Ematologia Ospedale Arezzo

 
4.0 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ematologia dell'Ospedale San Donato di Arezzo, situato in Via Pietro Nenni, ha come Responsabile il Dott. Occhini Ubaldo (ad interim). Il reparto è una Unità Operativa Complessa a valenza aziendale che fa parte del Dipartimento di Medicina specialistica. Si occupa di leucemie, linfomi, mielomi e delle malattie ematologiche. Presso la U.O. si effettuano anche autotrapianti di cellule staminali periferiche. E' possibile contattare la struttura ai seguenti numeri telefonici di riferimento: 0575.254612; 0575.254550. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Accorsi Arianna e Occhini Ubaldo.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(3)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.0
 
3.7  (6)
 
3.8  (6)
 
4.5  (6)
 
4.0  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza, professionalità e umanità

Mio marito è stato ricoverato presso il reparto di Ematologia dell'Ospedale S.Donato di Arezzo a causa di un'anemia cronica che altrove veniva curata con trasfusioni inutilmente sempre più frequenti. Quando ci hanno consigliato di farlo visitare presso il reparto di Ematologia di Arezzo, abbiamo avuto la fortuna di incontrare il Dott. Ubaldo Occhini, che con attenzione, professionalità, unita ad un'eccellente competenza medica e una umanità che raramente avevamo riscontrato, ha subito ricoverato mio marito ed effettuato tutti gli esami necessari per capire quale fosse la causa della sua malattia, lavorando di concerto con la Dott.ssa Alessandra Caremani, sempre presente e disponibile, e con il reparto di cardiologia (Dott. Bolognesi) e di Oncologia (dott. Sergio Bracarda e dott.ssa Gabriella Rossi). Sfortunatamente è stato riscontrato un tumore molto invasivo per il quale non c'è stata nessuna possibilità di cura. Mio marito è morto da pochi giorni ed io desidero ringraziare, così come sono certa che vorrebbe anche lui, il dott. Occhini, la dott.ssa Caremani e tutto lo staff infermieristico e di supporto, che si sono prodigati con impegno, efficienza e sollecitudine a cercare di alleviare le sue sofferenze. Il reparto è un'oasi di pace, accogliente, ordinato e scrupolosamente pulito; il vitto è curato e ogni servizio merita il mio plauso. Ritengo che questo reparto sia da considerare veramente di eccellenza. Grazie ancora di tutto, anche da parte delle mie figlie.
Beatrice Bellagambi Iarrapino

Patologia trattata
Carcinoma neuroendocrino.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto ematologia eccellente

Prima di mettermi in cura nel reparto, ho girato vari ospedali e tutti mi dicevano di ritornare ad Arezzo perché lo stesso era ed e' il fiore all'occhiello della sanità Toscana. In effetti ho trovato professionisti preparati, medici tutti superlativi, personale paramedico eccellente ed ambiente ottimo sotto tutti i punti di vista. E tutto questo da anni 7, periodo in cui sono ammalato con due trapianti, uno autologo e l'altro da donatore, fatti proprio dietro consiglio del primario, e dove tuttora sono ancora in cura.
Ne approfitto per ringraziare tutti affettuosamente.

Patologia trattata
Linfoma non hodgkin.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie..

Entrato in PS il giorno 4/09/2016 con milza aperta dopo caduta e febbre a 38, sono stato dimesso il giorno successivo. Settima successiva situazione fortemente aggravata. Mantenuto una settimana in medicina d'urgenza, di seguito sono stato trasferito in ematologia (non vi erano letti disponibili prima di quel giorno). Ancora 2 giorni prima di prelievo di midollo osseo. Dieta non corrisposta perchè "il malato sta male". Vado avanti? Ringrazio solo gli infermieri, il resto è mancia.

Patologia trattata
Mielodisplasia/ leucemia.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

QUESTA MATTINA HO EFFETTUATO L'ESAME DI BIOPSIA DEL MIDOLO OSSEO.
ERO A DIR POCO TERRORIZZATA, MA GRAZIE ALLA PROFESSIONALITÀ', PAZIENZA E UMANITÀ' DIMOSTRATAMI DALLA DOTT.SSA ZOI VALENTINA, CHE MI HA SPIEGATO PAZIENTEMENTE E CON CURA QUELLO CHE DOVEVO AFFRONTARE, SONO RIUSCITA A TRANQUILLIZZARMI.
UN GRAZIE DI CUORE ANCHE ALL'INFERMIERA BURRONI NADIA, CHE MI HA TRATTATO QUASI COME UNA FIGLIA.
GRAZIE ANCORA, UN BACIONE, SIETE SPECIALI!
UN GRANDE RINGRAZIAMENTO ANCHE A TUTTO IL REPARTO DI EMATOLOGIA.

Patologia trattata
LINFOMA LNH.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Umanità e competenza

Un grazie a tutto lo staff di Arezzo per l'accoglienza e la professionalità dimostrate verso la nostra famiglia in occasione della malattia del nonno. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Mieloma.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Scarsa assistenza

Sembra quasi si faccia di tutto per mandarti a curare fuori dell'ospedale di Arezzo, almeno che tu non vada privatamente a pagamento. Nella mia esperienza ho poi soprattutto riscontrato poca attenzione verso il paziente.. Se siete gravemente ammalati non consiglio il centro ematologico di Arezzo.

Patologia trattata
Leucemia.


Altri contenuti interessanti su QSalute