Chirurgia toracica Ospedale Cervello

 
4.9 (15)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia toracica dell'Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo, situato in Via Trabucco 180, ha come Direttore responsabile il Dott. Agneta Giuseppe. Il reparto esegue in particolar modo interventi chirurgici a scopo diagnostico, quali mediastinoscopia, mediastinotomia, video-toracoscopia, biopsia linfonodale sopraclaveare e ascellare, ed interventi chirurgici a scopo terapeutico, quali resezioni polmonari quali lobectomia e pneumonectomia, chirurgia della trachea e dei bronchi, laser-terapia per la disostruzione bronchiale e tracheale dei tumori inoperabili, chirurgia della pleura, chirurgia dell'esofago cervicale e toracico, chirurgia della parete toracica, chirurgia del collo e del diaframma, chirurgia della iperidrosi in video-toracoscopia. La struttura è ubicata al quinto piano dell'Edificio A (nuovo blocco) ed è dotata di 12 letti di degenza. La Chirurgia Toracica affronta anche le urgenze ospedaliere ed ha gestito anche grosse problematiche chirurgiche legate ad eventi traumatologici in sede cervico-toracica e toraco-addominale. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. De Leo Gregorio, Dott. Lupo Fabio, Dott.ssa Mazzotta Patrizia, Dott. Plaja Sergio.

Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(15)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (15)
 
5.0  (15)
 
4.8  (15)
 
4.9  (15)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un immenso grazie

Ho avuto modo di conoscere il reparto di Chirurgia Toracica dell’ospedale “V. Cervello” di Palermo in seguito al ricovero di mio padre per insufficienza respiratoria da piopneumotorace sinistro, che ha comportato una degenza di due settimane tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2018.
Volevo ringraziare calorosamente tutti coloro che hanno contributo a rendere questa esperienza meno traumatica per la nostra famiglia, rendendoci partecipi di un contesto che da ospedaliero è diventato quasi familiare.
Ringrazio il Dott. Giuseppe Agneta per la cordialità e la comprensione con cui ci ha accolto al nostro arrivo il primo giorno; per la grande professionalità e chiarezza con cui ha seguito tutto l’iter diagnostico e terapeutico. A lui porgo i miei più sinceri complimenti per il modo in cui organizza e riesce a far funzionare meravigliosamente l’intero reparto.
Un ringraziamento di cuore al Dott. Fabio Lupo e al Dott. Sergio Plaja, che maggiormente hanno seguito mio padre, con i quali mi ritrovavo molto spesso a parlare in corsia e che quindi ho conosciuto in maniera più diretta. Da subito sono stati miei riferimenti non solo per le indiscusse abilità professionali, ma soprattutto per la loro capacità di trovare uno spazio per noi, per le nostre perplessità e paure, in un ambiente –quale quello ospedaliero- in cui i tempi sono sempre strettissimi. Entrambi animati da grande passione per il proprio lavoro, sono medici di innegabile spessore umano.
Ringrazio il Dott. Gregorio De Leo e la Dott.ssa Patrizia Mazzotta, che ho incrociato meno volte in corsia ma che hanno sempre dimostrato attente capacità mediche, infinita dolcezza e solerte pazienza nel rispondere ad ogni nostra domanda.
Ringrazio tutti gli infermieri, che con amore ogni giorno donano ai pazienti buona parte del loro tempo e della loro persona. In particolare, la caposala, Giusi, Luigi, Benedetto, Vincenzo. Ringrazio tutti i collaboratori, la dolcissima Marcella, la signora Maria, Moreno, Salvo e tutti coloro che -a vario titolo- lavorano con onestà e competenza per rendere migliori i servizi offerti dalla nostra sanità pubblica e per addolcire ogni giorno trascorso in ospedale, con una parola, un gesto o semplicemente un sorriso.
A tutti voi un IMMENSO GRAZIE.
Serena e Giuseppe Vacante

Patologia trattata
Piopneumotorace massivo sinistro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento speciale

Vorrei dedicare un ringraziamento speciale alle persone che lavorano al reparto di chirurgia toracica dell'ospedale Cervello di Palermo, diretto dal dottor Agneta.
Sono stato ricoverato per più di due settimane e ho avuto la possibilità di apprezzare le doti non comuni di professionalità e dedizione, coniugate con gentilezza ed umanità, appartenenti alla splendida comunità che anima il reparto al quinto piano.
Persone splendide, tutte quante.
Ricordo i dottori che hanno profuso parecchie energie per rimettermi in piedi: alcuni austeri e decisi, altri dotati di un garbato ottimismo, ma sempre attenti alla mia condizione.
Ricordo gli infermieri, la radiosa Caposala, la signora Marcella, il signor Moreno e tutti gli altri, persone con che con un sorriso aiutavano a superare dei giorni bui trasformandoli in frammenti opachi di giornate serene.
Cari Amici, vi devo un grazie, un abbraccio tramutato in parole.
Fabio Viola

Patologia trattata
Pleurite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Capacità e Professionalità

Il 25 novembre 2017 sono stata operata d’urgenza per uno pneumotorace con importante sversamento di sangue e ringrazio il cielo di essere stata portata al reparto Chirurgia Toracica dell’ospedale Cervello dove la pronta decisione di un medico del reparto è stata la mia salvezza.
Ringrazio di cuore tutto il personale di questo reparto, uomini e donne che durante la mia degenza hanno sempre dimostrato alta professionalità, disponibilità, umanità, il primario Dott. Giuseppe Agneta che lo rende così, a mio parere, eccellente, tutta l’equipe medica capacissima e sempre disponibile all’ascolto, la Caposala e tutti gli infermieri veramente professionali e sempre sempre gentili.
Ma il medico cui sarò sempre riconoscente è il Dott. Fabio Lupo che quel giorno mi ha salvato la vita, senza esitazione, dimostrando notevoli capacità professionali anche nell’emergenza.
Dottore io Le sarò per sempre grata per tutto quello che ha fatto.
Dio salvi le sue mani!
Grazie a tutti, un bacio affettuoso.
Olga Grasso

Patologia trattata
Pneumotorace e versamento.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Agli angeli custodi del Reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale Cervello di Palermo.
Un grazie per tutta la vita a chi la vita mi ha salvato da un brutto trauma toracico. A tutto lo staff medico-chirurgico eccellente, al personale infermieristico e addetto all'assistenza: grazie di cuore.

M.B.

Patologia trattata
Trauma toracico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Angeli custodi

Alla cortese attenzione del primario di chirurgia toracica Dott. Agneta, del dott. Plaja e di tutta l'equipe e della Caposala.

Sono stata piacevolmente colpita dalle capacità professionali tecniche chirurgiche di alto livello, dalla facile accessibilità nei rapporti con il personale medico, dalla disponibilità costante nel fornire spiegazioni e nel preoccuparsi dello stato di salute mio e di tutti i pazienti.
In particolare sottolineo i miei più sentiti ringraziamenti al Dottor Plaja per le sue doti umane che fanno di un medico "un bravo medico" e una PERSONA SPECIALE.
Altrettanti ringraziamenti vorrei porre al personale infermieristico. La sensibilità, la solarità e l'empatia da parte del personale addetto all'assistenza rendono la degenza ed i problemi legati ad essa più leggeri e sopportabili. Affidarsi con fiducia a chi si deve occupare della nostra salute rende tutto meno doloroso , meno preoccupante e l' evoluzione in positivo più probabile. Sono certa che in futuro verranno curati ancora questi aspetti, che fanno la differenza e permettono di mettere sempre più in risalto il concetto di salute, espressione di benessere fisico, psichico e spirituale di ogni individuo.
Vi terrò nel mio cuore sempre.
Grazie ancora.
Distinti saluti.
Francesca Tabone

Patologia trattata
Pneumotorace destro spontaneo primitivo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Ringrazio infinitamente tutta l'equipe medica ed il personale infermieristico dell'Ospedale V. Cervello di Palermo. Siete stati i miei Angeli custodi per tutto il tempo, non Vi dimenticherò mai. Grazie di cuore per tutto quello che avete fatto per me. Un grazie di vero cuore va ai medici Dott. Agneta Giuseppe (che mi ha operato), Dott. De Leo Gregorio, Dott. Lupo Fabio, Dott.ssa Mazzotta Patrizia, Dott. Plaja Sergio.
Agli infermieri che, per me sono stati quasi dei fratelli, mando un caloroso abbraccio.
Cordiali saluti.

Patologia trattata
Intervento chirurgico di Toracectomia destra (III-VI-V-VI-VII costa), parziale frenectomia e biopsia polmonare lobo inferiore polmone destro, ricostruzione con barre di titanio e viti delle ultime due coste resecate. Sarcoma di Ewing.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Versamento pleurico

La competenza, la dedizione e la professionalita' dei medici e degli infermieri di questo reparto, lo rendono un fiore all'occhiello della sanita' siciliana. Un vivo ringraziamento al Dottor Agneta e a tutti i suoi collaboratori che abbiamo avuto la fortuna di conoscere.
Cristina Maggio

Patologia trattata
Versamento pleurico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un Centro di Eccellenza

Alla cortese attenzione dei medici del Reparto di Chirurgia Toracica dell’Ospedale V. Cervello di Palermo

F.F. Dott. G. Agneta
Dott. S. Plaja
Dott. F. Lupo
Dott. G. De Leo
Dott.ssa P. Mazzotta

Alla cortese attenzione di tutto il personale paramendico del Reparto di Chirurgia Toracica dell’Ospedale V. Cervello di Palermo

Il tumore al polmone mi ha colto come un fulmine al ciel sereno. Il fulmine seguito dal tuono mi ha spaventato, ma essi sono fenomeni di breve durata. Il cielo immenso, luminoso e azzurro mi ha rincuorato. La degenza in ospedale, esattamente nel reparto di “Chirurgia Toracica” dell’Ospedale V. Cervello di Palermo, è stata una bella avventura. Essa mi ha dato la possibilità di conoscere persone speciali che nella mia vita di settantenne non avevo mai potuto conoscere.
Ho sempre considerato l’uomo proclive verso il male, basta ripensare alla frase: “Libero Barabba a morte Gesù”. L’equipe medica e paramedica del reparto merita perenne gratitudine e riconoscenza.
I Signori chirurghi hanno sempre dimostrato: alta professionalità, onestà, serietà, stacanovismo per guarire i pazienti. Il personale infermieristico ha eseguito la terapia prescritta con solerzia, precisione e amabilità. Non è da meno, ma forse dal punto di vista psicologico ancor più importante, il lavoro di tutto il personale paramedico, rivelatosi di una eccezionale disponibilità, carica di comprensione e attenzione verso i pazienti, ed in particolar modo mi è doveroso menzionare: la Signora Maria.
Ho provato per lei tanta tenerezza nel vederla spingere, con il suo corpo esile, la sedia a rotelle per accompagnare i pazienti in altri reparti. Dal suo viso coronato sempre da un sorriso, sprizzava tanta bontà. E’ la migliore psicologa del reparto.
Ci sono i professori, i sornioni che con i loro sorrisi e le battutine scherzose cercano di lenire il dolore dei pazienti e di creare con loro un rapporto di empatia.
Ho avuto momenti di sconforto, ho anche pianto ma questi momenti difficili sono stati superati con l’aiuto di una telefonata ricevuta dall’estero, da una breve e intensa conversazione, da qualche sorrisetto malizioso e da qualche occhiolino.
Consiglio a tutti i siciliani che incappano nella mia stessa brutta malattia di ricoverarsi nel suddetto reparto. Esso è veramente un Centro di Eccellenza, un’oasi nel deserto della sanità siciliana. Approfitto per porgere un augurio di Buona Pasqua esteso anche alle loro famiglie.
Cordiali Saluti,
Giuseppe Rametta e famiglia

Patologia trattata
Carcinoma Polmone dx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Parere di un paziente

Ringrazio l'equipe della chirurgia toracica per la loro professionalità e cortesia, dal primario a chi offre assistenza di reparto. Un ringraziamento particolare al Dott. Plaja Sergio che mi ha operato :-)

Patologia trattata
Pneumotorace spontaneo sinistro primitivo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Attenzione al Paziente - Alta Professionalità

Ricovero in D.H. dal 15/09 al 16/09/2014: in questi due giorni ho avuto modo di sperimentare positivamente i medici che presidiano, con abnegazione, questo reparto di chirurgia toracica dell'Ospedale Cervello, situato al 5° piano del nuovo padiglione.
Ordine, pulizia- anche dei servizi - e assenza di parenti che bivaccano nelle stanze dei degenti... non mi sentivo in un ospedale palermitano.
Per quanto concerne il personale infermieristico, dalla caposala Sig.ra Spinelli alla minuta ma cortese infermiera che spingeva il letto verso la sala operatoria, sono stati tutti cortesi e sorridenti, stemperando la comprensibile tensione del paziente.
Un ringraziamento particolare va riservato al dott. Sergio Plaja, che con grande perizia ha eseguito l'intervento a cui mi sono sottoposto; anche la sutura della ferita è stata effettuata con tecniche da chirurgo plastico.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Asportazione completa della neoformazione della parete toracica in regione interscapolo-vertebrale destra (verosimile fibro -lipoma racemoso).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Competenza, professionalità e calore umano

Lo staff medico guidato dal dott. Agneta merita sicuramente un plauso non solo dal punto di vista professionale, ma anche per la disponibilità all'ascolto di pazienti e familiari, la chiarezza espositiva e la cordialità. Tali aspetti sono fondamentali e manifestano l'attaccamento ad una professione che ha al centro la persona. Complimenti e grazie.

Patologia trattata
Lesione del diaframma e risalita dell'intestino nel torace, con conseguente schiacciamento del polmone dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona sanità

Questo reparto è un valido esempio di Buona Sanità Siciliana: personale medico competente, gentile, disponibile e comunicativo; Paramedici "UMANI" e quasi familiari, oltre che professionali e disponibili. Per chi sta male è il massimo!
Gli assistenti sono gentilissimi e disponibili e buona è anche la pulizia.
UN BUON ESEMPIO DI SANITA', UMANA e COMPETENTE. Grazie.
prof. Giuseppe Messana

Patologia trattata
Infezione muscolare del grande pettorale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

asportazione polmone per cancro, Dr. Regio

Nel 2007 sono stato operato dall'equipe diretta dall'egregio Prof. Salvatore Regio e mi è stato asportato un polmone causa cancro. Nel 2011 i medici mi ritengono guarito. Vadano i miei più caldi ringraziamenti a tutto il personale sanitario e a questo eccellente reparto nel suo complesso.

Patologia trattata
asportazione di un polmone per cancro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Non possiamo che dire grazie a tutti... veramente tutti! Sia per la competenza che per l'assistenza, anche da un punto di vista psicologico!

Patologia trattata
lobectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

posso solo elogiare questi uomini

Ho riscontrato grande professionalità, umanità e disponibilità; e poi siete sempre sorridenti. auguri a voi tutti, buon lavoro.

Patologia trattata
PNX pneumotorace.


Altri contenuti interessanti su QSalute