Malattie infiammatorie croniche intestino Ospedale Cervello

Malattie infiammatorie croniche intestino Ospedale Cervello

 
3.8 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino (MICI) dell'Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo, situato in Via Trabucco 180, ha come Direttore responsabile il Dott. Ambrogio Orlando. Il reparto è Centro di Riferimento Regionale per le MICI in Sicilia (referente il dott. Ambrogio Orlando), centro superHub della rete siciliana sul trattamento con farmaci biologici e del PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) sulle MICI (referenti Prof. Mario Cottone, dott. Ambrogio Orlando). Le procedure che si eseguono in regime di Day-Hospital nella UOSD di M.I.C.I. sono le seguenti: dilatazioni endoscopiche di stenosi intestinali; polipectomie di polipi dell’apparato gastrointestinale; drenaggio di ascessi addominali; emotrasfusioni. Attività ambulatoriale: Ambulatorio dedicato alla diagnosi e cura delle MICI, Ambulatorio dedicato alla terapia con farmaci biologici nelle MICI, Ambulatorio dedicato alla diagnosi e cura della Malattia Celiaca. Fanno parte dell'equipe medica il Dott. Casà Angelo e la Dott.ssa Renna Sara.

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
2.0  (1)
Servizi 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Ottime prestazioni professionali

Sono in cura dal 1998 ed ho sempre riscontrato nel reparto MICI ottima preparazione professionale dei medici.
Dal Dott. Ambrogio Orlando alla Dott.ssa Renna Sara ed alla dottoressa psicologa Mortillaro (che purtroppo da almeno due anni non è in servizio), tutti si adoperano al massimo per migliorare lo stato di salute dei pazienti.
A visita di controllo il 14/3/2022 ho conosciuto la Dott.ssa De Vivo, che mi ha dato un'ottima impressione di competenza e capacità di ascolto.
Per migliorare i rapporti con i pazienti auspico un ripristino del servizio di Psicologia.
Nei bagni la pulizia è scarsa, manca sempre anche il sapone.

Patologia trattata
RCU.