Radiologia Ospedale Cuneo

 
4.8 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Radiodiagnostica dell'Ospedale Santa Croce di Cuneo, situato in Via Michele Coppino 26, ha come Responsabile il Dott. Maurizio Grosso. Il Servizio di Radiodiagnostica esegue esami radiografici tradizionali e digitali, angiografici ed interventistici, mammografie, ecografie, TAC, Risonanze magnetiche. Il settore di Risonanza Magnetica si avvale di apparecchiature da 0.5 e 1.5 T che consentono di effettuare studi in campo internistico e osteo-articolare. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Balderi Alberto, Baralis Enrico, Bozzalla Cassione Francesca, Comello Liliana, Donato Luca, D`Anna Marco, Fabbro Emanuele, Ferro Luigi, Fioranti Luciana, Gallarato Gabriele, Ghirardo Donatella, Giovinazzo Grazia, Mercuri Michelangelo, Peano Enrico, Pedrazzini Fulvio, Priotto Roberto, Sanna Gabriella, Tavella Chiara, Vinai Elena, Vinay Claudia, Violino Paolo.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(5)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
5.0  (6)
 
4.8  (6)
 
4.7  (6)
 
4.7  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Embolizzazione arterie prostatiche

Dopo aver sofferto per 7 anni di ipertrofia prostatica (prostata grande come un arancia) e aver rifiutato per ben due volte l'intervento Holep per paura di conseguenze post operatorie (esempio, incontinenza urinaria) mi sono imbattuto per caso in una rete televisiva tv2000 dove un urologo parlava di embolizzazione delle arterie prostatiche. Dovevo ormai prendere una decisione perché la mia vita sociale era praticamente drammatica, dovevo scegliere tra: intervento, catetere oppure pannolone. Mi sono messo subito all'opera per approfondire ed ho scoperto che all'ospedale Santa Croce di Cuneo c'è un grandioso radiologo interventista di nome Maurizio Grosso, specializzato in tale rivoluzionaria metodologia. Vorrei quindi ringraziare il professor Grosso che dopo tutti gli esami del caso mi ha sottoposto all'embolizzazione. È stata una esperienza unica. Durante l'intervento sembrava di essere in un episodio di Grey's anatomy; da come lo staff seguiva ed eseguiva gli ordini del Dott. Maurizio Grosso, si capiva che per loro era come un Dio (e avevano pienamente ragione). Ad un mese dall'intervento le mia vita è letteralmente cambiata, sono tornato indietro di 30 anni (adesso ne ho 70), la notte finalmente dormo, se qualche volta mi alzo per urinare lo faccio con soddisfazione perché finalmente la faccio tutta e torno a letto soddisfatto. Al mattino quando andavo in bagno ci stavo un quarto d'ora perché usciva a gocce; adesso faccio in fretta ed esco pienamente soddisfatto di aver fatto una gran bella pis.....ata.
Grazie. Grazie e ancora grazie professor Grosso.
Certo, bisogna aspettare un po' di mesi per capire se la IPB sarà risolta definitivamente, ma comunque vada gent.mo professor Grosso, gliene sarò eternamente grato.

Patologia trattata
Iperplasia prostatica benigna.



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una sofferenza risolta modernamente

Davanti alle malattie, non tutte le cure e non tutti i sanitari sono uguali, e questo è l'esempio di come un Ospedale di una città del Piemonte tenga alta la testa a metropoli ed Università blasonate.
La fortuna di imbattermi nel Dott. Grosso (sapiente scienziato con camice bianco, umile, accorto, prudente) mi ha dato la forza di sottopormi all'EMBOLIZZAZIONE DELLE ARTERIE PROSTATICHE a causa della iperplasia prostatica con adenoma che era diventata insopportabile.
Un grazie speciale per essermi stato umanamente vicino nei momenti difficili a tutto lo staff .

Patologia trattata
Iperplasia prostatica con adenoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

EMBOLIZZAZIONE IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA

RINGRAZIO TANTISSIMO PUBBLICAMENTE IL PROF. M. GROSSO E TUTTO IL SUO STAFF. PER TANTISSIMI ANNI HO SOFFERTO TANTISSIMO DI I.P.B. CON UNA PROSTATA GRANDE QUANTO UNA ARANCIA DAL PESO DI GR. 140, PER TRE VOLTE HO AVUTO IL BLOCCO URINARIO E, DOPO AVERE CONSULTATO DECINE DI UROLOGI, TUTTI MI HANNO CONSIGLIATO L'INTERVENTO A CIELO APERTO, O IN ALCUNI CASI (DA ROMA IN SU) L'INTERVENTO LASER.
IN ENTRAMBI I CASI NESSUN MEDICO MI HA GARANTITO CHE DOPO L'INTERVENTO NON AVREI AVUTO CONSEGUENZE (INCONTINENZA, EIACULAZIONE VESCICALE ETC.). TUTTO QUESTO MI DESTAVA PARECCHIA ANSIA E PREOCCUPAZIONE, TANTO E' VERO CHE RIMANDAVO SEMPRE, FIN QUANDO IL BUON DIO MI HA FATTO CONOSCERE PER CASO (NULLA AVVIENE PER CASO) IN TV A MEDICINA 33, L'INTERVISTA RILASCIATA DAL PROF. M. GROSSO, DOVE SPIEGAVA LA TECNICA DELLA PROCEDURA DELLA EMBOLIZZAZIONE DELLA PROSTATA (TECNICA MOLTO CONOSCIUTA E ADOTTATA CON ALTISSIMA PERCENTUALE DI GUARIGIONE IN BRASILE E PORTOGALLO, DOVE IL PROF. GROSSO E' ANDATO A SPECIALIZZARSI ANNI FA PORTANDOLA A CUNEO). HO CONTATTATO IL PROF. GROSSO CHIEDENDO UN SUO AUTOREVOLE PARERE PER IL MIO CASO, COSì DOPO IL PARERE FAVOREVOLE, IL 03/03/2016 HO SUBìTO LA PROCEDURA PROSTATICA (INDOLORE, SENZA TAGLIO ALCUNO, SENZA ANESTESIA, NON INVASIVA, TUTTO DAL VIVO (CONSIGLIATA A TUTTI COLORO CHE SOFFRONO DI QUESTA PATOLOGIA). DOPO CIRCA 80 MINUTI FINITA LA PROCEDURA (RINGRAZIO ANCORA UNA VOLTA IL PROF. GROSSO E TUTTO IL SUO GRUPPO DI LAVORO) STAVO BENISSIMO, COME SE AVESSI FATTO UNA SEMPLICE TAC.
ADESSO, A DISTANZA DI UN MESE, POSSO GRIDARE AL MIRACOLO, SONO RINATO E RINGIOVANITO DI 40 ANNI ( PRIMA DELLA PROCEDURA MEDIAMENTE ANDAVO IN BAGNO ANCHE 40 VOLTE DURANTE LE 24 ORE, SPECIALMENTE LA NOTTE MI ALZAVO ANCHE 15 VOLTE CON GRANDE SOFFERENZA, URINAVO A GOCCE PUR AVENDO LA VESCICA PIENISSIMA).
EBBENE, OGGI 14/04/2016 LA NOTTE NON MI ALZO PIU', IL PSA DA QUASI 12 E' SCESO A 2,90, DI GIORNO POSSO USCIRE TRANQUILLAMENTE IN MACCHINA SENZA ANSIA E PAURA DI AVERE URGENZA DI DOVER URINARE IMMEDIATAMENTE.
SE SOFFRITE DI QUESTA PATOLOGIA, ANDATE A CUNEO DAL PROF. GROSSO.

Patologia trattata
IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Sono stato ricoverato presso la vostra struttura nel reparto di angiografia per la correzione del varicocele, e vorrei ringraziare e congratularmi con tutto lo staff medico per la professionalità e gentilezza che hanno dimostrato, nessuno escluso, dalla barelliera gentilissima a tutte le infermiere che mi hanno rassicurato (e sopportato) e, ovviamente, al dottore che ha eseguito un ottimo intervento ed è stato molto disponibile anche in fase post-operatoria.

Colgo l'occasione anche per complimentarmi per la struttura molto pulita ed organizzata.

Vi ringrazio infinitamente.

Patologia trattata
Correzione del varicocele.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chemioembolizzazione epatica

Grazie a tutti voi, in particolare al Dott. Grosso, persona speciale.
Grazie anche a tutti i suoi collaboratori.

Patologia trattata
Tumore epatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie al Dott. Maurizio Grosso

Lodevole la preparazione, la serenità e lo spirito di abnegazione del Dott. Maurizio Grosso, semplice nella sua umanità, a conferma del suo valore come persona e come medico.
Non cesserà mai la mia gratitudine nei suoi confronti. Un grazie lo devo anche allo staff di persone competenti e disponibili del Dott. Grosso ed al Reparto di Pneumologia dell'Ospedale Carle, che mi ha sempre accolto nel migliore dei modi durante la degenza.

Patologia trattata
Fistola arterovenosa polmonare (FAVP).


Altri contenuti interessanti su QSalute