Ospedale riabilitativo Marzana di Verona

 
4.5 (13)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Piazza Ruggero Lambranzi 1, Verona
Telefono
045 8392111
Il Centro Riabilitativo di Marzana è situato a Verona nella frazione di Marzana, in Piazzale Lambranzi. L’équipe del Centro Riabilitativo è costituita da Medici Fisiatri e Geriatri, Infermieri, Operatori, Fisioterapisti, Neuropsicologo e Logopedista. Tutte le figure professionali collaborano ad un progetto riabilitativo integrato per una ottimale gestione assistenziale dei pazienti anche più difficili. L'attività dei medici è coadiuvata da un servizio di diagnostica interno che permette di monitorare il miglioramento dei pazienti in tempo reale all'interno della struttura. Presso il Centro si eseguono anche ecografie di vari tipi e prestazioni diagnostiche nell'ambito cardiologico. La Riabilitazione assiste soggetti di tutte le età nel raggiungimento del più alto livello possibile d’indipendenza dopo una perdita funzionale causata da trauma o da malattia. Fornisce le prestazioni diagnostiche e terapeutiche specifiche nelle disabilità motorie e funzionali e quelle per l’assistenza protesica. L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Medicina Fisica e Riabilitazione afferente al centro contiene al suo interno due filoni di attività - l’attività riabilitativa motoria e funzionale, l’attività riabilitativa logopedica - suddivise in tre funzioni: il paziente ricoverato, il paziente ambulatoriale in età adulta, il paziente ambulatoriale in età evolutiva.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(10)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.9  (13)
 
4.4  (13)
 
4.5  (13)
 
4.1  (13)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione motoria

Sono stata dimessa il 30 giugno dal padiglione 3B per riabilitazione dopo l'intervento di protesi del ginocchio. Devo dire che (quasi tutto) il personale della struttura si è mostrato accogliente e disponibile, anche affettuoso, così come i fisioterapisti. In particolare ringrazio Giulia con tutto il cuore non solo per la competenza, ma anche per la delicatezza e la capacità di stabilire relazioni positive e di vicinanza con i pazienti.
La struttura è però inadatta e obsoleta: i bagni non sono a norma, i Wc per handicap "provvisori" possono diventare pericolosi per pazienti con queste specifiche problematiche; manca in molte stanze l'acqua calda, per cui bisogna andare a prenderla con le caraffe, quindi si verificano situazioni complicate anche solo per farsi un bidet. L'impianto di aria condizionata è molto vecchio, si regola con difficoltà, fa un po' quel che vuole.
Gli spazi sono insufficienti, manca una sala da pranzo e si è costretti a mangiare in stanza su tavolinetti minuscoli. Questo può andare bene per brevi degenze, ma qui si tratta di settimane e settimane di permanenza.
La pulizia è frettolosa e superficiale, le macchie rimangono sul pavimento per giorni, ma soprattutto, cosa secondo me molto grave, l'ambiente dove si recano i visitatori esterni non viene disinfettato alla fine dell'orario di visita, malgrado i dati sul Covid ci dicano che la situazione sta nuovamente peggiorando.
Mi fermo qui, non vorrei dare l'idea di essere uscita da un girone infernale, ma sicuramente non tornerei in questo reparto né mi sento di raccomandarlo, a parte il personale.
Il fatto più grave, ci tengo a sottolinearlo, si è verificato quando mi sono lamentata a proposito di queste situazioni: nel giro di due giorni sono arrivate ben due dirigenti a sentire cosa avevo da dire, con un atteggiamento che nulla aveva a che fare con la voglia di capire e migliorare, ma tutte tese a blandirmi per fare in modo che io tacessi. Una delle due mi ha perfino chiesto quale fosse il mio titolo di studio. Penso che questo basti e avanzi.

Patologia trattata
Riabilitazione dopo protesi del ginocchio.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono arrivato presso il Vostro centro con il mio corpo ed il mio spirito alquanto provati dalla patologia di cui soffro. Ora, dopo 2 mesi di riabilitazione, riesco ad avere una certa autonomia e quindi una qualità di vita sicuramente migliore e tutto questo lo devo a voi medici, fisioterapisti, infermieri e o.s.s. che avete creduto in me, ma che soprattutto, con la vostra umanità, caparbietà, affetto e grande professionalità, avete lavorato su ogni centimetro del mio corpo e con la vostra vicinanza avete confortato il mio spirito.
Per tutto questo e per molto di più, grazie!

Patologia trattata
Linfoma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione motoria

Ricoverata per riabilitazione dopo intervento di protesi del ginocchio, ringrazio per la gentilezza, disponibilità e professionalità.
Un grazie particolare alla brava Soleikla Salvioli. Mi ha rimesso in piedi.
Grazie.

Patologia trattata
Esiti protesi ginocchio.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GENTILEZZA E PROFESSIONALITÀ

Ringrazio di cuore tutto il personale, in cui umanità e bravura brillano.
In modo particolare sono rimasta colpita dal dottor Giulio Gobbetti per la sua efficienza, gentilezza, disponibilità, competenza, professionalità, pazienza, nonchè dalla premurosa e garbata caposala Veronica.

Patologia trattata
Frattura femore/ bacino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esiti di ictus ischemico

La mia mamma è stata in riabilitazione presso la struttura, devo fare i complimenti a tutti, sono stati fantastici e sempre disponibili.
L'Ospedale è molto pulito, il servizio è eccellente, personale qualificato e disponibile.
Un grosso ringraziamento a tutti: con tutto il cuore spero di non rivedere più nessuno, ma non scorderò mai quanto fatto. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Ictus ischemico.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Suggerimenti e ringraziamenti

Sono una Sig.ra che ha usufruito del Centro Riabilitativo Veronese di Marzana dal 29 maggio 2020 all'11 giugno 2020.
Vorrei ringraziare i Fisioterapisti della palestra N.4: Marco Sauro (TOP), Maria Brighenti, Filippo Cannizzaro, Alessandro Soave, Antonio Rinelli, Marco Ferrari, Elisio Meli e Giorgia per la professionalità e la sensibilità dimostrate, condite con umorismo e allegria nello svolgere il proprio lavoro, mettendo a proprio agio tutti noi pazienti.
Tutt’altra cosa nel reparto di degenza!!! Qui i ringraziamenti sono volti solo all’infermiera Denis e a Pietro, nonchè alle OSS Nereide, Elena, Manuela (o Emanuela) e a Susanna, addetta alle pulizie, che avevano sempre un sorriso e una parola verso i pazienti, i quali vivevano una situazione strana dovuta al Covid-19.
Gradirei dare solo dei suggerimenti alla Coordinatrice (che non ho avuto il piacere di conoscere perché assente durante il periodo della mia degenza), in quanto anch’io Coordinatore:
1) il Coordinatore, o chi ne fa le veci, prima di assegnare il posto letto dovrebbe accertarsi delle condizioni del nuovo arrivato e successivamente assegnare il letto!!! Non è concepibile che un paziente ortopedico autosufficiente venga inserito in una stanza a 4 posti, 3 dei quali occupati da pazienti allettati, neurologici (quando erano disponibili parecchie stanze a 2 posti letto vuote).
2) il personale infermieristico, in quanto professionisti, dovrebbe essere più sorridente e aperto nei confronti dei degenti, o quantomeno rivolgere il buongiorno/buonasera (purtroppo spesso molto scostanti).
3) il Coordinatore o il sostituto dovrebbe effettuare (presso i pazienti) un controllo post pranzo e accertarsi se il vitto è soddisfacente e successivamente dare dei suggerimenti/consigli al servizio appaltatore (infatti il vitto è scadentissimo).
4) i Sig. Medici dovrebbero essere più presenti in corsia (tranne la dottoressa K. Bernasconi). Mi risulta che facessero il giro visita al mattino (io non li ho mai visti), ma purtroppo tanti ospiti non avevano il piacere di incontrarli perché impegnati in palestra!!! Basterebbe segnare chi non è in stanza e ripassare successivamente!!!
Fortunatamente io con la professionalità del fisioterapista Marco Sauro ne sono uscita alla grande.
GRAZIE.

Patologia trattata
Protesi monocompartimentale laterale MAKO SYSTEM ginocchio dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione

Ottimo ambiente. Tutto il personale - medici, infermieri, fisioterapisti, personale addetto all'igiene delle persone e degli spazi - molto competente, attento, sempre disponibile, gentile e paziente. Sono stata benissimo e consiglio questo luogo a tutti. Sono stata fortunata per tutto quello che mi è stato dato e fatto.
Grazie di cuore a tutti voi.

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Riabilitazione post ictus

Abbiamo appena riportato a casa mio padre dopo 2 mesi di terapia. Non ci sono parole per ringraziare i fisioterapisti che gli hanno consentito di tornare a casa camminando, dato che appena ricoverato doveva dipendere dal sollevatore. Ma ci sono molte cose da sistemare nel settore degenza: poco personale nel fine settimana; scarsa comunicazione tra i medici ed il personale infermieristico; scarsa conoscenza del paziente e conseguente visione errata dei suoi progressi. Si deve e si può migliorare.

Patologia trattata
Ischemia cerebrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima struttura

Sono oramai 4 anni che mi avete curato e rimesso a nuovo... Non ci son complimenti sufficienti per voi tutti, siete uno staff incredibile. Leggevo oggi un commento su questa pagina e credo che solo un caso clinico o complicatissimo non riuscirebbe, perchè in questa struttura esci rinato.
Complimentoni vivissimi a tutti.
Fabio - Mantova

Patologia trattata
Protesi d'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi ginocchio

Il personale medico è molto competente e pure tutto il personale paramedico. Disponibilita' massima. Serve una ristrutturazione con spazi piu' ampi. La politica deve tener conto di rendere questa struttura piu' adatta all'accoglienza e dare agli operatori ambienti migliori.

Patologia trattata
Protesi ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

CORTESIA E PROFESSIONALITA'

RINGRAZIO DI CUORE TUTTI VOI DEL CENTRO, NESSUNO ESCLUSO. OLTRE A ESSERE BRAVI DAL PUNTO DI VISTA MEDICO, SIETE BRAVISSIMI E GENTILI CON I PAZIENTI.

Patologia trattata
INTERVENTO DI PROTESI D'ANCA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rivolto a tutto lo staff del reparto riabilitativo

Una riflessione lucida, ponderata e accorta che interpelli tutti a svolgere il proprio lavoro accanto a malati in gravi condizioni, non solo con la mente ma anche con mani, occhi, orecchi e cuore, perché, i malati stessi, se mai dovessero sopravvivere, assieme ai loro familiari abbiano modo di ricordare sempre di essere stati trattati da esseri umani. Questa mia, sia motivazione e stimolo per una riflessione sulle scelte e sulle decisioni.....
Per quanto sopra espresso e per la circostanza personale, mi sento in dovere di complimentarmi con tutto lo staff fisioterapico dell'Ospedale riabilitativo di Marzana (Verona,terzo piano), rivolto soprattutto al Dott. Gambarin, che si è adoperato sin da subito in maniera eccelsa....
Un Grazie di cuore!!

Patologia trattata
Riabilitazione neurologica post trauma cranico.
Punti di forza
Sensibilità e professionalità.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione post protesi anca

Da veronese sono rimasto stupito per l'efficienza e la competenza.
Se si esce da qui non ancora in forma, o si è irrimediabilmente non recuperabili, o si è dei lavativi.

Patologia trattata
Riabilitazione post protesi anca dx in paziente di anni 71.
Punti di forza
Struttura di tipo ospedaliero, con relativa assidua assistenza elargita a piene mani a chi più ne ha bisogno.
Punti deboli
Refezione discreta, ma con margini di miglioramento.