Senologia Ospedale Maggiore Bologna

 
4.8 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Senologia - Centro di diagnostica senologica dell'Ospedale Maggiore di Bologna, situato in Largo Nigrisoli 2, ha come Direttore il Dott. Gianni Saguatti. Il reparto, parte della Breast Unit, svolge attività di indagine senologica ed è punto di riferimento diagnostico per i Poli Mammografici Territoriali, nonchè punto di riferimento di diagnosi clinica presso l'Ospedale per eventuali conseguenti necessità terapeutiche e successivi controlli diagnostici sia per la popolazione target dello screening (50/69 anni), sia per tutte le altre fasce d'età. Vi si svolgono attività di controllo (follow-up) a seguito di trattamento chirurgico, radioterapico ed oncologico, utilizzando procedure radiologiche, ecotomografiche e di prelievo citologico e microistologico della mammella.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.5  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
4.8  (4)
Servizi 
 
4.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Alta professionalità Senologia Bellaria

Molto professionali e gentili e l'ambiente è molto curato. Complimenti allo staff del dott. Saguatti.

Patologia trattata
Screening senologico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Reparto Senologia

Questo reparto, come tutta la ginecologia e ostetricia, credo siano veramente il numero in Italia.

Patologia trattata
Mastoplastica riduttiva con seno fibromatoso.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricerca carcinoma mammario

A me, purtroppo, nonostante l'indubbia preparazione della equipe medica, non si riuscì a scoprire un insidioso carcinoma lobulare con metastasi del linfonodo sentinella e di uno intra-mammario. Venne diagnosticato un tumore duttale in situ. All'istologico la bella sorpresa: li avevo entrambi. A difesa, comunque, dei sanitari, va detto che il carcinoma lobulare è subdolo e di difficile individuazione. Comunque, dopo tre anni, sono qui e godo, se Dio vuole, di ottima salute.

Patologia trattata
Carcinoma lobulare della mammella.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una buona sanità è possibile

grazie mi sento protetta e curata ogni volta che vengo da voi.
grazie di cuore per la professionalità, la delicatezza la cura e l'umanità che vi contraddistingue.
GRAZIE

Patologia trattata
Prevenzione tumori al seno.


Altri contenuti interessanti su QSalute