Trasfusionale San Camillo

 
4.5 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina Trasfusionale e Cellule Staminali dell'Ospedale San Camillo di Roma ha come Direttore il Dott. Pierelli Luca. Il reparto garantisce la sicurezza del donatore e l'uso appropriato del sangue ed accoglie le seguenti tre Unità operative semplici: Centro Aziendale Produzione Emocomponenti, Raccolta delle cellule staminali ed effettori per terapia cellulare, Coordinamento e appropriatezza dell'assistenza trasfusionale. Afferiscono al reparto la UOS Assistenza Trasfusionale ed Unità di Crisi Regionale in Urgenza/ Maxiemergenza (responsabile dott. Alessandro De Rosa) e la UOS Raccolta, produzione e validazione emocomponenti nell'area accentrata. Fa parte dell'equipe medica la Dott.ssa Maria Beatrice Rondinelli, responsabile del settore Autodonazione.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0  (3)
Assistenza 
 
4.0  (3)
Pulizia 
 
5.0  (3)
Servizi 
 
5.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

No comment..

Oggi ci siamo recati al centro trasfusionale San Camillo con mio marito, poichè ieri ha ricevuto una chiamata dal centro donatori dove lo invitavano gentilmente a presentarsi perché c'era emergenza di sangue.
Appena arrivati alle ore 10.45 ci viene incontro il medico, spiegando che stavano chiudendo perché il laboratorio analisi faceva un orario ridotto - oggi prefestivo. Davanti a noi c'era un ragazzo che stava compilando i documenti per iniziare la procedura di donazione. Ho chiesto al medico, dato che eravamo lì, se potevano fare una eccezione (per il ragazzo il laboratorio non chiudeva, per noi Sì?).
Non ci è stato nulla da fare, ci ha rimandato via. Usciti da lì siamo rimasti senza parole. Noi veniamo dall'altra parte di Roma, abbiamo percorso 20 km. per sentirci dire.. che non si poteva donare. Ma allora cosa chiamate a fare per le emergenze?
Ci siamo sempre trovati bene da voi.. ma questa volta ci avete deluso molto.
Saluti.

Patologia trattata
Donazione sangue.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie alla dott.ssa Beatrice Rondinelli

Mia figlia Federica, a seguito di una forte carenza di ferro, e' stata seguita dalla dott.ssa Beatrice Rondinelli. Al di la' dei ringraziamenti, teniamo a testimoniare innanzitutto la competenza e le capacita' di approfondimento in fase diagnostica, in particolare le doti di empatia della dott.ssa Rondinelli, le sue capacita' di comprensione emotiva del malato.
Mia figlia, che aveva panico delle flebo, e' riuscita a farne tante grazie al rapporto di fiducia e vicinanza professionale che si e' creato. In medicina un rapporto positivo con il malato facilita enormemente la guarigione e la dott.ssa Rondinelli la ricordiamo con stima e affetto.

Patologia trattata
Forte anemia, mancanza di ferro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Immunoematologia e Med. Trasfusionale

A giugno di questo anno ho subìto un intervento di protesi d'anca. Ringrazio per la professionalità ed umanità la Dott.ssa Beatrice Rondinelli che mi ha seguito sia prima che dopo l'intervento.
Grazie di cuore.
katia Maddalena

Patologia trattata
Autotrasfusione.



Altri contenuti interessanti su QSalute