Dettagli Recensione

 
Ospedale Policlinico Agostino Gemelli di Roma
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Danno permanente che poteva essere evitato

Colpito da una sierosi centrale ad un solo occhio, diagnosticata al policlinico Gemelli dal dott. Scupola, e da lui curata, mi ritrovo a 3 anni dall'accaduto a rimpiangere il fatto di non aver sentito altri pareri medici quando avevo sentito solo il suo. Solo oggi, che vedo oramai in parte distorto e con colori sbiaditi dall'occhio incriminato, so che si poteva fare molto, molto diversamente ed uscire con probabilmente 0 problematiche da quella prima sierosi centrale, o quantomeno avevo la possibilità di provare a far qualcosa. Invece il dott. Scupola ha aspettato che il liquido regredisse da solo (scelta giusta) ma ci sono voluti 10 mesi e in tutto quel tempo mi faceva tornare a visita 1 volta ogni 2 mesi, non ha effettuato nessuna cura per evitare che i fotorecettori rimanessero a mollo per cosi tanto tempo. La fotodinamica voleva farla, ma poi continuava a dire di aspettare... Ad un mio collega, che ha avuto lo stesso problema, dopo il 2° mese che asciugava a rilento, gli è stata fatta la fotodinamica e ad oggi non ha un minimo problema... Io invece sono qui con continui mal di testa e con occhi che faticano a mettersi d'accordo.

Patologia trattata
Sierosa centrale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute