poi così difficile ammetterlo anche a noi stesse. Circondatevi da persone che vi amano e allontanate chi vi fa male. E datevi un obiettivo, ciò che più desiderate dalla vita, e lottate per quello. Poi tutto passerà e tornerete felici.

Patologia trattata
Anoressia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Forza e coraggio.. sempre

Il mio ricovero é iniziato il 19 marzo 2014 ed é durato 3 mesi. Avevo 15 anni, ero spaventata e con una voglia di vivere pari a zero. Le prime settimane sono state le più difficili, ho avuto molte crisi, ho dovuto fare flebo per una settimana perché mi rifiutavo di mangiare... Con l'aiuto di una equipe più che splendida, un giorno ho detto basta ed ho iniziato a lottare con tutte le mie forze. I tre mesi sono volati, ricordo benissimo quanto temevo il ritorno alla vita di tutti i giorni, a quella che io chiamavo "normalità". Il 27 giugno finalmente le dimissioni!!! Ad oggi sto ancora lottando contro l'anoressia, ma ho molti più strumenti da utilizzare per vincere questa battaglia.

Patologia trattata
Anoressia nervosa.
Autolesionismo.
Punti di forza
Equipe qualificata e disponibile.
Visite dei genitori nel fine settimana.
Gruppi collettivi.
Sedute individuali con psichiatra, psicologa e dietista.
Punti deboli
A volte il ricovero dovrebbe durare più di 3 mesi per poter affrontare sempre meglio la vita "fuori"...
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Struttura perfetta!

Sono stata ricoverata 6 mesi nel 2006. Se cercate un posto meraviglioso con molto verde, una pulizia da grande albergo, se cercate degli specialisti umani e competenti, se cercate un organico super professionale, appassionato, empatico e ripeto molto molto umano (personale della portineria, dottori medici e specializzandi, dietologi, primario, personale della segreteria, infermieri professionisti e Oss, all'epoca persino il personale per la cucina ora non so se c'è più) se avete bisogno di fare un lavoro grosso su voi stessi, questo è il posto più adatto, troverete in tutti loro comprensione, aiuto e molta professionalità. In qualsiasi istante vi sentite vacillare o avete semplicemente bisogno di parlare con qualcuno compare subito una persona sorridente, competente e "amica" che ti aiuta e rispetta il tuo dolore. I tanti programmi sia di gruppo che individuali permettono di affrontare qualunque bestia nera voi vogliate sconfiggere, non siete lì per riposare, come scansione delle settimane assomiglia più ad una prestigiosa università della vita, dove ogni giorno devi allenarti con scopi alla tua portata e concreti, ricca di corsi alcuni obbligatori altri decidi tu se seguirli o meno.

Patologia trattata
Disturbo borderline DBT.
Punti di forza
Organizzazione perfetta, personale eccellente.
Punti deboli
Avrei preferito dare del tu al mio psichiatra e a tutti gli altri dottori, ho trovato qualche difficoltà ad avere aderenza alla terapia cognito-comportamentale, scandagliando ogni più profondo abisso in cui mi trovavo con persone a cui dovevo dare del lei. Ma capisco e comprendo i molti perchè di una tale scelta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Solo elogi

Sarò dimessa venerdì. Mi sono trovata benissimo, struttura validissima, personale stupendo e medici tra i migliori. Mi mancheranno.. Mi hanno insegnato a combattere, a lottare, mi hanno dato le basi per venirne fuori. inoltre so che ci saranno sempre.

Patologia trattata
Bulimia nervosa.
Punti di forza
Dottoresse Plateroti e Mezzani. Dietiste Barbara, Simona, Stefania.
La caposala Carmela (stupenda), le infermiere e OSS (eccezionali).
Tutta l'Equipe medica Dca e la psicologa che mi è stata assegnata (Dott.ssa Cabras).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero a Villa dei Pini

Ho fatto due ricoveri a Villa dei Pini, tutti e due andati bene.
Ho trovato medici competenti, psichiatri bravissimi, psicologi competenti. La caposala Carmela è molto brava, le OSS e le infermiere sono sempre al tuo fianco e per ogni problema ci sono ad aiutarti per tranquillizzarti. Mi sono trovata benissimo, come se fosse stata la mia seconda famiglia.

Patologia trattata
Anoressia nervosa.
Punti di forza
Dott.ssa Di Bernardo,
Dott.ssa Mezzani,
Le dietiste Simona, Barbara e Stefania.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Competenza, gentilezza e tanto amore..

Sono stata ricoverata per 3 mesi a 18 anni in questa casa di cura - reparto DCA.
Che dire.. sono stata accolta amorevolmente da dottori, da infermieri e dalle ragazze ricoverate con me. Certo, devi superare le prime settimane.. che sono terribili!!!
Ma Ogni passo mi ha guidato verso la guarigione, verso la consapevolezza del mio corpo e dei problemi che ne rendevano il mio punto di sfogo. Ad ogni crisi che avevo c'era un OSS che mi aiutava, ogni gioia era condivisa, ogni obiettivo era realizzato!! Quando me ne sono andata ero persino dispiaciuta di lasciare questa meravigliosa famiglia. Non sono riuscita a guarire completamente, il cammino è lungo, ma i medici mi rassicuravano, mi stavano vicino, mi hanno dato i loro contatti... mi consideravo... amata.
Grazie Villa dei Pini, ora sto meglio, mangio una pizza e sorrido.. per non parlare del gelato che tanto mi spaventava. GRAZIE.

Patologia trattata
Anoressia con tratti bulimici.
Punti di forza
Psicoterapia.
Sostegno medico.
Punti deboli
Uscita dalla struttura.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza in Villa dei Pini

Villa dei pini, che dire.. persone stupende, dottori, infermieri, oss, segretaria, centralinisti, portinai :-) :-) Mi son stati tutti vicini, mi hanno fatto vivere come una famiglia. Li sento tutt'ora che sto meglio, non mi abbandonano mai... Vi amo.

Patologia trattata
Bulimia - trattamento DBT (Dialectical Behaviour Therapy).
Punti di forza
Dott.ssa Plateroti, Dott.ssa Mezzani, la equipe DBT, la caposala Carmela.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

la mia esperienza

salve ragazze! volevo raccontarvi la mia esperienza a villa pini. sono entrata al ricovero con un peso molto basso nella speranza di guarire, ed ivece mi sono ritrovata in una condizione che non auguro a nessuno. mi avevano sequestrato i cellulari, quindi non potevo comunicare ai miei ciò che stava accadendo, se non che, con un escamotage, sono riuscita a mettermi in contatto con mia madre e a supplicarla di venirmi a prendere perchè stavo morendo... non uso questo termine tanto per dire... era la pura verità... una volta arrivati i miei mi hanno prelevata immediatamente e trasportata d'urgenza in ospedale, dove vi sono rimasta per 5 mesi e dove mi hanno indirizzata verso una struttura più valida. mi era venuta la paralisi di tutto il corpo, sono arrivata a pesare 24 kg. nell'arco di una settimana (altezza 1.76).. mi avevano letteralmente distrutta...s e non fosse stato per la mia chiamata, io a quest'ora forse non sarei qui a scrivere e a dire che senza di loro, ma con l'aiuto di un'altra struttura, sono guarita e sono tornata ad una vita normale dopo tanta fatica e sacriici, perchè ho dovuto ricominciare da zero, a muovere le dita delle mani, dei piedi, fino a tornare ad alzarmi...
il consiglio che vi voglio dare ragazze è di affidarvi SOLO a strutture competenti,e vedrete che la guarigione prima o poi arriverà.. in bocca al lupo!

Patologia trattata
anoressia restrittiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

anoressia 2000

io ce l'ho fatta con l'aiuto di me stessa e il loro. ormai e' dieci anni che l'ho affrontata. All'inizio e' stata dura e dopo due anni che andavo avanti a cibi a vapore, insalata scondita e da 52 kg essere diventata 39 ritornare in poco tempo a mangiare di tutto con sicurezza e riprendere 6 kg e vedermi piu' bella di quello stecchino che ero diventata, e' stata per me una grande conquista. adesso sto bene e sono serena. grazie anche alla grande competenza delle persone di questa struttura. ciao, debora.

Patologia trattata
anoressia nervosa
Punti di forza
la convinzione di guarire
Punti deboli
i dubbi e le paure alcune volte di rientrare in quel vortice


Altri contenuti interessanti su QSalute