Pneumologia 2 Ospedale Cervello

 
3.3 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Malattie dell’Apparato Respiratorio II dell'Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo, situato in Via Trabucco 180, ha come Direttore il Prof. Bellia Vincenzo. Il reparto svolge attività che comprendono anche la diagnosi e trattamento delle patologie broncoostruttive e delle intestiziopatie. Quale componente importante dell’attività istituzionale della Cattedra universitaria, nei laboratori si svolge un’attività di ricerca scientifica sui temi della patologia respiratoria in collaborazione con prestigiose università italiane ed estere. La Pneumologia seconda svolge anche attività di diagnosi e cura delle patologie disventilatorie associate al sonno e all’obesità. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Battaglia Salvatore, Prof.ssa Bonsignore Maria Rosaria, Dott.ssa Di Bella Giuseppina, Dott.ssa Giordano Carmela Lucia, Dott. Lucia Domenico, Dott. Modica Renzo, Dott. Santonocito Giancarlo, Dott. Scichilone Nicola, Dott. Spatafora Mario, Dott. Sutera Giuseppe, Dott.ssa Vernaci Rosa Maria.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(3)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.3
 
3.2  (6)
 
3.0  (6)
 
3.5  (6)
 
3.3  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Ecco cosa accade!!!

Dalla mia esperienza posso solo dirvi che il reparto non è un granchè in termini di pulizia. Sul campo prettamente medico, il professore che ha seguito mio padre, a mio avviso e nel caso di specie, non è stato un bravo Dottore. Se vi facessi leggere la cartella clinica alla dimissione e quello che immediatamente dopo abbiamo affrontato fuori dall'ospedale, non credereste possibile una simile negligenza. Un soggetto a cui viene riscontrato del liquido saccato e dal citologico viene richiesto un secondo campione per verificare o meno la presenza di un tumore, viene dimesso senza alcun aiuto possibile e dichiarando una quasi risoluzione del problema. Sostanzialmente a pochi giorni mio padre veniva trasferito in chirurgia toracica di un altro ospedale in attesa di un intervento di decorticazione del polmone e.... vedremo il seguito!
Libera informazione e libertà di pensiero..

Patologia trattata
Liquido saccato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza stupenda

Parlo a nome di mio cognato che è stato ricoverato presso questo reparto. Il personale medico è bravissimo, in particolare quello più giovane, composto da specializzandi di grandissima preparazione, professionalità e rigore morale. In special modo due di loro che si sono mostrati molto umani e professionalmente eccellenti con tutti i pazienti.

Patologia trattata
Enfisema polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza ottima!

Il reparto è composto da personale gentilissimo e preparatissimo, a partire dal primario - uomo di grande carisma, stile, professionalità altissima e grande cultura generale oltre che medica - a finire dai più giovani, in particolare gli specializzandi, di grande preparazione e professionalità.

Patologia trattata
Polmonite.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ECCELLENTE REPARTO GRAZIE PROF. MARIO SPATAFORA

Sono stata ricoverata dal 4 Dicembre al 24 Dicembre nel reparto di Pneumologia 2 del Prof. Mario Spatafora. Medico attento e premuroso che con la sua professionalità, competenza, grande umanità e simpatia ha tenuto alto l'onore dei medici. Resti sempre così dottore, non cambi mai! Grazie a tutta la sua equipe di medici e personale infermieristico, sempre efficienti e professionali.

Patologia trattata
Bronchiectasie.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza negativissima

Reparto con pessima organizzazione e sensibilità e attenzione verso i pazienti rasente a zero. A seguito di un ricovero, mio padre è stato rimandato a casa con la frase "può andare a casa tranquillo perchè, nonostante il suo enfisema polmonare, ha zero attività". Dopo un po' di mesi mio padre si sente male e scoprono nello stesso reparto che ha un microcitoma polmonare. Muore dopo 5 mesi. E' un caso pratico che può contribuire a farsi un'opinione.
Inoltre la responsabile non ha dimostrato alcuna sensibilità nel dire le cose anche ai familiari dei pazienti più gravi.

Patologia trattata
Enfisema polmonare.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

esperienza negativa

PESSIMA ESPERIENZA, HO NOTATO CHE IL PAZIENTE PER IL MEDICO è SOLO UN NUMERO DI CARTELLA E NON UNA PERSONA MOLTO IMPAURITA!! UMANITA' INESISTENTE, LENTI NELLA DIAGNOSI MA, SOPRATTUTTO, POCO PROFESSIONALI e POCO ATTENTI ALLA PSICHE DEI MALATI TERMINALI, E IL PROBLEMA PRINCIPALE è PROPRIO QUESTO: UN BRICIOLO DI UMANITA' E UN PIZZICO DI GENTILEZZA PER UNA PERSONA CHE HA LE ORE CONTATE VALE PIù DI UN CICLO DI CHEMIO...

Patologia trattata
TUMORE AI POLMONI.


Altri contenuti interessanti su QSalute