TC e RMN CTO di Torino

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Tomografia Computerizzata e Risonanza Magnetica Nucleare del Centro Traumatologico Ortopedico CTO di Torino, situato in via Zuretti 29, ha come Dirigente responsabile il Dott. Guido Regis. Il reparto, ubicato al piano terra dell'ingresso F, è una Struttura Semplice Dipartimentale dotata di una TC spirale GE Healthcare LightSpeed e due RM GE Healthcare Signa e Signa Excite da 1 T e 1,5 T, di una TC spirale GE Healthcare BrightSpeedTM Elite, una RM GE Healthcare Signa Excite 1,5 T, ed una RM dedicata alle articolazioni ONI Medical Systems&apos OrthOne™ 1 T. La T.C. è attiva 24 ore su 24 tutti i giorni feriali e festivi per l'attività di urgenza ed emergenza a supporto del Pronto Soccorso per piccoli e grandi traumi e per le emergenze interne all'ospedale; tutti i giorni feriali dalle ore 8.00 alle ore 16.00, svolge inoltre un'attività programmata di esami per pazienti ricoverati ed ambulatoriali, eseguendo esami TC senza e con m.d.c., nonché angio TC, del torace, dell'addome e di tutti segmenti scheletrici ad esclusione del cranio e del rachide di pertinenza neuro radiologica. Le due RM sono attive tutti i giorni feriali dalle ore 8.00 alle 16.00.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo trattamento

Reparto ben gestito; personale educato e preparato, molto professionale e competente. Mi sono trovato benissimo.
E' un piacere pagare le tasse se i risultati sono un reparto così.
Complimenti,
Gianpiero Molinaro

Patologia trattata
Risonanza magnetica spalla e piede.




Altri contenuti interessanti su QSalute