Villa delle Terme Presidio Falciani

 
2.5 (17)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Cassia 217, Impruneta (FI)
Telefono
055 237251
La Casa di Cura Villa delle Terme - Presidio Falciani è una casa di cura privata situata in Via Cassia 217 in località Falciani ad Impruneta in provincia di Firenze. Fa parte del Gruppo Segesta, leader in Italia nel settore dell’assistenza sanitaria e socio-sanitaria, assieme a Villa delle Terme - Presidio Mazzini e Villa delle Terme - Presidio Marconi. Vicinissima a Firenze, a soli 3 Km dall'uscita Certosa dell'autostrada A1, e al tempo stesso già immersa nel verde del Chianti, la struttura sorge in una zona già prediletta all'epoca romana. Il suo nome testimonia le origini del luogo ed antiche fonti di acqua termale salso-bromo-iodica sono ancora la ricchezza del parco della Casa di Cura. Il Presidio Falciani è specializzato: Coma, SLA, Critici, Riabilitazione Neurologica Ospedaliera, Riabilitazione Ortopedica Ospedaliera, Lungodegenza. Nelle Case di Cura Villa delle Terme operano Professionisti qualificati, attenti anche agli aspetti emotivi. Ogni reparto è gestito da Medici Specialisti, da un Coordinatore Infermieristico e da un Case manager che seguono il percorso di ogni Paziente con il coinvolgimento dei Fisioterapisti e dei Primari.

Recensioni dei pazienti

17 recensioni

 
(4)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(9)
 
(3)
Voto medio 
 
2.5
 
2.5  (17)
 
2.3  (17)
 
3.0  (17)
 
2.4  (17)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Malato terminale

Quasi impossibile prendere la linea; assistenza scadente. Al paziente sono scomparsi effetti personali come fede nuziale e pochi euro lasciati nel portafoglio. Proceduto a denuncia contro ignoti, abbiamo portato via il congiunto prima delle normali dimissioni.

Patologia trattata
Tumore del pancreas.


Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Ictus

Struttura bellisisma, ma l'aspetto non è tutto. Pulizia mancante, il mangiare caduto ai pazienti restava giorni sotto i letti. Pulizia dei malati zero, i lenzuoli non venivano cambiati. Non veniva prestato aiuto alle persone che non potevano mangiare da sole. Fortunatamente noi eravamo sempre presenti, non abbiamo mai abbandonato mio fratello, tanto da potergli garantire un po' di decoro. Ma veniamo al punto dolente!!!... Dimesso il 31.01.2020 alle 13.00 con sintomi poco chiari , dopo aver portato a conoscenza gli infermieri dello stato non vigile e dolorante di mio fratello, ci veniva riferito che non c'erano dottori presenti al momento, e che la notte l'aveva passata agitata. In tutto questo contesto, non gli volevano neppure cambiare il pannolone. Arrivati a casa, con l'ambulanza, alle 17.00 abbiamo chiamato il 118 ed è stato portato d'urgenza al pronto soccorso con infezione alle vie urinarie e renali (aveva la febbre). In tutto questo abbiamo scoperto che gli era stato somministrato anche qualcosa per tenerlo sedato. Dopo tre settimane di casa di cura, non abbiamo ottenuto niente, se non altre complicazioni. Purtroppo nelle nostre condizioni abbiamo bisogno di strutture così. Vi porgo la domanda: se fosse un vostro caro a essere sottoposto a un trattamento così, cosa fareste?....

Patologia trattata
Esiti di ictus.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Degenza post ictus con emiplegia sinistra

Iniziata la degenza di mio padre il 512019. La struttura è molto bella; infermieri e personale di servizio abbastanza attenti e cordiali - ovviamente le giornate no ci sono per tutti, non biasimo nessuno...
Ma la mia attenzione va ad altre accortezze: i dottori dovrebbero avere un po' di tatto in più quando si parla con le persone, dovrebbero pensare prima di parlare che al posto di mio padre ci sarebbe potuto essere un loro familiare.
Parlando poi del reparto fisioterapico, da una struttura così non si può sentir dire: abbiamo un solo elettrostimolatore, era occupato e lo usano a turno. Parlando poi con altri fisioterapisti venuti successivamente alla struttura, hanno confermato i miei sospetti, cioè troppe persone per poco personale e di fisioterapia molto poca.
Il mio babbo ha fatto più progressi a casa dal 1622019 che un mese qui dentro.

Patologia trattata
Post ictus.


Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Esiti di frattura del femore

Qui mia madre ha avuto infezione intestinale e urinaria (credo per mancanza del rispetto delle norme igieniche), in una settimana tutto il piano ha avuto lo stesso problema. Non sono stati fatti accertamenti nè prese decisioni su farmaci da somministrare.
Ho così portato via la mamma, che è stata ricoverata in altra struttura ed ora è ancora in terapia.
Non lo consiglio.

Patologia trattata
Frattura femorale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RICOVERO PAZIENTE IN COMA POST ARRESTO CARDIACO

Orgogliosa della struttura e dei medici. Nonostante l'estrema gravità di mio padre, i medici non si sono dati mai per persi. Curano i pazienti con scrupolosità. Ho trovato sempre pulizia nella camera e mio padre è stato curato ed assistito. Direi che è un'ottima casa di cura a livelli alti di assistenza e la consiglio veramente. Gestita benissimo ai vertici, credo che in giro ce ne siano poche di strutture simili.

Patologia trattata
STATO VEGETATIVO.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Malattia terminale

Mia madre ha vissuto il suo ultimo mese di vita, luglio 2017, ai Falciani prima di essere altrove. Nulla da dire sui medici, ma tre cose sul soggiorno: le hanno rubato una collanina d'oro con croce e orecchini d'oro; ha preso un'infezione intestinale che non aveva; io ho dovuto lavare io la sua biancheria. Per favore prendete nota.

Patologia trattata
Tumore al fegato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Figlia di paziente

La mia mamma se ne è andata da sola, perchè non potevamo restare con lei durante la notte, nonostante lo chiedesse disperatamente viste le condizioni molto precarie e l'incapacità di muoversi autonomamente. E' stata per 3 giorni e 3 notti, nonostante fosse cosciente, in stanza con 3 donne in coma con tracheotomia - con tutto il rispetto per queste sfortunate, la mia mamma era stata mandata qui per 20 giorni di riabilitazione polmonare... Oltre a farle poco, è stata trattata molto male da una infermiera e un infermiere, di cui purtroppo non so il nome perchè erano di turno la notte.
La mattina in cui con una fredda telefonata hanno detto a mia sorella che era già morta per uno scompenso cardiaco, dovevamo cercare di parlare con qualche responsabile per capire, perche' lei, nonostante la lunga degenza negli ospedali, era sempre stata lucida e soprattutto serena...
Ci vogliono persone competenti ma soprattutto umane, e per fortuna ce ne sono tante, abbiamo avuto modo di constatarlo, ma c'è anche chi non lo è, dando vita ad un brutto ambiente a livello umano.

Patologia trattata
Riabilitazione polmonare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione neurologica

Ambiente accogliente, strutturalmente adeguato, luminoso e pulito. Assistenza mirata e professionale con attenzione alle cure e ai farmaci.
Personale preparato, gentile e disponibile.
Vitto di buon livello, vario e presentato con cura. Il paziente impossibilitato a farlo da solo, in assenza di parenti viene sempre aiutato a mangiare.

Patologia trattata
Riabilitazione post ictus.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione neurologica

Esperienza più che positiva. Personale ridotto, ma umanamente fanno quello che possono. Ho trovato davvero molte persone disponibili su tutto. Ho letto recensioni assurde, campanelli dopo 45 minuti, pazienti lasciati a letto senza acqua e a digiuno. In un mese e mezzo mai visto tutto questo.

Patologia trattata
Esiti da ictus.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione neurologica

Durante il giorno non danno acqua ai pazienti.
Se sei presente durante i pasti il parente lo imbocchi te, altrimenti dopo un po' portano via tutto e ciao a domani.
Migliorabili le ore di riabilitazione.

Patologia trattata
Riabilitazione neurologica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

SEI A CASA

Sono arrivata ai Falciani con mia mamma con tanta preoccupazione dopo i commenti letti e una brutta esperienza di diversi anni fa.. Mi si é aperto un mondo diverso!!! La struttura é molto bella e pulitissima e il personale infermieristico e non, é fantastico! Tutti sono sempre molto carini, sorridenti e disponibili. COMPLIMENTI A TUTTI, FATE DAVVERO UNA BELLA SQUADRA. Noi oggi andiamo a casa dopon un mese ed é davvero come salutare un gruppo di amici. GRAZIE A TUTTI!

Patologia trattata
Post Ictus ischemico.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Grado soddisfazione

O voi che entrate lasciate ogni speranza... Se sei paziente collaborante hai una speranza, altrimenti sappiate che relazionarsi con i parenti molti in questa struttura non lo sanno fare.

Patologia trattata
Riabilitazione post ictus.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Inutile, anzi, nocivo

In un mese mia madre ha perso tutto quello che era riuscita a fare in ospedale. Sono costretta a farla reinternare per ricominciare da capo la riabilitazione.

Patologia trattata
Riabilitazione post ictus.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Lungodegenza

I pazienti che non sono autosufficienti sono lasciati a sè stessi. Viene tolta la cosa più importante: la dignità! Vengono lasciati a letto, senza essere lavati, a mio padre non è stata tolta la protesi dentaria per una settimana; il pasto frullato che non voleva e quindi non ha mangiato quasi niente semplicemente "perché così si fa prima a farli mangiare...". In bagno non si va, tanto ha il pannolone, ma lui non riusciva e la sera l'infermiera gli ha fatto la "suppostina". Suoni il campanello e arrivano dopo 45 minuti. "Oggi mangia a letto perché mi fa male la schiena e dopo lo devo rimettere a letto", queste sono solo alcune delle risposte che ho avuto dal personale. E' VERGOGNOSO visti i soldi che vengono presi dalla regione (e quindi da tutti noi). Il babbo purtroppo non c'è più, ma almeno ho la coscienza a posto perché l'ho spostato in una struttura dove è stato trattato da persona e non come un codice come qui.

Patologia trattata
Lungodegenza di paziente cardiopatico e affetto da Parkinson.
Punti di forza
Solo l'ingresso, che sembra un hotel.
Punti deboli
La mancanza di competenza e di umanità del personale.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

La struttura è nuova, ma quello che colpisce di più è la completa assenza di umanità da parte di tutti. I pazienti sono abbandonati a sè stessi. Ma quello che mi ha ferito di più è la freddezza, la durezza, la mancanza di pietà e la noncuranza del personale addetto all'assistenza. Il mio congiunto purtroppo è ancora in questo posto trattato come se fosse una sua colpa il non poter più' gestire la sua vita autonomamente e non ci resta che sperare che finisca di soffrire presto. Ma che tristezza! Tutto pagato profumatamente dal servizio sanitario regionale.

Patologia trattata
Persona tracheotomizzata e completamente inferma.
Punti deboli
Completa mancanza di umanità del personale dipendente sia nei riguardi del malato che dei parenti.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione post ictus

Pazienti praticamente abbandonati a sè stessi. Riabilitazione eseguita in modo approssimativo. Però i soldi dalla Regione li prendete lo stesso!
Personale impreparato e disattento. Paziente lasciato senza assistenza, aiuto nell'alimentazione e molto altro.

Patologia trattata
Riabilitazione post ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

fantastici

E' un'ottima struttura sotto ogni punto di vista. Elogio in particolare la professionalità dei medici unita a grande cortesia.

Patologia trattata
bpco con tracheostomia.
Punti di forza
ottimi professionisti e soprattutto gentilissimi e disponibili.
Punti deboli
nessuno.


Altri contenuti interessanti su QSalute