Dettagli Recensione

 
Ospedale Careggi di Firenze
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Raro tumore alla laringe

Molti mesi fa è cominciato il mio lungo calvario, il tutto si è manifestato con l’abbassamento di voce. Lì per lì non ho dato molto peso a ciò che mi era venuto, pensavo che come si fosse abbassata, sarebbe tornata. Il mio medico curante mi ha fatto fare degli accertamenti, il primo non ha rivelato niente, ma la voce persisteva a non tornare, e di conseguenza ho svolto accertamenti ancora più approfonditi, passando dall'otorino Dott.re Aulisi, che ha fatto controlli molto scrupolosi e che mi ha subito fatto il foglio per il ricovero, visto che per lui la situazione era seria. Mi sono presentato presso il CTO di Firenze per potermi ricoverare senza nessun preavviso, non è stato possibile nell’immediato ma il personale addetto allo sportello dell’accettazione si è prodigato per me. Ho svolto visite con il dottor Giandomenico Maggiore senza nessun appuntamento e si è preso subito cura senza perdere tempo. Successivamente, dopo un consulto con il prof. Oreste Gallo, che mi ha visitato molto accuratamente, all’unisono hanno deciso di operarmi per sconfiggere la Brutta Bestia. Ho subìto due interventi nel giro di una settimana, e non posso che dire che ogni singolo Infermiere, infermiera, ragazzi in fase di formazione, dottori, anestesiste, cardiologi e.. scusate se dimentico qualcuno (ma non potrei) mi sono stati vicino prendendosi cura di me e facendomi sentire sempre una persona serena. Voglio ringraziare TUTTI di cuore per ogni piccolo gesto, carezza e parola spesa di conforto facendomi reagire e guarire.
In seguito, nel mese di ottobre, ad un normale controllo fissato da loro, mi accorsi poco prima che la maledetta Bestia era tornata.. Sempre grazie al dottor Giandomenico Maggiore, al primario dott. Oreste Gallo e al dottor De Luca, che si sono allarmati subito per farmi fare ulteriori controlli e relative cure cercando di non intervenire chirurgicamente per l’ennesima volta, mi hanno mandato al reparto di Radioterapia all’attenzione del dottor Desideri il quale, già messo al corrente, si è prodigato con il suo staff ed entourage a trovare nell’immediato una soluzione per trattare la parte nuovamente colpita.
Devo veramente ringraziare tutti e ripeto, tutti, i dottori, senza escludere o scordare nessuno, per la loro professionalità, dedizione e amore che mettono nel loro lavoro e nel rapporto umano che vi è con il paziente, facendolo sentire a suo agio anche se la Bestia è brutta. Devo complimentarmi con tutti i reparti, ho sempre trovato ogni singola persona sempre con un sorriso e una parola dolce da spendere.
Colgo l’occasione per porgere a tutti VOI che siete cosi gentili e scrupolosi, il mio ringraziamento e quello dei miei familiari, e un abbraccio speciale che vi riservo e riserverò.
Saluti, Giancarlo

Patologia trattata
Tumore alla laringe.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Desire
22 Dicembre, 2018
Buongiorno, mio padre ha lo stesso problema, si è pensato di portarlo a Careggi ma... dove dobbiamo andare di preciso? direttamente al reparto?
Grazie per la risposta.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute