Avonex

 
4.0 (2)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Interferone beta-1a
Indicazioni
Sclerosi multipla
Avonex è un farmaco a base di interferone beta-1a, appartenente alla famiglia degli interferoni e prodotto dalle cellule di mammifero: costituito da proteine umane, aiuta l'organismo a combattere le infezioni virali. Avonex viene utilizzato per il trattamento della sclerosi multipla recidivante, rallentando la progressione della disabilità e diminuendo la frequenza delle recidive, ed anche per il trattamento di pazienti con un singolo evento demielinizzante con un processo infiammatorio in fase attiva (se tale evento è di gravità tale da rendere necessario il trattamento con corticosteroidi). Il farmaco deve essere interrotto nei pazienti che sviluppano SM progressiva. Avonex è disponibile sotto forma di polvere e solvente per soluzione iniettabile.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.5  (2)
Assenza di effetti collaterali 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Fino ad ora no ricadute

A me la sclerosi l'hanno diagnosticata a settembre 2012, ma i sintomi della SM li avevo da anni.. E' che mi sono decisa a farmi visitare da un neurologo solamente nel 2012.
Ora che scrivo ho 27 anni e sono sull'Avonex da 11 mesi esatti. Fino ad ora non posso che elogiarlo per quanto riguarda l'efficacia e sono molto ottimista guardando al futuro.
Abbastanza duri invece sono stati gli effetti collaterali, soprattutto i primi mesi, quando dopo l'iniezione mi sentivo veramente malissimo.. Mi sentivo la febbre e dolori un po' dappertutto, e questo per diversi giorni dopo la somministrazione. Hanno aiutato parecchi antinfiammatori ed antidolorifici presi in concomitanza, ma alla fine quello che ha davvero fatto la differenza è stato il mio corpo che pian pianino si è abituato al farmaco. Non ho mai perso o dimenticato una iniezione che sia una e le cose sono migliorate di molto. L'unica cosa che non è sparita in questi 11 mesi è la brutta nottataccia che passo sempre dopo l'iniezione: dormo male, ho un po' di insonnia, oppure mi sveglio proprio più volte dal male e dai dolori. Ma "per fortuna" ora il malessere si esaurisce nell'arco di una notte/giornata ecco, quindi ci si fa il callo.
Da quando prendo Avonex, pur consapevole che 11 mesi non siano 11 anni, non ho mai avuto una recidiva. Ripeto, mi sento molto positiva per gli sviluppi futuri.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
SM.


Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Sclerosi multipla recidivante

Sono affetta da sclerosi multipla recidivante da più di vent'anni. Sono sull'Avonex da 8 e posso dire, ora che siamo nel 2016, che è il farmaco che con me ha funzionato meglio. Gli effetti collaterali li ha, sì, ma con qualche accortezza diventano gestibilissimi. Personalmente, siccome dopo che l'ho preso mi sento molto, molto stanca, innanzitutto lo porto sempre a temperatura ambiente e poi lo prendo un'oretta prima di andare a letto e sempre di sabato sera, così la domenica posso starmene a letto tutto il giorno volendo, senza patire la stanchezza; riposo bene, assecondo l'effetto del farmaco e il lunedì sono già pronta ad affrontare la settimana.
Agli inizi mi dava anche forti sintomi simili a quelli influenzali pre-influenzali, che col tempo sono praticamente spariti. Si riacutizzavano parecchio quando magari non lo prendevo per un paio di settimane.
Non l'ho più cambiato perchè è il farmaco che su di me ha lavorato meglio, senza ombra di dubbio.
I primi 4 anni di Avonex ho avuto circa una recidiva all'anno, ma adesso sono 4 anni che non ho ricadute. Ovviamente sono qui che scrivo con le dita incrociate!!!

Fascia di età
Oltre 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Sclerosi multipla recidivante.


Altri contenuti interessanti su QSalute