Radioterapia Ospedale Arezzo

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Radioterapia dell'Ospedale San Donato di Arezzo, situato in Via Pietro Nenni, ha come Direttore F.F. la Dott.ssa Lastrucci Luciana. Il reparto è un'Unità Operativa Complessa che fa parte del Dipartimento Oncologico ed è dotata di 2 acceleratori lineari. Numeri telefonici di riferimento: 0575/254089; 0575/254086-5208. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici dott.ssa Borghesi Simona, dott.ssa De Majo Roberta, dott. Gennari Pietro Giovanni, dott.ssa Lastrucci Luciana, dott.ssa Pernici Paola, dott. Rampini Andrea.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Famiglia di Radioterapia

Reparto stupendo, una grande famiglia. La dottoressa Lastrucci Luciana è un luminare, una persona seria, competente e molto presente. L'impronta da lei data al reparto è ciò che un paziente si aspetta, molta professionalità. Il mio angelo custode è la dottoressa Silvia Bertocci, una persona stupenda, competente, alla mano e soprattutto sempre disponibile nei miei confronti, visto che sono molto ansioso soprattutto in questa situazione. E' diventata subito il mio punto di riferimento e mi permetto di definirla ormai un'amica visto il rapporto che Lei è riuscita ad instaurare.
Le infermiere Simonetta, Anna e Aurora sono persone splendide, di cuore e sempre ma sempre disponibili per qualunque cosa. Quindi voto 10 -altro che il 5 disponibile- anche agli altri dottori (dott. Rampini, dott. Borghesi, dott. Gennari) ma naturalmente l'autrice di tutto ciò e la responsabile dott.ssa Lastrucci, la quale merita la menzione più importante insieme al mio angelo, Silvia. Senza dimenticare i tecnici di Radioterapia (Silvia, Cristina, Nicolina).
Non ci sono parole per descrivere la fortuna (nella sfortuna) di aver incontrato un team eccezionale come questo.
Grazie a tutti, DI CUORE.

Patologia trattata
Carcinoma rinofaringeo.





Altri contenuti interessanti su QSalute