Pronto Soccorso Ospedale Giulianova

Pronto Soccorso Ospedale Giulianova

 
3.8 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso e Osservazione breve dell'Ospedale Maria SS. dello Splendore di Giulianova in provincia di Teramo, situato in Viale Gramsci, ha come Responsabile il Dott. Piergiorgio Casaccia. Il reparto è una unità operativa semplice dipartimentale UOSD del Dipartimento Emergenza Accettazione - DEA che si occupa della diagnosi e trattamento di urgenze ed emergenze, stabilizzazione clinica dei casi più gravi e selezione dei casi che necessitano di ricovero in ospedale. La struttura consta di un'area dedicata all'osservazione breve (O.B.I.). Fanno parte dell'equipe del reparto i dirigenti medici Ciampi Paola, D'Anniballe Luigi, Deris Abdollah, Di Carlo Alberto, Mettimano Stefania, Ramoni Loredana, Scorrano Maria Claudia.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(3)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
3.8  (6)
 
3.8  (6)
 
3.8  (6)
 
3.7  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Lastra ad una donna di 93 anni

Entrati al pronto soccorso oggi 6 agosto alle ore 18.00 con una donna di 93 anni con evidente gonfiore del piede, le è stata fatta la lastra al piede dolorante dopo 10 minuti. Ora sono le 22.00 e ancora non ci danno la risposta. È normale?

Patologia trattata
Gonfiore piede.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza negativa

Mio fratello, soggetto fragile perché asmatico, entra al pronto soccorso di Giulianova alle 20.00 circa (martedì 12 luglio) per una crisi d'asma. Gli fanno subito il tampone ed è positivo al Covid, ha 38 e mezzo di febbre... Viene messo in una stanza Covid e aspetta fino alle 3.30, più di 8 ore prima che la dottoressa intervenga e lo visiti e dopo che noi familiari abbiamo manifestato il nostro disappunto più volte a partire dalle 1.00 per il ritardo e la non curanza dimostrata. Ci viene detto che c'è un solo medico e 4 infermieri che hanno avuto 3 codici rossi nel frattempo. Ok, ma non credo che la carenza di personale debba essere un problema dei pazienti. Comunque, finalmente la visita. La dottoressa fa finalmente la puntura di cortisone, così mio fratello torna presto a respirare meglio e decide che lo tengono la notte. Si torna la mattina successiva, mio fratello viene dimesso senza la TAC, che era auspicabile venisse fatta nei casi di pazienti Covid asmatici in crisi respiratoria e con febbre, ma anche per molto meno. Mio fratello torna a casa, dimesso con il suo antivirale. Da subito siamo dubbiosi per il trattamento ricevuto, spaventati all'idea che non tutto ciò che doveva essere fatto fosse stato fatto. La notte febbre a 39 e mezzo. Allora si parte e si va al pronto soccorso di un ospedale di Ascoli, dove fa di nuovo il triage e fa tutte le analisi necessarie, tra cui la Tac. Esito: polmonite bilaterale!
Non ho parole... siamo stati fortunati perché consigliati da un'amica medico e adesso curano mio fratello e speriamo vada tutto bene.

Patologia trattata
Crisi respiratoria.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Scheggia/ corpo estraneo dito mano destra

Mi sono recata stamane al P.S. di Giulianova in quanto, a causa di un minuscolo corpo estraneo, credo una piccolissima scheggia di vetro conficcata nel polpastrello di un dito della mano destra un mese fa e mai espulsa, da due giorni mi creava perdite continue di sangue.. Probabilmente all'interno si e' mosso, creandomi l'apertura di una ferita che da giorni ormai sanguinava ininterrottamente. Dovendo trascorrere un'altra settimana di vacanza, mi sono recata in PS e grazie all'intervento del medico di turno, Dott. D'Annibale, ora ho un dito che non sanguina più e con ogni probabilità è pure riuscito a togliere il problema di questo minuscolo vetro, o qualsiasi altra cosa fosse.. so solo che ora non gocciolo più sangue, che sinceramente non era gradevole da vedere. Grazie dottore.. stamattina e' stato un sabato un po' "pesante" per il personale del P.S., ma nonostante le 2 ore di attesa, io mi reputo soddisfatta dell'intervento e delle parole rassicuranti del dottore e dell'infermiere che mi hanno assistito.

Patologia trattata
Estrazione piccolo corpo estraneo dito mano destra.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Nella notte dell'otto Luglio 2017 sono stato urgentemente trasportato in ambulanza al pronto soccorso per forti dolori renali e addominali. Una dottoressa, di cui non so le generalità, ha diagnosticato la gravità del mio caso: aneurisma addominale. Grazie alla tempestività e certamente alla sua professionalità, oggi sono qui, ancora in vita, circondato dalla mia famiglia.
Grazie infinite a lei e a tutta la sua equipe!!!

Patologia trattata
Aneurisma addominale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

COMPETENZA E CORTESIA

Il mio più sentito GRAZIE alla Dott.ssa Ramoni Loredana. GRAZIE alla dottoressa, alle infermiere e all'autista dell'ambulanza in servizio di notte (10-11 12 2016) e a tutta l'Equipe medica, a tutto il personale infermieristico (donne e uomini) del reparto di Pronto Soccorso Ospedale Giulianova per la assistenza e cortesia. GRAZIE MILLE, continuate sempre così per essere di esempio per tutto il territorio nazionale.
Ovidiu Miron- Tortoreto (TE)

Patologia trattata
Dolore forte intercostale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Grazie

Grazie per la vostra gentilezza e assistenza, che mi hanno permesso di continuare il viaggio verso casa.

Patologia trattata
Colica renale.