Geriatria Ospedale Prato

 
3.9 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Degenza Medica 1 - Geriatria del Nuovo Ospedale di Prato, situato in Via Suor Niccolina Infermiera 20, ha come Responsabile F.F. la Dott.ssa Donatella Calvani. Il reparto ha l'obiettivo di curare la patologia acuta nelle persone anziane cercando di mantenere un adeguato livello di autonomia funzionale e assicurando la continuità delle cure tra ospedale e territorio. Afferiscono all'Unità i seguenti ambulatori: Ambulatorio geriatrico, Ambulatorio per i disturbi cognitivi, Ambulatorio per l'insufficienza cardiaca, Ambulatorio per la malattia di Parkinson e i parkinsonismi. La struttura, contigua alla medicina d'urgenza, consente una presa in carico immediata da parte di un team medico e infermieristico appositamente formato e dedicato.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(4)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.9
 
3.8  (6)
 
3.7  (6)
 
4.2  (6)
 
4.0  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRANDE SENSIBILITA'

Ho avuto ricoverato qui mio padre, che purtroppo era molto grave ed è stato poi ricoverato all'hospice, dove è deceduto. E' stato assistito con tanta competenza e, anche se non era possibile fare nulla per salvarlo, lo hanno comunque assistito nel migliore dei modi. La mia mamma non è stata altrettanto fortunata, perchè ha girato per vari reparti, non specializzati nella sua malattia, che era solo l'età avanzata, ed è morta in ortopedia...

Patologia trattata
Età avanzata - tumore all'intestino.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pessima esperienza

Ho ricoverato mio padre per una settimana. Il personale infermieristico è in generale sgarbato, se chiamati la maggior parte delle volte non arrivano quando il paziente è solo.
Dei medici che dire, avevano deciso di effettuare un'operazione in endoscopia ai calcoli sostenendo che era una cosa semplicissima, che lo facevano ai novantenni senza problemi, che l'anestesia era leggera... All'espressione dei miei dubbi, dato che l'anno precedente era stata sconsigliata in un altro reparto dello stesso ospedale, mi veniva risposto che i rischi erano bassi. Questo il giorno precedente l'operazione. Quindi la mattina dopo alle 11.00 mio padre viene prelevato, e dopo due ore torna senza aver fatto niente! I medici che dovevano operarlo avevano detto che per lui c'erano troppi rischi e non si poteva fare!! Io mi chiedo: ma queste valutazioni non si fanno prima?? L'anestesista e il gastroenterologo non visitano il paziente e si decide se è il caso di fare l'intervento PRIMA?
Sono andata di nuovo a parlare con la dottoressa di riferimento nel reparto, che alle mie domande sul perché l'operazione non fosse stata fatta, mi ha dato risposte vaghe della serie "l'anestesista avrà valutato che non era il caso" e "ma avranno visto che i valori ematici erano rientrati nella norma e quindi non era più necessario (!!)".

Patologia trattata
Calcoli renali.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Geriatria N.O.P.

Sto avendo una brutta esperienza in questo reparto di geriatria del nuovo ospedale di Prato. Ho attualmente ricoverato mio padre, assistito con pessima professionalità da parte degli infermieri. Cito il fatto che non hanno mai controllato la terapia infusiva in atto, con conseguente stravaso ed edema al braccio e alla mano. Non si preoccupano di somministrare la terapia, ma lasciano le compresse in un bicchiere di plastica sul comodino senza avvertire nessuno, col rischio, visto il tipo di ricoverati anziani, che non assumino la terapia. Soprattutto alcune infermiere sono molto maleducate e cialtrone.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli delle Nonne

Sono stata più volte ricoverata in questo reparto. Ho trovato eccellenze mediche nel vero senso della parola, dal Tott. Mitidieri al dott. Valente, dalla dottoressa Calvani alla Dottoressa Boni, dalla dottoressa Gambardella al Dott. Mottillo e così via. Tutti bravi e con doti che caratterizzano il loro amore verso i pazienti. Ho 90 ANNI ED IN OSPEDALE CI SONO FINITA DIVERSE VOLTE ED IN DIVERSE CITTà ITALIANE: SOLO IN QUESTO REPARTO HO TROVATO PROFESSIONALITà ED AMORE PER I PAZIENTI. Siete dei veri Ageli delle Nonne.
GRAZIE.

Patologia trattata
Cardiologica - Ostruzione Arteria femorale- Nefropatia grave.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

bravi tutti!

ho letto sul giornale cose negative relativamente a questo ospedale.. Io posso dire che l'ospedale è ottimo! Personalmente ho frequentato ben 3 reparti per seguire mia mamma, ed ho trovato solo professionisti meravigliosi e stupendi, in particolare nel reparto di Geriatria, presso il quale mia mamma ha avuto una degenza rapida. Che dire.. da loro non si può pretendere di più perchè danno tanto amore ed assistenza ai nostri anziani.
Bravi ragazzi, continuate cosi!!!
grazie.

Patologia trattata
cardiologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente tutti meravigliosi

Che dire... un sogno davvero..
Ho avuto modo di girare 3 reparti in un mese: la medicina 1, la medicina 2 e la geriatria. In tutti e tre le strutture ho trovato personale veramente bravissimo, efficiente e dolce con i pazienti..
A loro dico BRAVI BRAVI, siete davvero speciali.

Patologia trattata
cardiologica.


Altri contenuti interessanti su QSalute