Neuroradiologia intervenzionale Istituto Neurologico Besta

Neuroradiologia intervenzionale Istituto Neurologico Besta

 
5.0 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neuroradiologia intervenzionale dell'Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta di Milano, situato in via Celoria 11, ha come Direttore F.F. il Dott. Giuseppe Faragò. Il reparto è una U.O.C. afferente al Dipartimento Neurochirurgia che svolge attività clinica assistenziale e terapeutica clinica ad elevata complessità per le malattie cerebrovascolari dell’adulto e del bambino, con particolare riferimento alle patologie complesse tipo malformazioni artero-venose, aneurismatiche, dissecative, aterosclerotiche e malformative spontanee e acquisite. L’unità operativa si distingue per l’attività angiografica sia diagnostica che terapeutica con l’utilizzo di una apparecchiatura biplanare di ultima generazione con la quale è possibile effettuare acquisizioni tridimensionali e pseudo CT che possono essere fuse ad immagini complementari RM anche funzionali. L’attività terapeutica si esplicita in collaborazione con tutte le unità operative dell’Istituto, con interventi endovascolari ad altissima complessità utilizzando materiali di altissimo livello tecnologico con procedure in anestesia generale e DRG di tipo Neurochirurgico. Fa parte dell'equipe medica il dott. Andrea Gioppo (contrattista).

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Un ringraziamento dal più profondo del cuore da parte mia e il mio marito al Dott. Giuseppe Faragò, che è stato sempre disponibile, gentile e professionale. Un grazie anche a tutti nella sala Angiografica.
Siete eccezionali.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale non rotto.





Altri contenuti interessanti su QSalute