Dettagli Recensione

 
Ospedale San Camillo di Roma
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

esperienza non positiva

A gennaio 2011 mia madre ha avuto dei crolli vertebrali dovuti all'osteoporosi. Dopo una visita privata in clinica con il prof. Minisola che ha escluso la possibilità di effettuare una vertebroplastica, mia madre è stata ricoverata per 15 giorni in questo reparto dove le hanno somministrato dosi elevate di antidolorifici che le hanno causato un grave stato confusionale. Dopo due settimane l'hanno dimessa prescrivendole il paratormone per la somministrazione del quale avrei dovuto mettermi in contatto telefonico con una certa dottoressa Marini. Dopo aver chiamato ripetutamente il numero per circa 10 giorni, senza però ottenere nessuna risposta e visto che mia madre stava sempre peggio, mi sono rivolta al reparto di geriatria del Policlinico Gemelli, dove non solo hanno eseguito la vertebroplastica, ma le hanno iniziato anche la somministrazione del paratormone.
Come se non bastasse, c'è da aggiungere la scortesia del personale, ad iniziare dal caposala che per paura di essere disturbato cammina per il reparto guardando in terra!

Patologia trattata
Crolli vertebrali da osteoporosi.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Fabio Carosi
24 Settembre, 2014
Purtroppo solo oggi leggo il commento di questa signora, e dispiace che chi si prodiga tutti i giorni, venga poi apostrofato in questo modo a dir poco "vigliacco", senza avere possibilità di risposta.
Fermo restando che anche chi guarda per terra può essere disturbato, vorrei dire alla signora in questione che IO tutte le mattine eseguo la visita medica con i Dottori, e poi ho una stanza ben Visibile, dove mi si può contattare a tutte le ore fino alle 14.00.
Quindi se la signora in questione avesse avuto delle richieste particolari, avrebbe anche avuto il modo di esporle.

Fabio Carosi.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute