Gastroenterologia Ospedale Cuneo

Gastroenterologia Ospedale Cuneo

 
4.6 (8)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia dell'Ospedale Santa Croce di Cuneo, situato in Via Michele Coppino 26, ha come Responsabile il Dott. Aldo Manca. Il reparto, ubicato al sesto piano del blocco C, eroga prestazioni di diagnosi e cura delle malattie dell'apparato digerente, del pancreas, fegato e vie biliari. Viene inoltre garantito servizio di Endoscopia Digestiva. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Demarchi Brunello Stefan, Fasoli Renato Ambrogio, Mattalia Alberto, Pulitanò Raffaella, Risso Alessandro, Simondi Daniele, Venezia Giovanna, Verros Georgios.

Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(7)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.5  (8)
 
4.6  (8)
 
4.8  (8)
 
4.4  (8)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gastroscopia in giovane età

Il mio medico di base mi prescrisse la gastroscopia pur avendo 20 anni, perché era più di un anno che avevo problemi di stomaco e forti giramenti di testa e il Malox ormai non mi faceva più effetto.
A farmela fu la dottoressa Pulitanò Raffaella, simpatica e diretta che con il suo staff mi hanno messo subito a mio agio e mi sono stati vicini durante la visita, dandomi conforto e tranquillità.
Grazie a loro ho scoperto il mio problema.
Molto professionali e competenti, complimenti.

Patologia trattata
Gastrite da bile, incontinenza al cardias.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia perfettamente riuscita e senza dolore

Devi dire che in questo reparto ci lavorano persone, oltre che competenti e preparate, anche molti gentili e sensibili, dall'accettazione/segreteria alla dottoressa Giovanna Venezia, la quale è stata bravissima a farmi la colonscopia. Non ho sentito nulla. Sono stata leggermente sedata endovena, ma ero lucida. La colonscopia credo sia un esame che dopo i 40 anni dev'essere fatta titolo di prevenzione. Fatevelo prescrivere dal vostro medico!
Grazie mille davvero!
20 novembre 2018
Fiorenza

Patologia trattata
Stipsi acuta e sospetto di diverticolite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie infinite!!!

Ho eseguito pochi giorni fa una colonscopia e, sono sincera, ero preoccupata. Invece mi devo ricredere: ho trovato personale molto competente, scrupoloso, delicato e gentile. L'esame, preceduto da sedazione cosciente, è stato solo lievemente fastidioso, ma non doloroso. Mi è stato asportato un piccolo polipo, individuati alcuni diverticoli e congestione emorroidaria. Aspetto il referto istologico, ma sono fiduciosa. Ringrazio la dott.ssa Giovanna Venezia e i collaboratori Ferrero e Lapalorcia, per la loro professionalità e gentilezza.

Patologia trattata
Stipsi ingravescente, rettoragia.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Gastroscopia

Si è trattata di una semplice gastroscopia, ma la gentilezza e la professionalità del dott. Simondi Daniele mi hanno piacevolmente colpita, anche perché ho avuto problemi respiratori durante l'esame.

Patologia trattata
Candida allo stomaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Alta competenza

I dottori danno il massimo, sono competenti, in particolare il dott. Ghezzi; il personale infermieristico ha fatto tutto il possibile per rendere la degenza meno triste, soprattutto eseguono il loro lavoro con il sorriso, e di questi tempi è raro.

Patologia trattata
Pancreatite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Alta competenza

Ottimo reparto. Intervento di ERCP perfettamente riuscito, personale di grande competenza professionale e simpatia.

Patologia trattata
Pancreatite acuta.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Poca competenza

Il dott. Ghezzo ha effettuato l'intervento di ERCP su mia moglie provocando la lacerazione del duodeno e dopo due mesi, nonostante 2 interventi chirurgici e lunga sofferenza, è morta.

Patologia trattata
Patologia delle vie biliari.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Alta competenza

Un grazie particolare al dott. Ghezzo per la sua alta competenza e grazie anche a tutti gli infermieri, che hanno sempre un sorriso, che non guasta!
Una mamma

Patologia trattata
Pancreatite per calcoli.


Altri contenuti interessanti su QSalute