Neurochirurgia Policlinico Gemelli

 
4.9 (419)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, situato in Largo Agostino Gemelli 8, ha come Direttore responsabile il Prof. Alessandro Olivi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il reparto è dotato di 28 posti letto di degenza ordinaria e di 2 Posti letto di Day Hospital. La struttura consta di due sezioni: una si dedica soprattutto alla chirurgia dei tumori cerebrali e, nell’ambito della neuroendocrinochirurgia, alla chirurgia degli adenomi ipofisari e craniofaringiomi; la seconda si occupa principalmente della chirurgia e terapia endovascolare delle malformazioni vascolari cerebrali (aneurismi, malformazioni artero-venose, angiomi cavernosi). Fanno parte dell'equipe di reparto i dirigenti medici Prof. Carmelo Anile, Prof. Roberto Pallini, Dott. Alessio Albanese, Dott.ssa Manuela D'Ercole, Dott. Quintino Giorgio D'Alessandris, Dott. Giuseppe Maria Della Pepa, Dott.ssa Liverana Lauretti, Dott. Enrico Marchese, Dott. Pier Paolo Mattogno, Dott. Nicola Montano, Dott. Fabio Papacci, Dott. Filippo Maria Polli, Dott. Alfredo Puca, Dott. Giovanni Sabatino, Dott. Francesco Signorelli, Dott. Carmelo Sturiale, Dott. Tommaso Tufo, Prof. Massimiliano Visocchi (nominato nel corso del XVI Congresso Mondiale della WFNS, Vice "Chairman e Chairman Elect del Neurorehabilitation and Reconstructive Neurosurgery Committe").

Recensioni dei pazienti

419 recensioni

 
(401)
 
(13)
 
(2)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (419)
 
4.9  (419)
 
4.9  (419)
 
4.9  (419)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Idrocefalo - ventricolostomia

Nei vari ricoveri affrontati, mi sono sempre trovata bene dal punto di vista medico ed infermieristico.

Patologia trattata
IDROCEFALO.
COLONNA CERVICALE.


Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie alle mani benedette del professore Visocchi

Il mio calvario è cominciato un giorno di metà ottobre 2020. Dalla mattina alla sera un dolore lancinante che partiva dal collo e si estendeva al braccio sinistro non mi permetteva di dormire, di mangiare, di lavorare.
Non sapevo che la mia vita da quel momento sarebbe molto cambiata.
Il medico di base mi prescrisse degli antidolorifici, ma niente. Feci una risonanza magnetica e il verdetto non tardò ad arrivare. Ernie. Ma non una o due, ben quattro, una posizionata in ogni disco cervicale. Le più voluminose in sede C5-C6 e C6-C7 che stavano invalidando il braccio.
Sono stata sempre una persona attiva, sportiva, ho praticato body building, pallavolo e mi chiedevo: perché proprio a me?
Mi affidai ad un neurochirurgo delle mie zone (abito in provincia di Napoli) con cui provai a seguire una cura conservativa nonostante il mio fosse un caso disperato.
Per mesi ho fatto terapie su panca grazie all’aiuto di un posturologo, il tempo passava ed effettivamente mi sentivo meglio, dopo un anno e mezzo pensavo di aver sconfitto la mia patologia. Il dolore si era notevolmente affievolito fino a completamente sparire e la risonanza magnetica era incoraggiante, sembrava che le ernie non stessero più strozzando il nervo.
A febbraio 2022 però il dolore è tornato più forte di prima. Ma questa volta già conoscevo il mio nemico. Il neurochirurgo mi disse che meglio di così non potevamo fare, questa volta bisognava intervenire chirurgicamente altrimenti avrei perso un braccio e con il tempo la stabilità delle gambe.
Ho voluto fidarmi del mio istinto e ho cercato casualmente su google altri dottori e strutture che potessero fare al caso mio poichè quel neurochirurgo troppo anziano non faceva più sala operatoria.
Ho 36 anni e prima di affidare la mia salute e quindi la mia vita a qualcuno ho creduto fosse mio diritto avere almeno un altro parere. Non ho mai accettato la mia patologia e l’idea di operarmi. Ero completamente terrorizzata dalla tipologia di intervento, ma finalmente in poco tempo, ho conosciuto chi ha saputo farmi affrontare il mio problema: il Prof. Massimiliano Visocchi.
Dopo aver letto tutte le recensioni degli ex pazienti ed aver fatto scorpacciata di tutti i suoi interventi radio televisivi, dei suoi convegni ed interviste online, come per magia ancora prima di conoscerlo, mi sono sentita al sicuro.
A stretto giro sono riuscita fortunatamente ad avere un appuntamento con lui presso il suo studio che è in zona Policlinico Gemelli.
Da subito mi è sembrato molto serio, professionale, e di poche parole ma dense di significato. Mi ha prescritto ulteriori esami che non facevano altro che confermare e ampliare la diagnosi: stenosi del canale cervicale con mielopatia, artrosi ed ernie cervicali.
Avrei dovuto sottopormi a discectomia anteriore, il professore avrebbe eliminato i due dischi erniati confermati c5-c6 e c6-c7 sostituendoli con una protesi e una cage interlock.
Ero terrorizzata. Ho pianto davanti al Prof. e non dimenticherò mai quanto mi disse da lui detto: “Signora, questa è la cosa meno grave che le capiterà nella vita”. Grazie a quelle parole ho tirato fuori il coraggio di affrontare l’intervento anche perché il dolore era ormai insopportabile.
Il 19 aprile sono stata finalmente operata. Una sala operatoria attrezzatissima, tantissimi tra Dottori, infermieri e specializzandi. Bravissimo e molto umano Rocco l’anestesista che saluto affettuosamente. Ricordo che il Prof. mi ha stretto forte la mano e mi hanno addormentata.
Il giorno dopo ero in piedi e la tac confermava l’esito positivo dell’operazione. Dopo due giorni mi hanno dimessa. Tornata a casa ho seguito un mese di convalescenza senza collare e senza alcun tipo di riabilitazione. Dopo poco tempo ho ripreso la mia vita normale. Non ho ancora recuperato la sensibilità a due dita della mano sinistra ma il Professore mi ha dato speranza per i prossimi mesi. La cosa più importante è che ora non ho più nessun dolore. Tutto è finito ed è solo merito a quelle mani d’oro e benedette del Prof. Massimiliano Visocchi. Persona umana e Professionista predestinato dal cielo ad aiutare le persone che soffrono. Non potrò mai ringraziarlo abbastanza. Consiglio a tutti di affidarsi a lui e all’eccellente struttura del Policlinico Gemelli.
Infine, a tutti quelli che sono terrorizzati come lo ero io, voglio dire di avere tanta forza perché questi della colonna vertebrale sono problemi assolutamente risolvibili! Se Ce l’ho fatta io, può farlo chiunque!

Patologia trattata
Stenosi del canale cervicale con mielopatia, ernie del disco c5-c6/c6-c7, artrosi cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una storia di morte e rinascita

Il 31 marzo del 2020, in piena pandemia, sono cascata di testa da tre metri e sono morta. Arrivata in ospedale mi operano d'urgenza, ma non c'era niente da fare: "andate a casa", dicono i medici ai miei genitori "vi chiamiamo quando non c'è più". La vita appesa ad un filo per settimane. Operazioni all'encefalo e al cranio, flebo, respirazione forzata, COMA.
Dopo lunghe settimane, una notte mio padre riceve una telefonata: "Ha mosso una mano!"
Seguono piccoli miracoli, segni di vita, ma sempre in condizioni disastrose. Eppure l'equipe dei medici di neurochirurgia non ha mai smesso di prendersi cura di me. Mi hanno messo e tolto gli opercoli cranici, hanno sconfitto batteri, mi hanno affidato alle cure di psichiatri, nutrizionisti e fisioterapisti.
Dopo tre mesi mi dimettono, ma non finisce lì: l'opercolo messo si infetta. Allora mi operano di nuovo, vivo mesi senza opercolo e poi mi operano ancora un'ennesima volta. Sempre con la massima prudenza, professionalità e competenza. Continui controlli, tac, premure. E poi un ultimo ostacolo da superare: un piccolo buco nell'ultima cicatrice che insieme ai chirurghi plastici richiudono in sala operatoria con anestesia totale per fare tutto nella massima asetticità e per essere pronti a tutto.
Più di due anni di tormento diventati un miracolo grazie a questo reparto di medici, in particolare grazie al dott. Francesco Signorelli, sempre al mio fianco, sempre disponibile e reperibile, sempre pronto a tutto: un medico di una competenza e professionalità straordinarie e di una umanità eccezionale!

Patologia trattata
Trauma cranico.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Idrocefalo

Mia madre è stata sottoposta ad intervento di derivazione ventricolo peritoneale con il professore Francesco Signorelli.
Siamo rimasti molto soddisfatti sia della competenza e professionalità del professore, che della disponibilità, sensibilità e trasparenza nel condividere le informazioni sull’intervento e la patologia sia con il paziente che con noi familiari. Mamma sta molto meglio e sta proseguendo nel recupero ad un mese dall’intervento. Purtroppo per varie vicissitudini abbiamo ritardato troppo l’intervento….

Patologia trattata
Idrocefalo normoteso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia - ependimoma

Con la presente voglio ringraziare tutto il personale di Neurochirurgia dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma.
Il 21 aprile 2022 sono stato operato di ependimoma di secondo grado del quarto ventricolo in prossimità di delicatissime strutture, come i nervi cranici cosiddetti misti, la sostanza reticolare, le fibre sensitivo motorie del tronco dell'encefalo.
Intervento riuscito alla perfezione grazie al Prof. Visocchi ed alla sua equipe, che ringrazio con immensa stima.
Il professore Visocchi, oltre ad essere un luminare ed eccellente neurochirurgo, è dotato di una grande umanità.
Chiudo nel ringraziare ancora una volta il Prof. Visocchi e tutto il personale del reparto, non vi dimenticherò mai...

Patologia trattata
Ependimoma 2° grado IV ventricolo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento ai professori Visocchi e Signorelli

Un ringraziamento speciale ai professori Visocchi e Signorelli. Sono stata operata il 20 maggio 2022 per l'asportazione di meningioma e di ernia calcifica con un lunghissimo e delicatissimo intervento al midollo spinale. L'intervento è stato eseguito mediante neuronavigazione intra-operatoria e monitoraggio neurofisiologico continuo. Il giorno seguente sono stata ri-operata d'urgenza.
Grazie alla professionalità e alla tempestività dei professori, i due interventi sono riusciti benissimo, sono stata portata in camera intensiva per due giorni e anche lì ho trovato un'équipe d'eccellenza. Un ringraziamento speciale anche a tutto lo staff del reparto di neurochirurgia, sono fantastici per la gentilezza e la cura del paziente, che come me dipendeva in tutto e per tutto da loro.
Voglio tornare da loro che cammino da sola per salutarli, sono persone veramente umane, mi hanno dato tutte le informazioni, anche sui rischi della mia patologia, in modo molto discreto e adeguato. Adesso mi aspetta un lungo periodo di riabilitazione. Grazie di cuore a tutti!!!

Patologia trattata
Meningioma dorsale intra rachideo D8- D9- D10 + ernia calcifica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stata operata dal Prof. Alessandro Olivi il 6 aprile scorso, con un intervento di decompressione del canale vertebrale associato ad inserzione di mezzi di sintesi a livello L4-L5.
Già il giorno successivo mi è stato possibile alzarmi in piedi e, progressivamente, riprendere a camminare. La qualità della mia vita è nettamente migliorata.
Ringrazio di cuore il Prof. Olivi e la sua equipe (Dr. Filippo Maria Polli e dr.ssa Manuela D'Ercole) per la grande professionalità e l'umanità mostrata: hanno saputo rassicurarmi prima dell'intervento, dandomi tutte le informazioni necessarie, e garantito il ritorno a una quotidianità più serena.
Con vera gratitudine.

Patologia trattata
Stenosi lombare segmentale L4-L5 associata a spondilolistesi degenerativa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia cervicale C5-C6

Mi sono rivolto al Prof. Visocchi per un problema cervicale. In breve abbiamo risolto tutto con l'intervento chirurgico e già dai primi giorni posso dire di stare subito meglio.
Garanzia di competenza ed affidabilità.
Un plauso a lui ed alla sua équipe.
Grazie di tutto.

Patologia trattata
Ernia cervicale C5-C6.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Improvvisamente nel mese di dicembre 2021 ho iniziato ad avere disturbi alle gambe ed alle mani, avevo difficoltà a camminare e cominciavo a perdere la sensibilita’ alle dita.
Purtroppo nei giorni successivi il disturbo e’ progressivamente aumentato. Ho eseguito una RM e mi hanno diagnosticato una compressione del midollo spinale severa dovuta ad un ernia cervicale voluminosa
tra C4 e C5. Estremamente preoccupato, mi sono rivolto al Prof. Massimiliano Visocchi che ha subito individuato il problema in una grave compressione del midollo spinale con mielopatia a livello C4 C5 e grave calcificazione del legamento longitudinale posteriore con compressione disco osteofitaria, anticipandomi che avrei dovuto essere sottoposto ad un intervento chirurgico molto delicato.
Per scongiurare ogni dubbio, il Prof. Visocchi mi ha prescritto una TAC cervicale e delle radiografie che
hanno pienamente confermato la diagnosi.
Sono stato operato il primo marzo del 2022 dal Prof. Visocchi presso il Policlinico Gemelli di Roma e
sono stato dimesso il quattro marzo del 2022.
L'intervento e’ perfettamente riuscito e non ho avuto complicazioni nel post operatorio.
Sento che e’ doveroso rendere pubblica questa mia testimonianza, in quanto il mio intervento chirurgico richiedeva una grande capacita’ ed esperienza
Voglio ringraziare il professore Visocchi che mi ha dato tanta tranquillità e fiducia, ma soprattutto mi ha
permesso di ritornare ad una vita normale
Aggiungo inoltre che la straordinaria professionalità del professore Visocchi e della sua èquipe è accompagnata
da una spiccata umanità.

Patologia trattata
Compressione Midollo Spinale con Mielopatia C4-C5 e grave calcificazione del legamento longitudinale posteriore con compressione disco osteofitaria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cervicobrachialgia destra

Con la presente recensione desiderio esprimere il mio compiacimento al reparto di Neurochirurgia dell'ospedale "Gemelli" di Roma, in particolare al Prof. Visocchi ed alla sua equipe ed al personale di anestesia e rianimazione. Premetto di avere praticato sport a livello agonistico fino al 2020, quando venivo affetto da dolori acuti alla cervicale che i successivi accertamenti diagnostici attribuivano all'insorgenza di un'ernia che interessava le vertebre c6-c7 del tratto cervicale con relativa compressione midollare. A seguito di ciò, mi sottoponevo alle cure cortisoniche, nonché di ozonoterapia, fisioterapia, le quali dopo solo tre mesi mi attenuavano il persistente dolore al braccio destro.
Dopo circa un anno, il problema si ripresentava, questa volta diverso, poiché interessava soltanto il braccio destro. Le indagini diagnostiche evidenziavano il peggioramento dell'ernia discale, compromettendo pertanto l'intera muscolatura del torace e dell'arto superiore. A questo punto ritenevo di affidarmi ad un luminare in materia, alchè contattavo il professore Visocchi il quale, a seguito degli ulteriori accertamenti diagnostici e considerata anche l'importanza della relativa prognosi, in brevi tempi mi programmava l'intervento chirurgico che sortiva esiti positivi. Infatti la rapida ripresa consentiva sin da subito la scomparsa dei dolori lancinanti che ormai compromettevano da tempo la normale vita.

Patologia trattata
Ernia discale c6-c7.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Positiva esperienza

Caduto dalla bici il 13 ottobre alle ore 16.00 circa, fino al giorno 17 ottobre 2021 non ricordo nulla, ho riniziato ad aprire gli occhi e pian piano a riconoscere e mi chiedevo "dove sono?". Con calma mia moglie mi spiegava cosa mi fosse accaduto e dove fossi, perchè l'ambulanza mi ha portato al pronto soccorso a RIETI dove, dopo 6 ore di cure, sono poi stato spedito al Gemelli per questa importantissima operazione. Sono stato al Gemelli circa 30 giorni.
Ringrazio questo Staff di livello mondiale, il Prof. Alessandro Olivi, il Dott. Filippo Polli e l'equipe: siete MAGNIFICI, MI AVETE SALVATO LA VITA.
Ringrazio anche tutti gli infermieri.
Il Prof. Feliciangeli mi ha controllato e visionato la Tac Encefalo il giorno 20/04/2022, dicendomi che è tutto perfetto, non serve una seconda Tac.
Mi sono emozionato ed ovviamente ho ringraziato di nuovo il prof. Feliciangeli e tutto lo staff, perchè mi hanno salvato.

Patologia trattata
Trauma cranico, caduta da mountain bike.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti per esito intervento

Ringrazio con immensa stima il professor Visocchi e la sua equipe e tutte le figure professionali presenti nei reparti che si sono occupati di ristabilire la salute di mia madre.
Ho sentito una grande attenzione e notato molta cura alla persona; ho sempre ricevuto puntuali informazioni e ho seguito a piccoli passi tutte le scelte effettuate per aiutare mia madre, che improvvisamente aveva quasi perso l'uso delle gambe in pochissimo tempo a causa di una fistola arterovenosa rilevata all'altezza del midollo spinale.
Con la riuscita dell'intervento effettuato dal professore Visocchi (in situazione di emergenza), si prospetta una guarigione totale e, con una adeguata e impegnativa riabilitazione ed assistenza, mia madre riprenderà a camminare autonomamente.

Patologia trattata
Doppia fistola artero-venosa D8- D9- D10.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento Prof. Visocchi & Equipe

Desideriamo recensire l'operato del professor Visocchi e della sua èquipe.
Per mezzo di una Tac abbiamo scoperto che mia madre soffriva di un meningioma voluminoso: oltre 6 cm. di diametro.
Un professore di nostra conoscenza, che operava al Gemelli di Roma, ci ha messo in contatto con il Prof. Visocchi, il quale dopo aver consultato il referto si è reso immediatamente disponibile per una primo incontro.
Nel corso della visita il Profe. Visocchi ci spiegò che questo meningioma nasceva in prossimità del cervelletto e andava oltre il tentorio, che separa cervelletto dal cervello, entrando così a contatto con la base del lobo occipitale assieme a strutture venose delicatissime e fragili. Secondo questa prima diagnosi si sarebbero dovuti effettuare due interventi separati.
Dopo aver fatto ulteriori analisi/ risonanze specifiche, il professore si è riunito con la sua Equipe, ed hanno deciso per un pre-intervento: una embolizzazione (occlusione artificiale di un vaso/arteria sanguigno). Sarà questa a determinare la riuscita dell' operazione.
Se la professionalità e l'esperienza sono determinanti per conseguire un ottimo risultato, la coscienza porta il professionista a valutare le possibilità che vanno oltre il normale iter-operatorio.
Oggi possiamo affermare che questi tre fattori sono stati utilizzati pienamente dal prof. Visocchi.
Grazie a questo sono riusciti ad intervenire asportando completamente il meningioma e di conseguenza non sarà necessario un ulteriore intervento.
Increduli dalla riuscita, ma soprattutto dalla ripresa con la quale mia madre ha sostenuto il tutto, ringraziamo oggi un gruppo di persone che con coordinazione metodo e precisione hanno reso possibile, l'impossibile.
Aggiungo inoltre che la straordinaria professionalità dell'Equipe e del Prof. Visocchi è accompagnata da una distinta umanità.

Patologia trattata
Meningioma 6 cm. cervelletto e tentorio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Emorragia da rottura di aneurisma cerebrale

Mia madre è giunta trasportata dall’eliambulanza in coma, con una grave emorragia da rottura di aneurisma cerebrale. Le sue condizioni erano gravissime, è stata operata dal Prof. Alessio Albanese e la sua equipe. Intervento perfettamente riuscito.
È stata poi trasferita nella terapia intensiva neurochirurgia, dove è stata gestita in modo a dir poco eccezionale.
E' stata dimessa che aveva recuperato al 99% la motilità, aveva impercettibili deficit sull’arto inferiore destro, aveva recuperato quasi totalmente l’afasia, persisteva soltanto un rallentamento ideo-motorio. Adesso sta alla grande, a parte un deficit sulla memoria a breve termine, che sta trattando è tornata quasi totalmente come prima. Vorrei ringraziare tutto il personale ausiliario infermieristico e medico del pronto soccorso/sala rossa, blocco operatorio, neurochirurgia e terapia intensiva neurochirurgica! Siete fenomenali, eccellenza assoluta nel panorama romano e di certo regionale e nazionale.
Hanno salvato la vita a mia madre, e nel dire ciò non sto affatto esagerando! GRAZIE!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale intraparenchimale/ ESA da rottura di aneurisma di carotide interna sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un caloroso ringraziamento al Prof. Visocchi

Il 30 agosto sono stata ricoverata nel reparto di Neurochirurgia del Policlinico Gemelli e poi operata dal Prof. Massimiliano Visocchi, bravissimo neurochirurgo ma anche dotato di una grande umanità e gentilezza. Sento che è doveroso rendere pubblica questa mia testimonianza in quanto il mio intervento chirurgico richiedeva una grande capacità ed esperienza.
Soffrivo da 7 anni di nevralgia trigeminale al lato destro del viso e, nonostante le varie terapie, ottenevo solo parziale e temporaneo beneficio. Decido, dopo accurata documentazione prescrittami dal Prof. Visocchi, di operarmi. Sono stata sottoposta ad intervento chirurgico conservativo dove l'arteria è separata dal nervo trigemino mediante un cuscino di materiale inerte, detto teflon, e colla di fibrina. In tal modo, senza ledere il nervo, si separa l'arteria che schiaffeggia la radice nervosa limitandone l'effetto doloroso. Questa procedura, rispetto alle manovre percutanee che sono demolitive e lesionali, al contrario preserva nella sua integrità l'intero nervo.
L'intervento è riuscito alla grande. Voglio ringraziare ancora una volta il Prof. Visocchi che mi ha dato tanta fiducia e tranquillità nell'accettare questo intervento.

Patologia trattata
Nevralgia trigeminale tipica della seconda e terza branca di destra - decompressione vascolare microchirurgica mediante craniotomia in anestesia generale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ALESSIO ALBANESE grazie, eccellente

Un grazie al Prof. Alessio Albanese e a tutto il suo staff del reparto NEUROCHIRURGIA del GEMELLI, per la competenza, professionalità, eccezionale bravura, unite a simpatia e umanità, doti altrettanto importanti perché supportano in un momento così delicato...
Intervento chirurgico di craniotomia fronto temporale destra e asportazione del MENINGIOMA del tuberculum sellae. I controlli radiologici post operatori hanno mostrato gli attesi esiti dell'intervento chirurgico.

Patologia trattata
MENINGIOMA DEL TUBERCULUM SELLAE (posto in posizione estremamente complessa, poiché si trovava tra i due nervi ottici, mettendo così a repentaglio il visus complessivo e anche l'asportazione).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento per spondilolistesi degenerativa

Circa trent'anni fa portai mio padre a visita dal Prof. Massimiliano Visocchi, di cui avevo letto alcuni articoli pubblicati su un settimanale, concernenti i problemi di lombosciatalgia, e ne rimasi molto favorelvolmente impressionato.
Quando anch'io ho avuto bisogno alcuni mesi fa di una consulenza per inconvenienti del genere, la memoria è corsa spontanea a lui. Dopo una visita e successive indagini diagnostiche, si è evidenziata una stenoinstabilità in L4-L5.
La mia fiducia nel Prof. Visocchi era completa ed esclusiva, per cui gli ho chiesto che fosse lui ad operarmi.
L'intervento, avvenuto nel mese di febbraio 2022, è stato perfetto: nessun inconveniente, nessun dolore, capacità di camminare dopo due giorni e dimissioni al quarto giorno. Il recupero procede con piena soddisfazione.
La fiducia e la stima per la professionalità del Prof. Visocchi oggi è totalmente confermata ed è accompagnata dalla gratitudine, che gli si deve per aver dedicato la sua vita e a migliorare la vita degli altri con competenza eccelsa.
Anche l'equipe chirurgica è stata ineccepibile, nonché i medici e paramedici del reparto di Neurochirurgia del Gemelli.
A tutti, GRAZIE.

Patologia trattata
Stenoinstabilità L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione doppia ernia cervicale

Combattevo da una 10ina di anni con 2 ernie cervicali che si infiammavano sporadicamente, provocandomi dolori lancinanti al braccio e alle scapole.
Solo con dosi massicce di cortisone si assopiva il dolore.
Durante questi anni ho fatto di tutto per alleviare i miei dolori e tentare di risolverli, anni di ginnastica posturale, chiropratica, osteopatia, chinesiterapia, ozonoterapia, agopuntura.
Tanti soldi buttati, ma con speranza di guarire.
A Novembre 2021 le "bestie" si fanno risentire a gran voce, questa volta il dolore è diverso, non ho dolore al collo (stranamente), ma dolore fisso ad entrambe le braccia e continuo formicolio alle braccia.
Capisco immediatamente che la situazione è cambiata.
Purtroppo, non avendo più un neurochirurgo di fiducia (il mio è venuto a mancare qualche anno fa, che Dio l’abbia in pace, ha aiutato migliaia di persone - grande prof. Giampaolo Cantore), decido di mettermi alla ricerca sul web di un buon reparto di neurochirurgia, con una buona casistica.
Ho semplicemente digitato su Google “migliori reparti neurochirurgia in Italia e sul podio vedo il Policlinico Gemelli, lontano da casa mia solo 20 minuti.
Dalle recensioni spicca il nome del Prof. Visocchi.
Prendo informazione dal CV e noto che è un Top Player.
Tra i migliori in Italia.
Tento di prendere un appuntamento al Policlinico, ma era impossibile, mando un’email direttamente al Prof. e mi richiama lui personalmente dopo circa un'ora.
Incredibile.
Vado in visita dopo qualche giorno, i miei esami erano troppo vecchi, risonanza + elettromiografia.
Mi prescrive 4 nuovi esami perché quello che lamentavo, secondo lui, non era la stessa cosa delle immagini risonanza di qualche anno indietro.
Faccio Tac cervicale, risonanza di rito, lastra ed elettromiografia.
Torno da lui con i nuovi esami e già dal referto noto che aveva ragione.
Diagnosi di doppia compressione midollare, questa volta non dovuta alle doppie ernie espulse, ma a 2 doppi osteofiti che strozzano il canale midollare.
Morale: intervento obbligatorio, vanno messe 2 cage in titanio e limate le 2 vertebre.
Intervento, a detta del Prof. Visocchi, banale.
Mi ricovero nel reparto solventi del Policlinico Agostino Gemelli il 7-8-9 febbraio.
Domenica faccio gli esami di rito, intervento lunedì, martedì degenza e mercoledì dimissioni.
Il lunedì verso le 10.00, preso da 1000 pensieri, vedo entrare in camera il Prof. con il suo fidato assistente, il Dott. Signorelli. Giovanissimo, coetaneo, poi penso… a 40 anni circa non si è più così giovanissimi. Ha la mia età
Come mi disse in una battuta, i nostri nonni sono andati in guerra a 20 anni.
Quindi non è niente di speciale essere neurochirurgo a 40 anni. Non gli credo, ho fatto architettura, ma medicina e soprattutto neurochirurgia è su un altro livello. Devi veramente essere portato per fare il chirurgo.
Capisco in un breve colloquio di avere di fronte un uomo molto preparato e super disponibile per ogni chiarimento.
Mi spiega tutto l’intervento e mi dice di stare tranquillo, tanto dormirò!
L’intervento mi sento di dire che, grazie alla maestria del Prof. Visocchi e del Dott. Signorelli, a distanza di 40 giorni circa è andato molto bene.
Completa assenza dei sintomi pre operazione, solo qualche dolorino al livello delle cage, ma solo quando prendo insaccate sul collo, solo in questo caso.
Questo mi fa ben sperare di una completa guarigione.
Il Prof. mi ha assicurato che tra qualche settimana sarò di nuovo in grado di fare qualsiasi sport.
Ovviamente è qualche anno che sono fermo, l’importante non è ricominciare lo sport, ma ricominciare la vita.
Sono maestro federale di sci, istruttore di kitesurf di secondo livello (faccio kite da quasi 20 anni) e mi piace l’alpinismo.
Ringrazio sia il Prof. Visocchi che il Dott. Signorelli per avermi ridato una vita normale, ormai è da qualche anno era più il tempo che passavo sdraiato nel letto che quello in piedi o seduto.
Ho solo un rimpianto, quello di non essermi operato prima.
Avrei risparmiato denari e sarei tornato alla mia vita molto prima.
Scusate le troppe parole, ma odio le recensioni da 4 righe.

Patologia trattata
Doppia ernia cervicale C5-C6 C6-C7 con osteofiti e relativa doppia comprensione midollare-
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ERNIA CERVICALE

Dopo essermi fatta male durante un allenamento a casa, mi sono recata al pronto soccorso, dove ho passato 12 ore e mi hanno dimessa con una prescrizione di punture. Avevo dei dolori lancinanti al collo e alla spalla. Dopo aver completato le punture, mi sono recata da un fisiatra, il quale mi ha fatto fare degli esami e prescritto della fisioterapia. La diagnosi era protrusione ed ernia cervicale. Alché, dovendo vedere un altro specialista presso il Gemelli, per un altro problema, ho chiesto di consigliarmi un neurochirurgo e mi è stato fatto il nome del Prof. Visocchi, specificando l'approccio frontale per un'eventuale operazione chirurgica. Sono andata da lui, che mi ha dato appuntamento a stretto giro e si è reso subito disponibile a venire incontro alle mie esigenze di tempo per operarmi a breve. Mi ha detto chiaramente che sarei stata fuori dall'ospedale dopo due giorni dall'operazione e nel frattempo mi ha dato dei farmaci per il dolore.
Sono entrata in ospedale per il ricovero e il giorno dopo mi ha operata, presentandosi in reparto prima che andassi in sala per assicurarsi che tutto andasse bene e poco prima dell'anestesia è venuto a dirmi di stare tranquilla, ma è rimasto piacevolmente sorpreso del fatto che io gli abbia risposto che ero sicura di essere in ottime mani.
L'operazione è andata perfettamente. Quando mi sono svegliata dopo l'anestesia, il dolore era sparito completamente. Il decorso è andato alla perfezione e sono uscita due giorni dopo l'operazione, come promesso. In seguito, ci siamo rivisti con degli esami di controllo, che hanno evidenziato che tutto fosse andato liscio.
Non mi sono mai sentita così tranquilla in vista di un'operazione e consiglio vivamente a chiunque abbia un problema come quello che ho avuto io, una visita con il Professor Visocchi.

Patologia trattata
ERNIA CERVICALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Gentile Dott. prof. Massimiliano Visocchi,

sono venuto a conoscenza che il POLICLINICO GEMELLI IRCCS è stato collocato, per il secondo anno, al primo posto in Italia e al 37^ a livello mondiale (dal 45^ dell’anno precedente) dalla prestigiosa rivista Newsweek. Avendo sperimentato di persona l’efficienza della struttura e in special modo la di Lei competenza in un difficile intervento neurochirurgico perfettamente riuscito nei miei riguardi, ho il piacere di congratularmi per questo successo, ottenuto sicuramente grazie alla sua collaborazione oltre a quella di tutto il personale della struttura. Con la massima gratitudine, stima e cordialità.

Patologia trattata
Glioblastoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Brachialgia con deficit al braccio

Tutto è iniziato nel lontano 2003 a seguito di un incidente d'auto, sembrava non fosse accaduto nulla e invece dopo circa un mese ho avuto il primo episodio di dolore acuto alla cervicale, tanto da dover ricorrere alle cure ospedaliere. A partire da quel momento, dopo aver fatto tutti gli accertamenti necessari, ho iniziato con fisioterapia e terapie farmacologiche che mi hanno permesso di arrivare fino allo scorso 28 Novembre. Sembrava l'esordio del solito dolore e invece, dopo una settimana senza miglioramenti, il dolore si è violentemente intensificato, una corsa in pronto soccorso e il braccio dx che improvvisamente sembrava come paralizzato. Nemmeno riuscivo a firmare!
Dopo vari consulti medici sono giunta dal Prof. Visocchi. Ho provato immediatamente una sensazione di grande fiducia sicuramente derivata dalla sua sapiente capacità di analizzare la situazione e fornire tutte le delucidazioni necessarie. La cosa che mi ha più colpito è stata quella che, prima di pronunciarsi sulla necessità dell'intervento chirurgico, ha richiesto una serie di esami diagnostici che ha poi attentamente esaminato.
Sono stata sottoposta il 30 Gennaio ad intervento chirurgico di discectomia cervicale C3-C4, C4-C5, C5-C6 con posizionamento di protesi discale C3-C4 ed artrodesi mediante cage intersomatiche C4-C5 e C5-C6.
Il Professore è stato davvero eccezionale sia nel gestire la mia ansia e preoccupazione prima dell'intervento che nell'assicurarsi che tutto stesse procedendo per il meglio anche dopo l'intervento. Non si è mai risparmiato tutte le volte che ho avuto necessità di contattarlo per avere riscontri su sintomi post-operatori.
Sono ancora convalescente ma già posso apprezzare i primi miglioramenti sia in termini di mobilità del collo che del braccio destro.
Mi ritengo davvero fortunata ad aver avuto la possibilità di conoscere e di essere stata operata dal Prof. Visocchi.
Grazie davvero di tutto!

Patologia trattata
Cervico-brachialgia in territorio C4-C5 a dx. Ipostenia a carico del deltoide e del bicipite brachiale a dx (4-/5).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nel mio black out

Ricoverata il 10 febbraio presso il Gemelli di Roma, sono stata portata nel reparto di neurochirurgia N10. Nel timore e nello sgomento di tutto quello che mi stava accadendo, conosco la vera Eccellenza della neurochirurgia, tra cui il Prof. Massimiliano Visocchi, per me un angelo, un uomo professionale, attento ed equilibrato, pronto a darti coraggio e fiducia solo con il suo modo semplice e comprensivo di spiegarti e accettare tutto quello che c'è da sapere. Lui è la luce del mio passato "black out".
Grazie professore Visocchi per tutto quello che ha fatto per me. Una piccola ma importante menzione va a tutto lo staff del reparto neurochirurgia N10, distintisi per umanità, sensibilità, professionalità: siete veri angeli, che Dio vi protegga sempre.

Patologia trattata
Metastasi cerebellare mediana paramediana dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono il figlio della signora Catena, mia madre è stata operata, in data 23/12/2020, dal professor neurochirurgo Massimiliano Visocchi per artrodesi cervicale. Successivamente in data 30/12/2020 mia madre è stata sottoposta ad intervento di rimozione della suddetta vite con contestuale accorciamento della rispettiva barra. La procedura si è svolta in assenza di complicanze. Mia madre ringrazia tanto il professor Visocchi, che è ottimo professionista, e la sua squadra, nonchè il policlinico gemelli, che è un ospedale all'avanguardia perché mia madre è quasi guarita.

Patologia trattata
Artrodesi cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e competenza Prof. Visocchi

Ho portato al policlinico Gemelli mia moglie Maria, che ormai non camminava quasi più, aveva 3 ernie che stavano strozzando il canale midollare compromettendo la funzionalita' degli arti inferiori. Bisognava intervenire abbastanza urgentemente, in quanto aspettare altro tempo sarebbe stato compromettere l'uso delle gambe, con conseguenze ovviamente tragiche.
Il professore Massimiliano Visocchi ha capito subito l'importanza di effettuare l'intervento, sicuramente non facile vista la vicinanza, specialmente di una delle ernie (aggrappata), al midollo spinale, ma lo ha effettuato con grande successo, come solo un GRANDE chirurgo poteva effettuare.
Io debbo ringraziare personalmente il Professore oltre che per la sua grande professionalità, anche per la Grande persona umana che è, è veramente un grande Uomo.
Grazie Professore.

Patologia trattata
Ernie discali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

A causa di un incidente sul posto di lavoro nel 2017, con trauma cranico e vertebre schiacciate, ho iniziato un percorso di dolori alla cervicale e agli arti; in seguito si è aggiunta un’ernia cervicale, peggiorando i miei forti dolori e causandomi problemi di mobilità- peggioravo di giorno in giorno. Esasperata, con l’aiuto di mia figlia abbiamo cercato uno specialista in merito, e il dottor Montano Nicola risultava tra i migliori nelle info del policlinico Gemelli. Così ho richiesto una visita; al primo incontro mi ha spiegato cosa andava fatto. L’operazione mi spaventava tanto, ma mi hanno rassicurato la sua competenza e la sua disponibilità (molto gentile e attento e tempestivo nel rispondere anche alle mie email). L’intervento chirurgico di decompressione midollare per via anteriore ed artrodesi C4-C5 e C5-C6 mediante cages intersomatiche, è avvenuto il 19 gennaio. Dopo di esso, i dolori che mi affliggevano erano spariti, non mi sembrava vero, già la sera potevo muovere il braccio, una sensazione meravigliosa, e poter camminare senza quel terribile dolore ai piedi è stata una gioia. Ringrazio il dottor Nicola Montano per la grande professionalità e competenza, è stato un piacere immenso fare la sua conoscenza.

Patologia trattata
Ernia cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tumore solitario orbitale cavernoso

Mi chiamo Valentina, ho 33 anni e sono affetta da un tumore solitario benigno all’apice dell’orbita. La mia storia esordiva nel 2017 con esoftalmo in occhio sinistro ed episodi ricorrenti di cefalea.
Dopo anni di ricerca e milioni di porte faccia, in data il data 18/11/2021 eseguivo presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma una vista neurochirurgica con la dottoressa Liverana Lauretti, che subito mi indirizzava per gli esami del caso, TC e RM, tutti effettuati presso il suddetto Policlinico. Il risultato evinceva l’aumento della lesione, tanto che il nervo ottico risultava dislocato cranialmente e avvolto per oltre 180°.
Al 10° piano dell’ala N c’è il reparto di Neurochirurgia del Policlinico Gemelli di Roma, una piccola ala dell’ospedale dove ci saranno sì e no 30 camere, ma qui si fanno miracoli, i medici salvano milioni di vite.
Ringrazierò per sempre per la riuscita del mio intervento la dolcissima dottoressa Lauretti, che con meticolosità e grande coscienza il 3 febbraio ha fatto il miracolo, con le sue mani d’oro, insieme alla sua equipe.
Ha dato letteralmente luce al mio occhio.
Ringrazio l’intero staff di infermieri, Oss, operatori di qualsiasi genere, i quali sempre con il sorriso stampato in viso sono stati fondamentali per la mia degenza.
Grazie, grazie.

Patologia trattata
Tumore orbitale cavernoso.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Stenosi cervicale - prof. Polli

Sono stato operato dal Prof. Filippo Polli il 2/2/2022 per 4 stenosi alla colonna cervicale ed è andato tutto alla perfezione. Ho trovato in Lui un vero professionista e una persona modesta e disponibile, capace di spiegarti in modo dettagliato il pre e post operazione. Non finirò mai di ringraziarlo.

Patologia trattata
Stenosi cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Microdiscectomia e osteofitectomia C3-C4 e C5-C6

Ho 65 anni e vivo a Roma. Improvvisamente all'inizio del mese di gennaio 2022 ho iniziato ad avere un leggerissimo disturbo alle mani (ad esempio avevo qualche difficoltà ad abbottonare la camicia). Purtroppo nei giorni successivi il disturbo è progressivamente aumentato. Dopo sole tre settimane camminavo a stento ed avevo un uso molto limitato delle mani. Estremamente preoccupato, mi sono rivolto al pronto soccorso dell'Ospedale Grassi di Ostia, dove mi hanno praticato una TC Cerebrale e una TC Cervicale e mi hanno trasferito all'ospedale San Raffaele Pisana con una pre-diagnosi di sospetto ICTUS. Qui mi hanno fatto ulteriori esami (tra cui una RMN cerebrale e una RMN a tutta la colonna) senza però giungere ad una diagnosi completa e mi hanno messo in lista per un ulteriore trasferimento ad altro ospedale. Nel frattempo le mie condizioni lentamente peggioravano. Un po' sconcertato e molto preoccupato, mi sono allora rivolto al Prof. Massimiliano Visocchi, che ha subito individuato il problema in una mielopatia cervicale a livello C3-C4 e C5-C6, anticipandomi che molto probabilmente avrei dovuto essere sottoposto ad intervento chirurgico. Per scongiurare ogni dubbio il Prof. Visocchi mi ha prescritto un ulteriore esame (Bilanciati Evocati ai quattro arti) che ha pienamente confermato la diagnosi del professore.
Il 2 febbraio 2022 sono stato operato dallo stesso Prof. Visocchi presso l'ospedale Gemelli di Roma ed al momento sono a casa in convalescenza. Il Prof. Visocchi mi ha spiegato con grande chiarezza che per la mia patologia il recupero non può essere immediato ma occorre un periodo di riposo e poi di riabilitazione. Mi ha altresì assicurato che progressivamente recupererò gran parte delle mie funzioni motorie. Vorrei davvero ringraziare il Prof. Massimiliano Visocchi (e la sua equipe) per avermi supportato durante queste travagliate settimane fornendomi sempre dettagliate informazioni e tranquillizzandomi circa il buon esito del decorso.

Patologia trattata
Mielopatia Cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Sono Clara, ho 48 anni e sono di Napoli.
Soffrivo di dolore a tutto il lato sinistro che si irradiava dal collo, spalla, braccio, fino alla punta delle dita della mano, alla coscia e poi fino sotto il piede. Ho fatto fisioterapia, senza ottenere alcun giovamento. I dolori, negli ultimi tempi, erano lancinanti, così mi hanno consigliato di rivolgermi ad un Neurochirurgo, ed io pensai subito al Prof. Massimiliano Visocchi, che già conoscevo.
Il Professore mi ha sottoposta a visita mediche e, dopo avermi prescritto alcuni esami, mi ha prospettato come unica soluzione l'intervento chirurgico. Ho avvertito da subito la sensazione di stare in buone mani e mi sono affidata totalmente alla Sua competenza e professionalità.
Lunedì 17 gennaio 2022 sono stata sottoposta ad intervento di asportazione di Ernie Discali C4-C7 mediante approccio microchirurgico anteriore, con posizionamento di protesi di disco C6-C7 e cage intersomatica con 3 vite in titanio a livello C4-C5 e C5- C6.
Il giorno dopo dall'intervento sono riuscita ad eseguire movimenti facilmente, che prima mi causavano dolori, e ci sono riuscita anche senza l'aiuto del personale sanitario.
Mercoledì 19 gennaio sono stata dimessa e sono tornata a casa tranquillamente.
Non potrò mai finire di ringraziare il Prof. Visocchi non solo per la Sua immensa preparazione e professionalità, ma anche per la sua infinita umanità, disponibilità e gentilezza.
Lo consiglio vivamente a chi ha la mia stessa patologia.
GRANDE STIMA E RICONOSCENZA ALL'ECCELLENTE PROF. VISOCCHI.

Patologia trattata
Ernie discale C4-C7.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione ernia dorsale

Sono stata sottoposta ad un intervento molto delicato ed ad alto rischio, con asportazione di ernia dorsale D6-D7 in data 10 dicembre 2021. L'intervento aveva un alto rischio poichè richiedeva un accesso frontale trans-toracico ma, nonostante ciò, grazie alla grande professionalità e bravura del professore Massimiliano Visocchi, non è stato necessario un accesso frontale.
L'ernia dorsale da tempo mi creava tanti problemi e dolori, rendendo la mia vita molto difficoltosa.
Non potrò mai ringraziare abbastanza il professore non solo per la Sua immensa preparazione e professionalità, ma anche per la sua umanità e gentilezza.
Ringrazio inoltre tutto staff del reparto di Neurochirurgia e terapia intensiva dell’ospedale A. Gemelli di Roma.

Patologia trattata
Ernia dorsale D6-D7.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al Prof.Massimiliano Visocchi

Ringrazio il Prof. Massimiliano Visocchi per avere operato con successo mio papà. Ho trovato in lui una professionalità unita a disponibilità, competenza e umanità uniche, qualità molto rare al giorno d'oggi.
Grazie di tutto Professore.

Patologia trattata
Lesione cerebellare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il Prof. Visocchi ha effettuato un intervento su glioma a "farfalla" con un ottimo risultato, viste le condizioni del paziente e che tra l'altro nessuno voleva effettuare.

Patologia trattata
Esteso processo eteroformato della serie gliale in sede cortico-sottocorticale fronto-temporale dx infiltrante il corpo calloso ed esteso contro-lateralmente con marcato edema perilesionale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dottor Tufo, competente e professionale

Grazie al dott. Tufo per la disponibilità e professionalità.
Intervento riuscito e ritorno a casa alla mia vita in meno di una settimana.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE INFINITE

Sento il dovere di ringraziare pubblicamente il prof. M. Visocchi per la sua grande professionalità, per aver individuato subito il mio problema e, soprattutto, per aver visto dove “tanti” ahimè non avevano visto.
Soffrivo di mal di schiena con forti dolori nella zona lombare, femore destro e inguine, specialmente quando assumevo particolari posizioni. Fine 2015 faccio una risonanza magnetica, mi reco presso un neurochirurgo della mia regione per un controllo. La diagnosi del neurochirurgo è "ernie discali", da curare con qualche antidolorifico. Non risolvo il problema, la situazione peggiora nel periodo della pandemia 2020/2021; nell’ottobre scorso i dolori aumentano ancora di più, ho deciso di rifare una risonanza magnetica e ho contattato il prof. M. Visocchi, per un consulto, dopo un'attenta ricerca.
A novembre 2021 sono dal prof. Visocchi, consegno la risonanza magnetica, capisco che qualcosa non va per il lungo tempo che passa nella consultazione della stessa. Il professore dopo un’attenta analisi della risonanza mi comunica che, oltre alle ernie, è presente una neoformazione tra L1-L2, che non era stata refertata in tutte le risonanze e visite effettuate precedentemente, delle dimensioni di 1 cm., e mi chiede se avessi problemi di sensibilità alle gambe e se avessi mai avuto episodi di incontinenza; mi consiglia, inoltre, di fare una risonanza magnetica con contrasto, che eseguo nei primi giorni di dicembre. Rivado dal prof. Visocchi, che conferma la precedente diagnosi: neurinoma tra L1-L2.
Successivamente il professore mi comunica che a breve sarei stato operato. L’intervento viene eseguito dal prof. Visocchi stesso e dopo due giorni torno a casa. Oggi, a distanza di poco tempo, posso affermare che il temuto dolore post operatorio non si è verificato e che le funzionalità sono riprese nel giro di qualche giorno, come previsto dal prof. Visocchi.
Grazie infinite professore.

Patologia trattata
NEURINOMA L1-L2.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al PROF. MASSIMILIANO VISOCCHI

Operata brillantemente, in due occasioni diverse, dal Prof. MASSIMILIANO VISOCCHI, ne apprezzo grandemente la competenza con la quale mi ha “rimessa in piedi“ e la disponibilità con la quale ha seguito la mia ripresa.

Patologia trattata
Stenosi canale L4-L5. Crollo del soma di L4 con frammento osseo e compressione sulla radice di L5 destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione ernie discali cervicali

RINGRAZIAMENTI INFINITI AL PROF. MASSIMILIANO VISOCCHI.

Sono Paola, ho 56 anni. Soffrivo di cervicobrachialgia sinistra con dolore che si irradiava dal collo, spalla, braccio, fino alla punta delle dita della mano. Ho fatto fisioterapia per anni, senza ottenere alcun giovamento. I dolori, negli ultimi tempi, erano lancinanti, così mi sono decisa a rivolgermi ad un Neurochirurgo. Dopo un'attenta ricerca, ho contattato il Prof. Massimiliano Visocchi, luminare di Neurochirurgia. Il Professore mi ha sottoposta a visita medica e, dopo avermi prescritto alcuni esami, mi prospettava come unica soluzione l'intervento chirurgico. Ho avvertito da subito, la sensazione di essere in buone mani e mi sono affidata totalmente alla Sua competenza e professionalità.
Lunedì, 27 dicembre 2021, sono stata sottoposta ad intervento di asportazione di Ernie Discali mediante approccio microchirurgico anteriore, con posizionamento di protesi di disco C5-C6 e cage intersomatica C6-C7. Solo dopo qualche ora dall'intervento, sono riuscita ad eseguire quei movimenti che prima non potevo fare e mi causavano dolori. Il giorno successivo, con l'aiuto del personale sanitario ero già in grado di alzarmi senza dover indossare il collare. Mercoledì, 29 dicembre sono stata dimessa e sono tornata a vivere. Non potrò mai finire di ringraziare il Prof. Visocchi, non solo per la Sua immensa preparazione e professionalità, ma anche per la sua infinita umanità, disponibilità e gentilezza.
Lo consiglio vivamente a chi ha la mia stessa patologia.
GRANDE STIMA E RICONOSCENZA ALL'ECCELLENTE PROF. VISOCCHI.

Patologia trattata
Cervicobrachialgia da ernia discale C5-C6 e C6-C7.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Tumore dell'angolo ponto-cerebellare

Tutta la vita non finirò mai di ringraziare i medici che ho incontrato in questa parentesi di vita. Comincio dalla dottoressa ROSELLINA RUSSO, che si è occupata della risonanza magnetica, una persona dal cuore grande e dall'animo buono, che mi ha affidata al mio super eroe, il prof. ALESSIO ALBANESE. Sono stata presa in cura, nel vero senso della parola. Ho toccato la passione per il lavoro, la dedizione per il paziente, una vera vocazione. Sono stata seguita meticolosamente da tutti. Grazie alla dottoressa AURICCHIO ANNAMARIA, gentile, delicata attenta nelle spiegazioni e soprattutto confortevole.Ringrazio tutto il personale del reparto solventi 2 di neurochirurgia, tutti i "portantini" che mi hanno scorrazzato facendomi ridere tanto, tutto lo staff delle pulizie e chi si occupa dei pasti, tutto lo staff della terapia intensiva.
Per tutta la vita non finirò mai di ringraziarvi e di dirvi da paziente che il mondo ha bisogno di persone come voi. I super eroi?? Esistono ed io li ho conosciuti.
Il 28 mi ha operato il grande prof. ALBANESE, il 31 ero a casa.

Patologia trattata
Tumore ponto-cerebellare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione di neurochirurgia

L'intervento è stato eseguito dal prof. Massimiliano Visocchi con la massima professionalità e competenza, asportando complessivamente tutte e tre le lesioni.
Non le sarò mai abbastanza grato dottore.
Grazie davvero di cuore.

Patologia trattata
Tre lesioni all'encefalo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI INFINITI AL PROF. ALBANESE

Sono passati 11 mesi dall'intervento per l'asportazione di un meningioma e desidero RINGRAZIARE il Prof. Albanese che ha eseguito l'operazione con grande successo, permettendomi di stare in piedi dopo 24 ore l'intervento e dopo 2 giorni di tornare a casa alla vita normale.
A lui vanno la mia più grande stima e riconoscenza.
Vorrei ringraziare anche la sua equipe, il reparto di neurochirurgia: grazie di cuore a tutti, ma veramente tutti.
Un ringraziamento particolare alla dottoressa Di Bonaventura per la professionalita' dimostrata, la fiducia che mi ha trasmesso e la gentilezza nel tenere informato mio marito sulla mia situazione.
Reparto di eccellenza, grazie di cuore da parte mia e di tutta la mia famiglia.

Patologia trattata
Meningioma fronto-temporale dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazioni ernie discali c5-c6 e c6-c7

Sono stato operato mercoledì 1 dicembre 2021 di asportazione di ernie mediante approccio microchirurgico anteriore, con posizionamento di cage intersomatica c5-c6 e protesi del disco c6-c7 in anestesia totale.
L'intervento è stato eseguito dalla grandissima professionalità del prof. Visocchi (al mio risveglio ero quasi sorridente e lui è stata la prima persona ad accettarsi sulle mie condizioni).
Assenza totale di qualsiasi disturbo post operatorio e anestetico, riuscivo già da subito ad eseguire quei movimenti che non potevo più fare e che mi causavano grossi dolori. Giusto qualche ora a letto ed ero dimissibile.
Questa è la mia prima esperienza operatoria in 45 anni e con sincerità sono sbalordito: ho avuto più problemi per una pulizia dei denti che con questo enorme problema.
Di tutte le persone avuto contatto in reparto, non basterebbe una giornata per quantificare che grandissimo lavoro fanno e con che grandissima professionalità, competenza scrupolosa, umanità a livelli enormi io sia stato messo nelle condizioni più confortevoli possibili, partendo dal prof. Visocchi con il brillantissimo intervento, agli infermieri spettacolari, fino ad arrivare alle operatrici addette alle sanificazione e pulizia (eccellente).
Consigliatissimo, 101% voto.

Patologia trattata
Ernie cervicali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione ernie vertebrali multiple

Sono stata operata dal professore Olivi una settimana fa e già noto grossi miglioramenti. Sono stata seguita da pre al post operazione con serietà e gentilezza.

Patologia trattata
Ernie del disco multiple.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ernia discale L5-S1 - intervento chirurgico

Sono stata operata pochi giorni fa ad un'ernia del disco L5-S1 che da tempo mi creava non pochi problemi e dolori. Intervento effettuato dal Dott. Filippo Polli, a cui devo dire grazie per la sua umanità e competenza. Unico nel riuscire in breve tempo a inquadrare con certezza la mia situazione clinica, facendomi fare i giusti accertamenti già dalla prima visita. Ora devo solo attendere il decorso post-operatorio. Volevo ringraziare anche le Infermiere ed il personale del reparto al piano 3 ala N per la loro gentilezza e competenza. Un ringraziamento in particolare alle infermiere che mi hanno aiutato ad alzarmi la domenica dopo l'intervento, e all'infermiera Gloria, sempre per competenza e gentilezza.

Patologia trattata
Ernia discale L5-S1 dx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie al dott. Tommaso Tufo

Solo grazie.
Intervento per un tumore alla testa riuscito benissimo con una piccola incisione.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE AL PROFESSOR M. VISOCCHI

Sono Fabio, ho 54 anni e faccio il MAESTRO DI SCI. Dal 2019 ho iniziato ad avere forti mal di schiena che mi impedivano di svolgere il mio lavoro. Dopo ripetute sedute di fisioterapia e infiltrazioni, non trovano alcun giovamento, tanto da impedirmi spesso di stare fermo. Dopo vari tentativi, finalmente ho conosciuto il professore M. Visocchi, UN VERO PROFESSIONISTA, che dopo una attenta visita ed alcuni esami eseguiti, ha deciso di operarmi.
Intervento di STABILIZZAZIONE VERTEBRALE L2-L3 CON VITI PEDUNCOLARI E DECOMPRESSIONE BILATERALE L2-L3.
Oggi, dopo 22 giorni dall'intervento (29 ottobre 2021) posso dire solo grazie al professore perché non ho più mal di schiena e cammino senza avere più dolore.
Grazie al Prof. Visocchi e a tutta la sua equipe per riavermi dato la forza di tornare a sciare.

Patologia trattata
Spondilosi con discopatia a carico di l2-l3 e stenosi foraminale bilaterale (soprattutto a destra, dove si evidenzia la presenza di alterazione a carico dei corpi vertebrali l2-l3).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DISCECTOMIA

Sono stata operata dal Prof. Massimiliano Visocchi per una degenerazione disco-osteofitaria C5-C6.
Fin dalla preospedalizzazione sono stata accolta con competenza e professionalità. Il professore e la sua equipe hanno saputo trovare la soluzione ad un problema che mi affliggeva da anni e che stava inquinando la mia qualità di vita. Complimenti a tutto lo staff.

Patologia trattata
Degenerazione disco-osteofitaria C5-C6.
Guarda tutte le opinioni degli utenti