Neurochirurgia Ospedale Viterbo

 
4.8 (21)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia e Neurotraumatologia dell'Ospedale di Belcolle a Viterbo, situato sulla Strada provinciale Sammartinese, ha come Direttore responsabile il Dott. Riccardo Antonio Ricciuti. L'Unità si trova all'ottavo piano con accesso dall'ingresso B. Il Reparto è un'Unità Complessa che si occupa della chirurgia dei tumori cerebrali con tecniche di monitoraggio neurofisiologico e da sveglio, della chirurgia delle neoformazioni della regione orbitaria ed orbito-zigomatica, della chirurgia transfenoidale, della patologia ipofisaria e dei craniofaringiomi, endoscopio assistita, della chirurgia endoventricolare per il trattamento dell'idrocefalo, di cisti e tumori, del trattamento dei disturbi del movimento e dell'epilessia con la stimolazione cerebrale profonda e del dolore, della chirurgia del rachide vertebrale su base degenerativa (ernia discale, stenosi vertebrale, spondilolistesi, scoliosi de novo) con tecniche mininvasive e percutenee, della patologie dei nervi periferici e della patologia post-traumatica vertebrale e cerebrale e monitoraggio della pressione endocranica. L'attività ambulatoriale settimanale viene svolta presso il polo ospedaliero di Belcolle e sul territorio a Tarquinia. Fanno parte dell'equipe i Dirigenti Medici Dott. De Simone Celestino, Dott. Marruzzo Daniele, Dott. Pentimalli Luigi, Dott. Pizzoni Carlo, Dott. Paolo Scarano.

Recensioni dei pazienti

21 recensioni

 
(20)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.8  (21)
 
4.8  (21)
 
4.8  (21)
 
4.6  (21)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza positiva con la sanità pubblica

Nel mese di aprile 2020, mio padre (71 anni) si è dovuto sottoporre - presso il reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Belcolle di Viterbo - a un delicato intervento per l'asportazione di una massa tumorale al cervello, con l'ausilio del Neuronavigatore.

Abbiamo avuto la fortuna di incontrare, in questo difficile momento della nostra vita, il dottor Daniele Marruzzo e la dottoressa Francesca Romana Barbieri, che hanno eseguito materialmente l'intervento e coordinato l'Equipe medica multidisciplinare nella preparazione all'intervento stesso e nella fase del post operatorio e del follow-up oncologico.

Oltre alle strepitose capacità dimostrate dai medici e da tutto il personale del reparto (diretto con efficienza dal Prof. Ricciuti, anche nel pieno dell'emergenza sanitaria per via del "Covid-19"), la nostra famiglia ha potuto apprezzare la grande passione e l'umanità con la quale i Medici (la "m" maiuscola è d'obbligo) si sono presi affettuosamente cura di mio padre.

L'intervento - perfettamente riuscito - ha permesso a mio padre un completo recupero delle funzioni cognitive, essendo regrediti i deficit neurologici che si erano manifestati prima dell'operazione.

La consapevolezza di avere un ospedale pubblico come Belcolle, attrezzato e con professionisti capaci di applicare metodologie e trattamenti all'avanguardia, infonde in noi un senso di sicurezza.
Siamo felici e fieri di poter testimoniare in favore di quella parte d'Italia che funziona!

Patologia trattata
Tumore cerebrale metastatico.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Non me lo aspettavo

Ero uno di quei cittadini che "discriminava" l’ospedale Belcolle per storie vecchie.
Erano anni che giravo per capire che tipo di sindrome avessi, ma senza risposte. Ho fatto risonanze e tac in vari centri in giro per il Lazio senza che nessuno rispondesse alle mie domande; senza dire quante soluzioni sbagliate, che in parte ho messo in atto, e mi hanno dato niente.
A dicembre una cara amica ci consiglia di fare una risonanza all’ospedale di Belcolle, "perché c’è un dottore molto bravo, Riario Sforza, che può trovare il tuo problema".
Ebbene, dopo vari esami mi dice che ho una sindrome rara che porta il nome di Arnold Chiari. Impaurito gli chiedo a chi posso rivolgermi, lui senza esitare mi dice che a Viterbo la neurochirurgia funziona bene. Avevo fiducia in quel dottore che ha trovato il mio problema, ma non avevo ancora fiducia nei reparti di Belcolle, ma alla fine ho ascoltato quel medico così scrupoloso e mi sono affidato al dott. Riccardo Ricciuti e al suo staff.
Ebbene, non posso dire nulla, ho trovato professionalità ed esperienza al servizio del cittadino. Entri nel reparto e vedi che c’è qualcosa di differente dal Belcolle conosciuto anni fa. Gli infermieri ti accolgono come divo, ti stanno vicini, ti assecondano, ti aiutano e vi assicuro che ci sono situazioni al limite della sopportazione, ma loro arrivano sempre con il sorriso. E poi loro, i dottori, con una professionalità esagerata che ti spiegano l’intervento, lo studiano, cercano la situazione migliore per la persona che hanno davanti, ti fanno partecipe di ogni loro mossa e hanno una umanità incredibile, hanno un sorriso che li accompagna e che ti fa sentire protetto. Ad oggi posso dire di essere soddisfatto di questo reparto e di queste persone e se questo è l’inizio di un ospedale dove prendono medici ed infermieri bravi, vi dico che state percorrendo una strada giusta e se continuate cosi Belcolle potrà diventare il fiore all’occhiello del Lazio. Grazie mille, siete stati fantastici.

Patologia trattata
Arnold Chiari.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione massa lobo frontale

Volevo ringraziare l'equipe tutta del dottor Riccardo Ricciuti, primario del reparto di Neurochirurgia a Belcolle che, oltre ad essere un luminare, è anche un grande uomo, rassicurante, sensibile e presente. Con la sua equipe mi ha salvata e tenuta per mano non solo in senso letterale, ma proprio fisico.
Hanno eseguito un intervento perfetto a tal punto che il post operatorio è stato tutto in discesa: in un paio di giorni sono già in piedi e con pochissimi fastidi...
I miei eroi, grazie!

Patologia trattata
Massa estesa nel lobo frontale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza sul territorio regionale e nazionale

Sono stato ricoverato dal 20 al 28 gennaio 2020 per effettuare un intervento di DBS per ridurre o eliminare la dipendenza dai farmaci nella cura del Parkinson. L'intervento consiste nel posizionamento di due elettrodi nel cervello, spinti nell'ipotalamo per stimolare la produzione di dopamina attraverso la stimolazione elettrica. L’intervento si esegue in anestesia locale, quindi da svegli, e prevede la totale collaborazione del paziente.
L’intervento è molto stressante ma è stato condotto da tutta l’equipe guidata dal prof. Riccardo Ricciuti in maniera egregia.
Il mio ringraziamento e la mia infinita stima vanno oltre che al prof. Ricciuti, dalla competenza indiscutibile, che si è dimostrato anche affabile ed empatico, anche al dottor Daniele Marruzzo che ha condotto egregiamente l’intervento, al dottore anestesista Andrea (mi perdonerà, non ho segnato il cognome…) sempre pronto e presente, alla dottoressa Francesca Barbieri che ha seguito l’intervento e il suo decorso. Un grazie poi e soprattutto al personale del reparto della neurochirurgia: Isa, Daniela, Valentina, Silvia, Alessandra 1 e Alessandra 2, Giulia, Maurizio, Giorgio e le due tirocinanti Giulia e Valeria. Tutti hanno espresso competenza e precisione conditi con tantissima umanità.
Il reparto di neurochirurgia dell’Ospedale Belcolle di Viterbo si è dimostrato un’eccellenza a tutti i livelli sul territorio regionale e nazionale.
Grazie a tutti di cuore.

Patologia trattata
Parkinson.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia eccellenza assoluta

Personale medico ed infermieristico altamente specializzato, a partire dal primario prof. Riccardo Ricciuti, che dona tranquillità e dirige il Reparto come se fosse una grande famiglia, al dr. Daniele Marruzo, dalle mani d'oro (colui che mi ha operato e che non smetterò mai di ringraziare, attento, premuroso, presente per ogni richiesta), al dr. Luigi Pentimalli (affermata esperienza, dotato di una umanità e sensibilità senza pari - prima del cambio turno passava a salutare i pazienti regalandoci battute in inglese siciliano), al dr. Carlo Pizzoni, dirigente medico altrettanto dotato di particolare sensibilità, cordiale rassicurante.
Ringrazio il personale infermieristico, guidato dalla caposala Pedullà, perfettamente efficienti, puntuali cortesissimi e professionali, ogni richiesta veniva prontamente esaudita. Ricordo Giampiero, Giorgio, Valentina, Oronza e mi scuso con tutto il personale per non ricordare i loro nomi...
GRAZIE A TUTTI, esco da una esperienza assolutamente positiva, mi è sembrato di stare in un clinica privata a costo 0.

Patologia trattata
Artrodesi intersomatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo Reparto, Dr. Carlo Pizzoni medico esemplare

In seguito a vari accertamenti sul mio problema, sono venuto a conoscenza di dover sottopormi quanto prima ad un delicato intervento di neurochirurgia. Sono stato a visita dal Dr. Carlo Pizzoni, il quale mi ha inserito prontamente in lista per l'operazione; poi nel giro di qualche giorno vengo chiamato per la preospedaliera. Intervento effettuato con pieno successo dal Dr. Carlo Pizzoni e la sua equipe presso l'Ospedale Belcolle di Viterbo; Pizzoni medico qualificato, gentile ed estremamente disponibile.
Ringrazio vivamente.
In fede, P.G.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ho conosciuto il dott. Riccardo Ricciuti a seguito di una ernia del disco, curata perfettamente come solo un grande dottore di professionalità e competenza come lui sa fare...Una gran bella persona con una gentilezza unica.
Grazie.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento a tutto il personale

Grazie per la vostra competenza, gentilezza e instancabile presenza. Grazie a voi non si sente la mancanza di supporti moderni.

Patologia trattata
Evacuazione ematoma subdurale emisfero destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto, grazie dott. Pizzoni

Grazie al Dott. Carlo Pizzoni per la sua professionalità, competenza e disponibilità. Il suo intervento è stato risolutivo per il dolore che avevo ormai da mesi. Un grazie anche a tutto il reparto di Neurochirurgia del Belcolle: medici (dott.ssa Russo e dott. Pentimalli), infermiere e operatori sanitari.

Patologia trattata
Ernia del disco L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ottimo reparto

Mio marito è stato operato recentemente presso il reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Belcolle di Viterbo dalla dottoressa Russo Valentina e dal dottor Marruzzo Daniele diretti dal Dott. Riccardo Antonio Ricciuti. Un grazie a tutti ai dottori, agli anestetisti a tutto lo staff del reparto infermieri ed alla caposala. Molta professionalità ma soprattutto sensibilità, umanità e gentilezza. La dottoressa è stata di grande aiuto a mio marito, che ha avuto subito fiducia in lei; grande anche il dottor Marruzzo, nonostante la giovane età. Mio marito è stato benissimo per l'armonia che c'è nel reparto.

Patologia trattata
Tumore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e assistenza

Un grazie di cuore al Dott. Carlo Pizzoni per la professionalità, assistenza, e umanità che mi ha dato nel mio percorso di malattia e ricovero presso la Neurochirurgia dell'Ospedale di Belcolle. Il suo intervento, oltre ad essere stato risolutivo al dolore che mi affliggeva già da parecchio tempo, mi ha ridato la voglia di sorridere di nuovo. Come detto già sopra, non finirò mai di ringraziarlo e, oltre alla grande stima che nutro nei suoi confronti, consiglio a tutti coloro ne abbiano bisogno di farsi visitare da lui.
Sono molto contento anche del mio medico, che mi a indirizzato presso il suo studio, non potevo trovare di meglio.
GRAZIE ANCORA DOTT. PIZZONI.

Patologia trattata
ERNIA DISCALE ESPULSA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE CON IL CUORE

Nei giorni scorsi sono stata sottoposta a intervento neurochirurgo molto delicato all'ospedale Belcolle di Viterbo.
Assoluta gratitudine al Dott. Riccardo Antonio Ricciuti per la sua professionalità impeccabile, un grazie per la sua dote umana e per la sensibilità, che ho potuto riscontrare di riflesso anche nel personale che collabora con lui.
Consiglio vivamente di rivolgersi al Dott. Ricciuti, persona e medico di grande acume ma di estrema sobrietà. Ritengo che non ci siano abbastanza parole per esprimere il lavoro che svolge un medico, perchè va oltre la parola lavoro, va oltre gli orari dei turni: un medico é una persona che lavora CON IL CUORE! Il dott. RICCIUTI rimarrà un punto di riferimento che io ho avuto la fortuna di incontrare! Assoluta gratitudine!
Con stima,
Simona Gelsi

Patologia trattata
Macro adenoma ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Immensa gratitudine

La mia gratitudine va innanzitutto al dott. Ricciuti e a tutto lo staff del reparto di Neurochirurgia e poi al reparto di Rianimazione dell'ospedale Belcolle di Viterbo, perché se mia moglie Lucia attualmente è in via di guarigione lo devo solo a loro. Un elogio a tutto il personale di questi reparti per la professionalità riscontrata e per l'umanità dimostrata nell'occasione. A tutti grazie.

Patologia trattata
MAV parietale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto d'eccellenza

Uno degli incontri più fortunati della mia vita è stato quello con il neurochirurgo dott. Riccardo Antonio Ricciuti. Dopo un'estate da dimenticare, una risonanza magnetica fattami dal radiologo Riario Sforza, altro clinico di vaglia, mi ha diagnosticato un grande meningioma da asportare in tempi brevi. Il dr. Alessandro Riario Sforza mi ha proposto il neurochirurgo Ricciuti venuto da poco all'ospedale di Belcolle. Ho fissato un appuntamento con lui. Mi sono piaciute l'umanità e la chiarezza con le quali mi ha prospettato un intervento lungo (sarebbe durato 12 ore), complesso, non privo di rischi. Mi sono completamente fidata e affidata al dr. Ricciuti e ho fatto bene. Mi ha anche affiancato una giovane psicologa, dr.ssa Claudia Iacobacci, che mi ha accompagnato tenendomi la mano fino in sala operatoria, donandomi la tranquillità necessaria per affrontare questa prova. L'equipe del dr. Ricciuti è stata perfetta, l'anestesista dr. Marco Mecarello, encomiabile. Non ho avuto alcun problema di smaltimento anestetico né di altro.
Che dire del reparto? Dalla caposala Filomena a tutti gli operatori, gentilezze, sorrisi, premure. Mi hanno fatto sentire non un corpo, sempre una persona. Le fisioterapiste hanno accolto i miei sfoghi e le mie intemperanze con pazienza e professionalità. Perfino chi portava i pasti e chi faceva le pulizie della camera ha avuto un sorriso per me.
E insomma se avete qualche guaio non andate chissà dove alla ricerca di qualcosa che si può trovare vicino. Abbiamo delle eccellenze, facciamole conoscere e utilizziamole quando è il momento.
Un enorme grazie a tutta l'equipe del dr Ricciuti che mi ha ridato la vita.
Rita Rossetti - Viterbo

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutta l'equipe del dr. Ricciuti

Mi sono trovata per caso a essere ricoverata in questo reparto dal 19/12 al 06/01 e devo dire che, nonostante la drammaticità della notizia, sono stata trattata veramente bene sia dai medici tutti e da tutto il personale sanitario, cosa ormai più unica che rara negli ospedali.
Ho ricevuto attenzioni e tante rassicurazioni per il mio intervento, hanno fatto di tutto per farmi sentire a casa e rispondevano velocemente ad ogni mia esigenza. Sono veramente soddisfatta sia della permanenza ospedaliera, sia per l'esito dell'intervento. Dal 7/01 sono in convalescenza a casa.
Ringrazio in particolare modo il dottor Ricciuti, il dottor Pentimalli, il dottor Marruzo, il dottor De Simone e il dottor Pizzoni.
Un particolare ringraziamento va anche alla speciale caposala F. PEDULA.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DR. RICCIUTI

Vorrei ringraziare il dott. Ricciuti e il personale di neurochirurgia dell'ospedale Belcolle di Viterbo. In data 08/11/2017 ho subìto un intervento al cervello per un meningioma.
Ora posso ringraziare il dott. Ricciuti per l'operazione riuscita benissimo, e questo lo dobbiamo alla sua eccellente preparazione e al suo grande interesse a riguardo.
Vorrei soltanto ringraziarvi. GRAZIE A TUTTI.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Gratitudine

Dopo due anni di sofferenza, finalmente sono arrivata a camminare senza sentire più dolore. Ringrazio con tutto il cuore il dottor Carlo Pizzoni, una persona molto amabile, cordiale, sensibile e competente, che non troverò mai la parola giusta per poter ringraziare. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Stenosi lombare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Gratitudine

Da caduta in piedi ho subìto la frattura multipla composta di L1 e, per un frammento che sarebbe potuto essere instabile causandomi la paralisi, ho dovuto subire un intervento chirurgico di stabilizzazione percutanea.
Ringrazio il Dott. Scarano e il Dott. D'Angelo per l'intervento; ed essendo un militare, ho avuto un recupero da guinness andando in servizio dopo ripetute visite sia come idoneo al servizio militare incondizionato, sia come idoneità al volo a Roma.
Grazie DOTTORI.
Infinitamente grato,
Mario IZZO

Patologia trattata
Frattura multipla composta di L1.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Sono una donna di 34 anni, è un anno e mezzo che giro per dottori per una ernia discale l5- s1 con frammenti ossei sparsi. Sono stata visitata all'ospedale di Belcolle senza risultato, ricevendo un no all'intervento.
Finalmente trovo una via d'uscita 2 settimane fa, quando mi visita un neurochirurgo di Siena che programma un intervento in microchirurgia, fatto giovedì 10 ottobre: da venerdì sono in piedi sulle mie gambe.
PER IL BELCOLLE POTEVO ANCHE FINIRE SU UNA SEDIA A ROTELLE.. IRONICAMENTE RINGRAZIO BELCOLLE.

Patologia trattata
Ernia l5-s1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

E' impensabile leggere che un reparto cosi efficiente come la neurochirurgia del Belcolle di Viterbo chiuda alle 20.00. Io sono stato operato a giugno e TUTTI, dico TUTTI, dal semplice infermiere (CHE é FANTASTICO E UTILISSIMO) alla caposala, al primario, sono tutti fantastici. Come al solito in italia cose che funzionano si distruggono.. Io vorrei RINGRAZIARVI infinitamente. GRAZIE.

Patologia trattata
Neurochirurgica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo il reparto del dott. Bruni

Un ragazzo di 37 anni di Tarquinia, P.F., ha recentemente subìto un delicato intervento alla testa per asportare una ciste dermoide, un tumore benigno di forma rotondeggiante che può avere una grandezza variabile da pochi millimetri a parecchi centimetri.
Per la tempestività e l’efficienza del team ospedaliero, il ragazzo e la sua famiglia vogliono ringraziare sentitamente l’intero reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale Belcolle di Viterbo, in particolar modo l’equipe del Dott. Patrizio Bruni, la caposala Filomena e le infermiere.

«L’operazione è riuscita benissimo e questo lo dobbiamo all’ottima preparazione tecnica del Dott. Bruni. A questo proposito vorremmo dire che attualmente il reparto dispone soltanto di sei posti letto e, proprio per la grande funzionalità della struttura, sarebbe vantaggioso poter ampliare il reparto per permettere di ospitare un numero maggiore di pazienti, senza dover rimanere per tanto tempo in lista d’attesa presso strutture fuori provincia o addirittura fuori regione. È veramente un peccato recarsi in altre regioni quando a Viterbo abbiamo a disposizione un reparto così efficiente».

Patologia trattata
Cisti dermoide.


Altri contenuti interessanti su QSalute