Procreazione Medicalmente Assistita Policlinico San Matteo

Procreazione Medicalmente Assistita Policlinico San Matteo

 
3.4 (2)
Scrivi Recensione
Il Centro di Procreazione Medicalmente Assistita dell'Ospedale Policlinico San Matteo di Pavia, situato in Viale Golgi 19, ha come Responsabile il Dott. prof. Arsenio Spinillo. Il reparto si occupa della diagnosi e cura della sterilità di coppia. L'iter diagnostico proposto ai pazienti prevede: esami ormonali, accertamenti batteriologici, esami strumentali (ecografia pelvica, sonoisterografia), seminologia. Accertamenti di secondo livello per la diagnosi e la terapia di anomalie anatomiche o di patologie ginecologiche come Isteroscopia diagnostica, Isteroscopia operativa, e laparoscopia prevedono ricovero in regime ordinario o in regime di Day Hospital. Posta la diagnosi di infertilità, vengono proposti alla coppia trattamenti di I o II livello di PMA. Fa parte dell'equipe medica la dott.ssa Manuela Piccinino.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
3.4
Competenza 
 
3.0  (2)
Assistenza 
 
3.0  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza fin troppo positiva!!

Sono passati gia' sei anni dalla mia prima visita in PMA del San Matteo.. e non dimentichero' mai questa esperienza (e forse neanche lo staff di allora), in quanto con una ICSI avevo impiantato tre embrioni e non solo si erano attecchiti tutti e tre, ma uno si era addirittura sdoppiato col risultato che alla visita risultavano 4 battiti! Lascio immaginare lo sgomento di tutti.. la gioia mista a paura e le preoccupazioni.. Per farla breve, poi un battito si e' fermato quasi subito e gli altri tre sono andati avanti per 21 settimane, sapendo già però che un altro bimbo sarebbe ceduto per alcune problematiche che erano insorte.
Morale: ho partorito un maschietto e una femminuccia alla 34+2, nati piccolini ma pieni di vita ed energia. Oggi Jacopo e Rachele stanno super bene, hanno iniziato le elementari con tanto entusiasmo e mamma e papa' non scorderanno mai l'equipe del prof. Polatti (l'allora direttore), nè questo meraviglioso dono che ci hanno fatto. Noi ci siamo riusciti.. in bocca al lupo a tutti!!

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Non consiglio la struttura

Sconsiglio vivamente l'ospedale San Matteo a tutte le persone che vogliono intraprendere il percorso di una Fivet seria.
Personale poco competente, disorganizzato (mi han fatto scadere gli esami per 3 volte, costa rifare gli esami sia in termini economici che in termini di tempo e speranza) e personale troppo giovane!
Io sono stata affidata alla Dott.ssa Rossini Roberta, una neolaureata con solo 5 anni di esperienza e con molta arroganza! Grande perdita di tempo e soldi! Organizzazione zero! Visite prenotate nei giorni di chiusura reparto!
Rivolgetevi altrove, non perdete tempo!

Patologia trattata
Infertilità.


Altri contenuti interessanti su QSalute