Laboratorio Analisi Ospedale Biella

Laboratorio Analisi Ospedale Biella

 
3.4 (4)
Scrivi Recensione
Il reparto di Laboratorio Analisi del Nuovo Ospedale degli Infermi, situato a Ponderano in via dei Ponderanesi 2, ha come Direttore F.F. il Dott. Mario Zanchetta. Il reparto, ubicato al piano CP0, Corpo Piastra Zero (simbolo Nota musicale), è una struttura specializzata nell’esecuzione di esami di laboratorio. Principali attività e servizi: Prelievi, Esami di liquidi biologici, Chimica clinica, Elettroforesi, Ematologia, Coagulazione, Autoimmunità, Immunometria, Virologia, Microbiologia, Citofluorimetria, Biologia molecolare. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Germano Garbaccio Ioria (Biologo), Paola Squillario (Biologo), Aurelio Malabaila (dirigente medico).

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
3.4
Competenza 
 
3.0  (4)
Assistenza 
 
3.3  (4)
Pulizia 
 
4.8  (4)
Servizi 
 
2.8  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Andrebbe meglio se ...

Partiamo dal presupposto che anche in un ospedale così all'avanguardia dovrebbe esserci almeno il doppio del personale per i prelievi, perché il bacino d'utenza del biellese è troppo grande perché se ne occupino 4/5 cristiani..
Seconda cosa: accendete per favore il distributore dei numeri alle 6.00, perché qui è guerra tutte le volte!

Patologia trattata
Esami, prelievi.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Attese centro prelievi e ricezione referti

Ho fatto il primo prelievo al nuovo ospedale in data 18/02, preso il biglietto con il n. 84 alle ore 7:40 a.m. Alle ore 10:12 vedo finalmente apparire sul tabellone il mio numero, per un tempo di attesa di chiamata pari a 2 ore e 20 minuti. A dir poco scandaloso! Per più di mezz'ora non ci sono state chiamate ticket con la lettera A...
E vogliamo parlare dei tempi di attesa per la ricezione referti? Sul sito si può leggere "Referti - tempi di consegna indicativamente dopo 1 giorno dall'effettuazione della prestazione" - Dico 1 giorno?!? Dal 18/02 ad oggi 26/02 ancora non ho ricevuto niente e provando a chiamare in ospedale per avere informazioni, il telefono squilla senza che nessuno risponda! Non dico altro...

Patologia trattata
Prelievo sanguigno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza centro prelievi

Sono rapidi ed efficienti, competenti e cordiali in un ambiente molto bene organizzato e pulito.

Patologia trattata
Prelievo ambulatoriale ad accesso diretto.

Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Incompetenza tecnico di turno 12 giugno 2012

Al Pronto Soccorso viene fatto un prelievo di sangue a mia suocera alle h 21.00 per controllare se il potassio fosse sceso dopo terapia per abbassarlo. Mi chiedono se attendo la risposta dalla quale decidevano se ricoverarla. Dico che vado a casa, ma sarebbe arrivato mio marito. Alle 23.00 mio marito mi avvisa che ha più volte sollecitato il personale per sapere la potassiemia, ma non c'era ancora la risposta, dicevano che appena arrivata gliela comunicavano. Alle 23.30 telefono personalmente al laboratorio analisi, l'addetta mi risponde che non può dire referti, di parlare con il P.S. Chiedo il tempo necessario per fare una potassiemia, mi dice da mezz'ora a un'ora. Facendo presente che il prelievo è stato fatto alle 21.00, la "tecnica di turno" (così si è presentata quando le ho chiesto nome e cognome) mi ha detto che dipende a che ora è stato portato il campione e se è stato portato, ma che a me non lo avrebbe detto, che non dovevo parlare con lei ma con il personale del Pronto Soccorso e far mandare un ausiliario a ritirare il referto. Dico ciò a mio marito che lo comunica al P.S. Più tardi telefono anche al P.S. per sollecitare che mandassero qualcuno a prendere 'sto referto, ma era andato un ausiliario a ritirare la risposta che la "tecnica" non gli ha dato, dicendo che il referto deve arrivare per via informatica, ma siccome lei non era in grado, non sarebbe mai arrivato.. Solo il medico del P.S., con non poca facilità, è riuscito a farsi dare il valore. Tanto che mia suocera è stata ricoverata all'una di notte quando dalle 22.00 il referto era pronto e poteva esser ricoverata in un orario più idoneo, senza farla andare più fuori di testa di quello che è già. FATE FARE UN CORSO A QUESTA TECNICA CHE IMPARI A USARE IL NUOVO PROGRAMMA INFORMATICO, OPPURE A SCRIVERE I REFERTI CARTACEI, MA SOPRATTUTTO UN CORSO DI BUONA EDUCAZIONE.

Patologia trattata
Iperpotassiemia.


Altri contenuti interessanti su QSalute