Dettagli Recensione

 
Ospedale di Prato
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento alla neurologia e al dr. Falcini

Recentemente mio marito ha presentato un disturbo all’arto inferiore sinistro che il medico curante aveva attributo ad una lombo sciatalgia. Per il progressivo peggioramento, che gli impediva di mantenere la stazione eretta, è stato condotto all’Ospedale di Prato per essere sottoposto ad esame radiologico e visita presso ambulatorio per la terapia antalgica. La dottoressa Fenati ha richiesto una consulenza neurologica e l’intervento rapidissimo del dott. Mario Falcini, dell’Unità Operativa di Neurologia di Prato, ha consentito di diagnosticare, dopo l’esecuzione della TAC cranio, la presenza di un ematoma cerebrale. Mio marito è stato quindi inviato in Neurochirugia operato e trasferito presso la Neurologia di Prato. Durante la degenza ho constatato che si tratta di un reparto molto efficiente, accogliente, di alta qualità e ben organizzato. Sia i medici che gli infermieri sono sempre stati molto attenti e disponibili nei nostri confronti. Mio marito è rientrato a casa e le sue condizioni cliniche progressivamente migliorano. Con questa nota voglio pubblicamente ringraziare questo reparto e sottolineare come, nonostante le tante difficoltà, ci sono molte persone che si impegnano per garantire un servizio sanitario di ottimo livello.
Saluti Colangelo Rosina

Patologia trattata
Ematoma cerebrale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute