Dettagli Recensione

 
Ospedale Bellaria di Bologna
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aneurisma cerebrale non rotto

Due mesi fa alla mia mamma di 76 anni é stato diagnosticato, occasionalmente, un aneurisma cerebrale non rotto di 11 mm. lungo l'arteria vertebrale destra, nella zona del cosiddetto cervelletto. Troppo rischioso sarebbe stato ignorare il problema (date le dimensioni dell'aneurisma), ma altrettanto rischioso sarebbe stato intervenire chirurgicamente (data la zona di ubicazione). Ci siamo quindi affidati alle mani di alcuni "angeli" della neuroradiologia dell'ospedale Bellaria di Bologna, che hanno effettuato un intervento in angiografia di embolizzazione dell'aneurisma e del tratto di arteria relativo. L'intervento é riuscito perfettamente, escludendo così il rischio di una rottura. La professionalità, la competenza, la disponibilità e l'umanità riscontrate nel Prof. Leonardi, nel Dott. Princiotta nel Dott. Dall'Olio e in tutto il personale medico del reparto di neuroradiologia e neurochirurgia dell'ospedale Bellaria, sono state uniche e desidero ringraziarli infinitamente ed augurargli la stessa felicità che con il loro intervento hanno donato a mia mamma e a tutta la nostra famiglia.

Patologia trattata
Aneurisma ceanerebrale non rotto.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute