Dettagli Recensione

 
Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ERNIA CALCIFICATA D6-D7

Nel 2007 mi è stata diagnosticata un'ernia calcificata D6-D7 con evidente compressione del midollo spinale.
Da subito mi è stato chiarito dal Dott. Gasbarrini Alessandro che avrei dovuto subire intervento chirurgico, complesso e rischioso, per togliere la compressione, per evitare quella che era la mia sorte certa, ovvero la paralisi delle gambe e delle funzioni dall'addome in giù.
E' iniziato un percorso di preparazione mentale all'intervento che poteva finire con gli stessi risultati a cui ero destinato e descritti prima.
Ho avuto modo negli anni di apprezzare le grandissime qualità umane di Alessandro, la modestia, l'aiuto psicologico; la professionalità non aveva bisogno di dimostramela, in quanto il suo curriculum parlava chiaro.
Il 30/04/2019 Alessandro e la sua equipe (che non potrò mai ringraziare abbastanza, cito il Dr. Ghermandi per tutti) mi hanno operato.
Tutto bene, dopo 10 giorni ero già a casa, ora sono in recupero, non faccio sforzi particolari per alcuni mesi, però cammino e sono operativo normalmente, tanto che da due giorni ho ripreso a guidare.
Una menzione particolare per l'assistenza ottenuta in Terapia intensiva (3 giorni) ed in reparto (8 giorni), dal primo all'ultimo addetto del vario personale.
Reparto di Colonna Vertebrale 4° piano: come una famiglia.
Sono tornato qualche giorno addietro al controllo per il pneumotorace intercorso durante l'intervento e per togliere i punti, sono stato accolto con entusiasmo ed affetto da tutti, medici e personale infermieristico.
Che dire, grazie di cuore Dr. Gasbarrini Alessandro e suo staff, grazie al reparto, grazie al Rizzoli.

Patologia trattata
ERNIA CALCIFICATA D6-D7.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Rosa
07 Ottobre, 2019
Salve, scrivo perché sabato a mio marito dopo due lunghi anni di sofferenza è stata diagnosticata un'ernia a livello d6/d7 con significativa compressione del midollo. Per due anni lo hanno trattato per sindrome del piriforme con tecar e mezieres, con la conclusione delle due gambe fuori uso. Come possiamo avere contatti del professore? Credo che sia abbastanza urgente. Attualmente sta facendo la terapia del dolore.
Grazie.
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute