Pediatria Policlinico Umberto I

 
3.8 (7)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Pediatria dell'Ospedale Policlinico Umberto I di Roma, situato in Viale del Policlinico 155, è un'unità operativa complessa U.O.C. che afferisce al Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile, la cui missione è l'attività di ricerca, formazione e promozione della salute del bambino fatta in un'ottica interdisciplinare, che coinvolge la neonatologia, diverse branche della pediatria e quelle della neuropsichiatria infantile. L'edificio della Clinica Pediatrica è facilmente raggiungibile attraverso l’ingresso in viale Regina Margherita 324. Entrando, invece, per l'ingresso principale dell'Azienda, in viale del Policlinico 155, si deve percorrere a piedi l’intera area del complesso, per accedere alla Clinica. Fanno parte dell'equipe medica: Bertasi Serenella, Butturini Flavia, Cappelli Carlo, Celli Mauro, De Castro Giovanna, Di Lella Ornella, Falconieri Paola, Fassi Carla, Lo Russo Lelia, Lubrano Riccardo, Marino Taussig De Bodonia Bruno, Midulla Fabio, Mileto Federica, Pacifico Lucia, Palomba Antonia, Soscia Francesca, Stolfi Ilaria, Tuccinardi Rosa, Verdecchia Paola.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(3)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
Voto medio 
 
3.8
 
4.6  (7)
 
3.7  (7)
 
3.4  (7)
 
3.3  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Non si tutela la salute dei bambini

Mio figlio viene ricoverato d'urgenza per una improvvisa anemia.
Al PS pediatrico, durante l'attesa noto due infermiere del PS che accanto alla porta di entrata fumano davanti al carrello con scritto "ospedale senza fumo" - divieto di fumo anche in aree esterne in vicinanza di bambini.
A mio figlio, con moltissima difficoltà, viene messa preventivamente agocannula alla mano dopo avergli provocato vari ematomi su entrambe le braccia per i tentativi. Tale agocannula gli provoca due giorni dopo una grave tromboflebite che gli paralizza il braccio e provoca febbre altissima ed impone antibiotici e punture di eparina per oltre 10 giorni.
Durante le indagini per capire la causa dell'anemia, con infezione da agocannula in corso, ci viene messa in stanza (da due con bagno in comune) una bimba rom i cui parenti non rispettano alcuna norma igienica. La accompagnatrice della bimba rom inoltre è chiaramente malata, tossisce in continuazione e si reca in bagno spesso a dare di stomaco e non solo. Questo viene fatto notare più volte, ma invano, a infermieri e medici. Mio figlio così dopo 10 giorni di ricovero viene contagiato da rotavirus, soffrendo terribilmente dato lo stato generale di anemia, continui esami e tromboflebite da agocannula. In seguito alla dimissione della rom, ci viene messa in stanza una nuova bimba la cui madre accompagnatrice dichiara di avere in quel momento influenza, febbre alta e placche alla gola. Nonostante le mie lamentele, le viene concesso di risiedere nel reparto tra bambini, anche lattanti, malati, invece di imporre la presenza di un altro parente non malato vicino a sua figlia.
Ci viene detto di stare ad un metro almeno da lei... quando dormiamo nella stessa stanza con bagno in comune in letti a 50 cm. di distanza. Il giorno successivo decido quindi di non esporre ulteriormente ad altri rischi mio figlio, fortemente debilitato, e firmo la sua dimissione continuando le cure a casa ed in altro ospedale.

Patologia trattata
Anemia per gastroesofagite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Al pronto soccorso pediatrico del policlinico Umberto I di Roma voglio segnalare la Dottoressa Coluzzi Emanuela, che è una professionista e si vede che ama il suo lavoro, e ci tiene a farlo bene e in modo professionale. Con impegno esplica su ogni bambino la sua dedizione, la sua determinazione, la sua premura e gentilezza. Davvero esemplare e competente. Nel giro di pochissimo tempo è riuscita a fare una diagnosi a mio figlio Alessandro di 11 anni di calcoli renali e di steatosi al fegato e provvedere tempestivamente alle cure. Un Grazie di cuore perché di questi tempi di malasanità fa bene all'anima incontrare chi sa distinguersi in preparazione e competenza.

Patologia trattata
Calcoli renali e steatosi al fegato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso pediatrico

Mi sono rivolto di sera al pronto soccorso pediatrico perche' mio figlio accusava forti dolori al fianco. Il medico che lo ha visitato mi dice che si tratta di appendicite da operare, ma che loro non effettuano prestazioni di chirurgia pediatrica se non di giorno. Mi consiglia pertanto di rivolgermi altrove. Il tutto in una cornice di sporcizia e squallore. Complimenti.

Patologia trattata
Appendicite perforata.

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Grazie a tutti i medici dell'osservazione breve

Grazie a tutti i medici del pronto soccorso pediatrico e dell'osservazione breve del policlinico Umberto I di Roma che hanno curato con grande professionalità il mio bambino e tutti i piccoli ricoverati in quei giorni con lui.
Grazie per tutti gli esami e gli accertamenti che hanno fatto senza trascurare nulla e, soprattutto, per l'umanità con cui si sono rivolti al mio piccino.
Devo fare un solo appunto ad alcune infermiere che ci hanno trattato con scortesia e superficialità, senza capire le difficoltà che stavamo vivendo.
A tutti gli altri un grazie di cuore.

Patologia trattata
Convulsione febbrile e disidratazione.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Pronto soccorso pediatrico dott.ssa Arcadi

Siamo stati al Pronto Soccorso dell'Umberto I per un problema alle vie respiratorie di mio figlio (2 anni) e vogliamo segnalare l'efficienza e la competenza del team che ci ha assistito.
Un encomio particolare va alla Dott.ssa Elena Arcadi, Pediatra di grandissima professionalità e con un approccio eccezionale alle cure del bambino. Grazie ancora e bravi!

Patologia trattata
Problemi alle vie respiratorie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio al dott. Costantino e a tutti i medici

Mia figlia è seguita da 5 anni al Policlinico Umberto primo e hanno salvato la vita alla mia bambina... Sono tutti bravi i dottori, ma uno in particolare è meravigliosamente unico ed io gli farei una statua: grazie dottor Franco Costantino!

Patologia trattata
Epilessia addominale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Reparto di Pediatria

Curo i miei due figli presso il reparto di Pediatria dell'ospedale Policlinico Umberto 1 e vi dico cosa penso della struttra, nonche' del reparto. Mi sono trovata benissimo nelle cure e nel pronto intervento da dare ad un bimbo che soffre di asma. I medici sono tutti bravi, scrupolosi, attenti, vigili e disponibili. Per non parlare poi degli specialisti.. la dottoressa che ha in cura mio figlio chiede pure di essere contattata al telefono cellulare se mio figlio avesse problemi. Ma quando mai si trova tanta attenzione da parte dei pediatri della mutua??!! o perlomeno del mio pediatra, che è latitante e frettoloso nel fare le visite!!! Grazie a tutto il reparto e alla professionalità dei dirigenti medici.

Patologia trattata
Asma bronchiale.


Altri contenuti interessanti su QSalute