Ospedale di Vasto

 
1.0 (1)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
1 (1)
Voto reparti
 
4.3 (73)
Indirizzo
Via San Camillo De Lellis, Vasto (CH)
Telefono
0873 3081
L'Ospedale San Pio da Pietralcina, situato in Via San Camillo De Lellis a Vasto in provincia di Chieti, è Presidio Ospedaliero della Asl di Lanciano- Vasto assieme ai P.O. di Lanciano, Atessa, Gissi, Casoli. La struttura, dotata di 272 posti letto di degenza ordinaria e 33 posti letto in day hospital, soddisfa la richiesta di assistenza di un territorio dalla doppia vocazione, turistica e industriale ed è quindi dotata di tutte le specialità di base. Assumono particolare rilevanza le unità operative di Unità Coronarica, Onco-ematologia, Gastroenterologia, Nefrologia con annesso centro dialisi, Malattie Intettive, Anatomia Patologica. Risultano altamente qualificanti anche talune attività diagnostiche radiologiche quali la Tac, eseguita con un apparecchio di ultima generazione e la Risonanza Magnetica Nucleare, attivata nel corso dell’anno 2003. Si segnalano inoltre attività ambulatoriali neurologiche con esecuzione di elettromiografia e studio dei potenziali evocati, la diagnostica vascolare, l’ultrasonografica e lo studio delle allergie e delle patologie respiratorie.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0  (1)
Assistenza 
 
1.0  (1)
Pulizia 
 
1.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Come si intasa il PS per disorganizzazione

Ho portato mio figlio al pronto soccorso per un notevole trauma distorsivo. 19.50 triage, l'infermiera chiama immediatamente il servizio di radiologia per RX del piede. Rispondono dalla radiologia che il loro orario è terminato (ribadisco 19.50), quindi dopo le 20.00 chiamare il medico reperibile solo se urgente, altrimenti sarei dovuta tornare l'indomani... Vista la mia insistenza e la caviglia di mio figlio notevolmente edematosa, decidono di fare la lastra e chiamare il reperibile. In tutto questo percorso non abbiamo visto il medico, e intanto mio figlio appoggiato su una barella (ho dovuto chiedere del ghiaccio). La RX piede è stata eseguita alle 21.40. Senza parole... per un esame di un minuto e col turno smontante che finiva dieci minuti prima... per pagare poi il reperibile. Sono allibita. Andare al pronto soccorso di Vasto significa non uscirne più! Quanto alla radiologia stendo un velo pietoso.

Patologia trattata
Trauma distorsivo piede.




Altri contenuti interessanti su QSalute