Dettagli Recensione

 
Ospedale Belcolle di Viterbo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Quando un grazie non basta..

Un reparto “Cardiologia Emodinamica e UTIC” che l'Europa ci invidia.
Sono stato ricoverato in condizioni direi tragiche nel reparto di Cardiologia Emodinamica, una equipe straordinaria, di persone prima di tutto umane e altruistiche, ma sopratutto con capacità altamente professionali, a partire da chi fa le pulizie per passare a chi ti porta i pasti, ai medici, agli infermieri, professionisti dalle capacità infinite e dal sorriso facile.
In 3 giorni mi hanno rimesso tra i vivi facendomi produrre 11 litri di diuresi (incredibile ma vero). Ora non sono qui a parlare di me, ma di questa Equipe di cui il Direttore è Dott. Francesco Serra, coadiuvato da Dr.ssa Paola Achilli e Dr. Daniele Pontillo.
Il mio ringraziamento va a tutti e in particolare alla Capo Sala Katia Sensi e i suoi ragazzi (infermiere e infermieri):
mai visto una competenza e un sevizio di questo livello, che neppure la miglior clinica Svizzera potrebbe fornire.
Ora però vorrei dire due parole su colei che mi ha rimesso al mondo, la Dr.ssa Paola Achilli: in lei ho trovato competenza favolosa, disponibilità totale, spiegazioni chiare e limpide di ciò che si sta eseguendo. Accompagna il tutto una umanità fuori dal comune.
Aggiungo anche il Dr. Daniele Pontillo, anche se il suo intervento (importante) è avvenuto alla fine di questa bellissima storia sanitaria. Questo mio scritto non solo per ringraziare, ma anche per informare su qualcosa di cui tutti i cittadini della Tuscia devono andare fieri, ossia una struttura di tale eccellenza che sicuramente l'Europa ci invidia.
GRAZIE da Montani Mauro (Dino Monti)

Patologia trattata
Scompenso Cardiaco a funzione sistolica conservata multifattoriale.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da oreste
06 Marzo, 2018
Devo dire che il reparto di Cardiologia ed Emodinamica sia tra i migliori della regione. Ne dobbiamo essere fieri, anche se ancora tanto c'e' da fare per la sanita' nel LAZIO. Vedremo se i nuovi amministratori usciti dalle elezioni del 4 marzo sapranno valorizzare le varie ed eccellenti professionalita' presenti a Belcolle con una iniezione di fiducia e competenza.
Io sono stato ricoverato 9 giorni nel reparto e veramente mi sono sentito come in una clinica svizzera.
I miei ringraziamenti vanno a tutto il personale medico e paramedico del reparto. Un particolare ringraziamento alla Dott.ssa Giorgia Caferri, al Dott. Pietro Scrimieri ed al Dott. Francesco Serra, direttore Utic.
Al nuovo presidente della regione Zingaretti, dico che investire risorse sulla salute dei cittadini, rimane compito prioritario e indiscutibilmente improrogabile.
Grazie per tutto quello che fate!!!
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute