Dettagli Recensione

 
Ospedale di Asti
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

così così, ma grazie Dott. Montano

Purtroppo non posso essere pienamente soddisfatta dell'assistenza che mi è stata offerta da questo reparto..
Nessuno ti ascolta, c'è superficialità, te ne vai con la sensazione di non essere stato preso in considerazione..
Più di tutti vorrei segnalare l'arroganza della dott.ssa Saracco!! Senza prestarmi più di 5 minuti di attenzione, ha effettuato una diagnosi (tra l'altro molto grave!) di epilessia!!
Senza chiedere quale fosse la storia clinica, la familiarità, senza approfondire l'episodio di perdita di coscienza che mi ha portato in quel reparto e che poteva essere dovuto a mille patologie diverse!!! niente EEG, niente RM, ma una diagnosi certa!!! Complimenti!!!

Tengo a escludere da questo giudizio complessivo il Dott. Montano, che invece si è mostrato MOOOOOOLTO paziente, disponibile, e mi ha ascoltato parecchio!! tra l'altro, escludendo l'epilessia, ci ha indirizzato a mille accertamenti specifici seguendomi anche senza appuntamento e addirittura prendendosi la briga di farmi parlare con un suo collega che (in teoria) non si occupa di pazienti privati, nè esterni ai ricoveri..
Grazie dott. Montano!!

Patologia trattata
Crisi di perdita di coscienza.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da carla
22 Gennaio, 2012
Il reparto di neurologia di Asti e' una bella realta'. Personale preparato, sia i medici (in particolare i dottori Saracco, Valfre', Cavallini ,Divito) che gli infermieri e le segretarie. Tutti molto gentili, professionali ed attenti alle esigenze del paziente, anche ad accogliere le nostre rabbie e le nostre paure quando devono comunicarci una diagnosi che non ci piace. Se si ha la sfortuna di imbattersi in una malattia neurologica, e' un reparto assolutamente da consigliare.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute