Medicina 2 Ospedale Udine

 
2.5 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Medicina Interna 2 dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, situato in Piazzale Santa Maria della Misericordia 15, ha come Direttore la Dott.ssa Fulvia Virgili. Il reparto si trova al secondo piano del Padiglione 8 ed è suddiviso in due sezioni di degenza, sezione A e sezione B, per un totale di 39 posti letto. Si occupa dei pazienti affetti da patologie internistiche acute o croniche riacutizzate ed garantisce la possibilità di proseguire cure ed accertamenti in regime di day hospital. Campi di interesse specifici per: Scompenso cardiaco, Ictus cerebrale, Infezioni respiratorie, Reazioni avverse a farmaci ed alimenti, Immunologia Clinica, Malattie infiammatorie intestinali, Epatologia, Tromboembolismo venoso, Aspetti nutrizionali in Medicina Interna, Problematiche inerenti l'antibioticoterapia. Ambulatorialmente esegue visite internistiche e di controllo, visite immunoematologiche, visite epatologiche e malattie infiammatorie intestinali, visite allergologiche internistiche, visite malattie rare internistiche. Fanno parte dell'equipe medica: dott. Bruno Bais, dott.ssa Lorenza Basan, dr. Vincenzo Bonasia, dr. Francesco Bragantini, dr. Donato Caliandro, dott. Marco De Carli, dr. Daniele De Silvestri, dott.ssa Fabiola Feletto, dr. Cristiano Vitale, dr. Gianni Zuodar.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0  (2)
Assistenza 
 
1.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
1.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

RECLAMO

Mia mamma è ricoverata nel reparto 2 medica A.
Concordo nel rispettare tutte le misure necessarie per la non diffusione del Covid e pertanto, con molto dispiacere, anche la non possibilità ai parenti di stare vicino ai propri cari. Tuttavia ritengo che se non ci viene data questa possibilità, ci dovete assicurare che i nostri cari, che già vivono questa situazione con estrema sofferenza, siano assistiti i maniera adeguata. Naturalmente non mi riferisco alla assistenza medica che, per quello che riguarda la mamma, è ottima. Mi riferisco all'assistenza della persona.
Non posso sentire la mamma al telefono che piange in continuazione perché viene lesa la propria dignità. Come può una persona stare 3 ore, ripeto 3 ore, prima di essere cambiata dopo aver defecato? E questa è solo una delle tante situazioni sgradevoli. Mia madre è anziana, ma per fortuna l'unica cosa che ha di sano è il cervello, che funziona benissimo. Lei cerca anche di giustificare dicendomi che c'è poco personale e i pazienti sono 43. Beh... Io non giustifico un bel niente... Siamo in un paese civile, quindi sta a voi non permettere che le persone anziane, oltre a soffrire di tante patologie dovute alla età, vivano situazioni che minano la loro dignità e autostima.
Sono profondamente amareggiata e arrabbiata.
PS: mi chiedo se fosse un vostro genitore, come vi comportereste?...

Patologia trattata
Infezione polmonare.


Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Scarsa disponibilità a somministrare una quantità corretta di medicinali per alleviare le sofferenze fisiche e psicologiche del paziente.
Personale infermieristico che si è curato poco del paziente e dei suoi bisogni.

Patologia trattata
Tumore allo stadio avanzato.


Altri contenuti interessanti su QSalute