Chirurgia spalla gomito Ortopedico Rizzoli

 
4.2 (14)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia della spalla e del gomito dell'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere scientifico (IRCCS) situato in via Giulio Cesare Pupilli 1, ha come Responsabile il Dott. Roberto Rotini. Il reparto è una Struttura Complessa che esegue nella quasi totalità interventi dedicati alla cura delle patologie della Spalla (rotture della cuffia dei rotatori, lussazioni recidivanti e lassità articolare, artrosi primitiva o secondaria, fratture dell’omero, della scapola e della clavicola, lussazioni acromion claveari e sterno claveari, mancate consolidazioni di fratture) e del Gomito (fratture e fratture lussazioni, instabilità articolari, artrosi, rigidità primitiva o post-traumatica, mancate o viziose consolidazioni). Per il trattamento delle mancate consolidazioni delle fratture (pseudoartrosi) si associano alle placche metalliche innesti ossei e fattori di crescita grazie alla presenza al Rizzoli della Banca del Tessuto Muscolo-scheletrico. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dr. Graziano Bettelli, Dr. Enrico Guerra, Dr. Alessandro Marinelli, Dr. Marco Nigrisoli, Dr. Marco Cavallo, Dr.ssa Alice Ritali (contrattista).

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(10)
4 stelle
 
(0)
 
(3)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.2
 
3.9  (14)
 
3.9  (14)
 
4.5  (14)
 
4.5  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Rottura tendine sovraspinato

Prima dell'intervento non mi hanno spiegato quello che avrebbero fatto. Dopo un mese dall'intervento mi sono tolto il tutore e mi sono accorto che avevano reciso uno dei due tendini del bicipite, il tendine capolungo, senza che ne avessimo parlato prima dell'intervento dettagliatamente e senza darmi la possibilità di decidere. L'assenza del tendine capolungo del bicipite costituisce una deformità del braccio. Si sarebbe potuto intervenire chirurgicamente in un modo diverso.
Per quello che riguarda il reparto in cui sono stato ricoverato, le infermiere sono state gentili, ma il personale delle pulizie è stato maleducato, ma ero appena stato operato e non potevo difendermi.
Non tornerò più in questo ospedale.

Patologia trattata
Rottura tendine sovraspinato.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Poca attenzione al paziente

Ho trovato un medico frettoloso, poco attento e che mi ha raccomandato centri di riabilitazione dove non si sono attenuti alle terapie da lui prescritte e, una volta informato dell'accaduto, è rimasto totalmente disinteressato.

Patologia trattata
Deficit di intrarotazione della gleno-omerale (GIRD) spalla dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un gomito nuovo

Consiglio vivamente il Dott. Roberto Rotini e la sua equipe per la professionalità, la competenza e l'impegno che contraddistinguono il loro operato.

In seguito ad un grave incidente stradale, riportavo, fra i tanti traumi, la frattura dell'olecrano e la lussazione del gomito destro. Dopo un primo intervento non andato a buon fine e con varie complicazioni, il gomito era rimasto bloccato a circa 90 gradi, non permettendo nè flessione nè estensione, malgrado la massiccia fisioterapia praticata. Ho deciso pertanto di affidarmi al dr. Rotini dell'istituto ortopedico Rizzoli di Bologna. Dopo una prima visita, seppur constatando una condizione piuttosto complicata del mio gomito, il dr. Rotini mi ha prospettato un intervento per recuperare quantomeno una maggiore mobilità. Ho accettato di buon grado, riponendo la massima fiducia che da subito il dottore si è conquistato con i suoi modi garbati e la sua competenza. A distanza di 5 mesi dall'intervento non posso fare altro che ringraziarlo per avermi restituito un gomito quasi come nuovo, il risultato ottenuto è stato di gran lunga al di sopra delle mie aspettative. Ringrazio pertanto il dr. Rotini e anche gli altri medici del reparto, per la competenza, la professionalità, la disponibilità e la gentilezza che mi hanno riservato.

Patologia trattata
Gomito rigido.

Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Figlia di paziente

Dopo tre interventi alla cuffia dei rotatori della spalla (2 alla spalla destra e 1 alla spalla sinistra) senza risolvere il problema, eseguiti a villa Erbosa a Bologna con tecniche obsolete, ci siamo rivolti con fiducia al Rizzoli. Tra i tanti medici, visti i commenti positivi, ci siamo rivolti al dott. Guerra, con tanto di Tac. Dopo aver richiesto una risonanza, portata secondo gli accordi, lo stesso consigliava solo delle infiltrazioni e convivere con il dolore, paventando come ultima possibilità il blocco dell'arto, poiché non era possibile una protesi in un caso come quello di mia madre.
Fortunatamente in seguito abbiamo trovato un professore a Brescia (un luminare nel suo campo) che ha salvato la vita a mia madre con una protesi all'avanguardia. A soli 15 giorni dall'intervento, via il dolore ed è tornata finalmente la funzionalità del braccio/spalla.

Patologia trattata
Cuffia dei rotatori.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Lussazione capitello radiale

Dopo aver subìto un intervento in sede Umberto 1 di Siracusa al capitello radiale destro a causa di un errore fatto 18 anni fa nella stessa struttura ospedaliera, la quale ha causato nella crescita una malformazione del capitello radiale, il 6 settembre 2016 la mia ragazza ha subìto un intervento di riduzione del capitello con ingessatura e l'inserimento di un filo metallico, per fermare il capitello stesso, per la durata di 40 giorni.
A detta dei medici l'operazione era riuscita correttamente.
Dopo la rimozione di questo filo, con relativa ingessatura, ha iniziato la fisioterapia, accusando continuamente dolori e senza ottenere alcun risultato.
Ad un certo punto decidiamo di cambiare fisioterapista, ma chiunque si rifiuta di assisterla in quanto il tanto dolore appare anomalo.
Ci rivolgiamo nuovamente all'Umberto primo per capire se il capitello sia ancora al suo posto - esito positivo. Ci convincono però e così andiamo a fare diverse altre visite come l'emg e visita angiologica, ma senza alcuna risultato; intanto il dolore persiste e il braccio è ancora impossibilito a movimenti!
Decidiamo di fare Rx a pagamento e scopriamo che il capitello non è messo bene.
Decidiamo di consultarci con i migliori medici della provincia di Siracusa. Dopo aver speso parecchi soldi a visite, l'esito era sempre lo stesso! Ci dicevano "io non ti tocco", dicendoci di rivolgerci al Dott. Roberto Rotini.
ARRIVIAMO AL PUNTO.
Dopo aver speso in totale circa 700 euro tra viaggio, soggiorno e ben 200 euro di vista, siamo finalmente di fronte al Dott. Roberto Rotini.
Inizia a sfogliare la vasta documentazione accumulata tra tante visite qui in Sicilia, ed inizia a guardare le R xche noi abbiamo presentato nel seguente ordine: Prima della riduzione del capitello, dopo la riduzione del capitello ed una ulteriore panoramica completa fatta a febbraio in vista della visita con lui.
Già sembrava parecchio confuso, confondendo continuamente le Rx pre intervento e post intervento. Tentando di spiegarmi la situazione indicandomi le Rx, all'attimo in cui lo correggevo dicendogli che stava sbagliando lastre, si mostrava alquanto irritato dalla correzione (ma se mi dici che il capitello in questo momento è messo in questo modo, ma nel frattempo indichi le lastre pre intervento, non dovrei correggerti?).
Diagnosi finale:
Terapia in piscina.
Terapia in piscina con il capitello fuori posto?
-Devi fare fisioterapia!
Ma con quale fisioterapista che si sono tutti rifiutati?

Per concludere mi sono venute in mente un paio di cose:
- o ha visto la situazione complicata e se ne è lavato le mani
- o ha capito che c'era tempo da perdere e da studiarci e aveva fretta.

Mettiamo in chiaro che la mia ragazza dopo ben 9 mesi di agonia e aspettando l'esito positivo del dott. Rotini, nel quale vedeva un raggio di speranza, è scoppiata a piangere e lui anziché pensare ad una soluzione, magari ad una protesi (cosa che qui in sicilia ci hanno consigliato e che lui non ha minimamente accennato) ci ha invitato fuori dopo soli 20 minuti.
Abbiamo investito più di 700 euro, che per due disoccupati come noi sono tanti soldi..
Ci ha invitati inoltre a tornare tra 3 mesi con altri accertamenti!
Questa e la mia esperienza con il dott. Rotini
Non voglio assolutamente screditare o offendere questo dottore, ma nel mio caso specifico si è dimostrato non all'altezza della sua fama.

Patologia trattata
Lussazione capitello radiale dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento al gomito

Sono arrivata il 19 agosto al Rizzoli con il gomito sn completamente distrutto da una caduta sugli scogli. Fin dal PS ho trovato persone competenti e quasi "amorevoli", e poi ho avuto la fortuna di incontrare il dott. Rotini e il dott. Marinelli, con una splendida equipe, che mi hanno operato. Un difficile intervento durato oltre 3 ore e, dai risultati che vediamo dopo 4 mesi, molto ben riuscito. Mi ritengo molto fortunata di aver incontrato le persone migliori al momento giusto. I miei ringraziamenti vanno in primis al dott. Rotini, che oltre ad essere un eccellente chirurgo, è anche una persona disponibile e presente. Il dott. Marinelli è stato il mio angelo custode durante la degenza e mi ha molto aiutato. Un ringraziamento anche al personale infermieristico e ai fisioterapisti Domenico e Roberta. È stata un'esperienza assolutamente positiva che dimostra come la sanità funzioni bene quando ci sono le persone che amano la loro professione ed hanno rispetto del paziente. Grazie ancora, di cuore.

Patologia trattata
Intervento al gomito, riduzione lussazione, fissatore esterno per fratture varie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento alla spalla destra

Oltre all'intervento (eseguito dal dott. Enrico Guerra e dalla sua equipe) riuscito perfettamente, e al trattamento infermieristico di cui non posso che dire bene, ho appena terminato il ciclo previsto fisioterapico presso la palestra. Anche di questo posso solo dire bene in quanto chi mi ha trattato, Domenico, si è dimostrato più di un esperto fisioterapista, direi quasi un amico per come ha usato le sue conoscenze nei miei riguardi.
Grazie di cuore a tutti, augurando a chi avrà problemi come il mio, di potersi avvalere di persone come voi che mi avete curato.

Patologia trattata
Rottura della cuffia della spalla destra e altri problemi.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Eccellenza

Sono stato operato mercoledì mattina dall'equipe del Dott. Rotini per la lesione del sovraspinoso. Sono stati ECCEZIONALI e ieri sera ero già fuori cena con gli amici.

Patologia trattata
Lesione del tendine del sovraspinoso.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Visite di controllo post intervento

Ho subìto un intervento alla spalla destra per trauma alla cuffia dei rotatori. Buon trattamento nell'intervento e nel reparto. Scarse e superficiali le successive visite di controllo dopo la prima post intervento. Io son salito per ben tre volte dalla Calabria a Bologna e soprattutto la visita di controllo del 12.09.2014 mi ha deluso enormemente. Non ho avuto il tempo neanche di spiegare che cosa non andasse alla mia spalla (ovvero: dolore, alzare il braccio di lato al di sopra della spalla, mancanza di forza per tenere alzata una bottiglia d'acqua, affaticamento e dolore tenendo alzato il braccio al di sopra del livello della spalla). Mi dispiace, non si trattano così i pazienti... avere fretta nelle visite di controllo non va bene; meglio visitare meno pazienti e bene, che molti e male.
Al prossimo controllo farò di persona le mie rimostranze. Salvo altre azioni... prima. Grazie.

Patologia trattata
Intervento sulla cuffia dei rotatori spalla dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Frattura del corpo scapolare diastasata e frattura

Ringrazio il Dott. Rotini per l'efficienza mostrata dal suo team nell'intervenire in modo tempestivo e professionale ad una situazione molto compressa della mia spalla. Dopo 4 mesi dall'intervento ho recuperato un ottima mobilità e attualmente al 100%.. Grazie a tutti i medici che ogni giorno lavorano e si impegnano per darci una qualità di vita superiore.

Patologia trattata
Frattura articolare scomposta della glenoide e scapola a destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento spalla sinistra

Il mio sentito e caloroso grazie al Dott. Roberto Rotini e a tutta la sua équipe per la grande professionalità e competenza con le quali sono intervenuti per curare la frattura scomposta del mio omero sinistro, dovuta ad una caduta accidentale.
Sapevo di trovarmi nel posto giusto in quanto a competenze medico specialistiche ma, durante il ricovero, ho potuto constatare l'umanità e la disponibilità da parte di tutto lo staff medico e paramedico che, credo, siano il valore aggiunto di questa eccellenza del nostro Servizio Sanitario.
Ancora grazie, grazie di cuore e... Buon Natale.
Nunzia Valente (Padova)

Patologia trattata
Frattura scomposta della testa dell'omero sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento chirurgico gomito sinistro

Ringraziamenti al: Chirurgo Dr. Roberto Rotini
Anestesista Dr. Battista Borghi
Fisiatra Dr. Alessandro Zati
Fisioterapista Roberta Monesi

Mi sono rivolto al Dr. Rotini per un problema di rigidità post-operatoria al gomito sinistro (motilità in flesso-estensione: 45°-135°) conseguente ad una frattura scomposta pluriframmentaria dell’ulna - terzo prossimale, dovuta ad una caduta in bicicletta nel novembre 2012.
Terminato il periodo di ricovero nel reparto di chirurgia spalla e gomito, sono stato inserito per un ciclo post operatorio di 2 settimane di riabilitazione individuale c/o il reparto di medicina riabilitativa dell’Istituto in Day Hospital.
Alla conclusione di questo percorso si è ottenuto un ottimo risultato riconquistando la quasi completa autonomia.
A mio parere, questo risultato è stato reso possibile grazie all’organizzazione ed alla professionalità dell’intero staff medico e fisioterapico dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, un esempio di efficienza della sanità pubblica da incentivare e portare in altre strutture ospedaliere e da non demolire come si è purtroppo orientati oggi per i noti tagli economici.
Un ringraziamento al Dr. Rotini per la sua professionalità, al Dr. Borghi che mi ha fatto dimenticare, in merito al dolore, l’esperienza negativa della prima operazione, al Dr. Zati per la sua competenza e infine alle mani d’oro della fisioterapista Monesi Roberta che ogni giorno proponeva esercizi diversi ed efficaci con i quali il mio gomito riassaporava la scioltezza, la leggerezza e la forza che era di un tempo.
Pistelli Stefano
Ancona, 06/10/2013

Patologia trattata
Frattura scomposta pluriframmentaria dell’ulna- terzo prossimale - Rigidità post-operatoria al gomito sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Guerra Enrico

Vorrei ringraziare vivamente il dott. Guerra Enrico, incontrato ieri a Faenza in ammbulatorio per una visita di controllo per una lussazione posteriore, dovuta a un incidente stradale avvenuto tre giorni prima e medicata in P.S. e ortopedia di Faenza.
Il dott. Guerra è molto professionale, si mette a disposizione totale del paziente, addirittura con disegni mi ha spiegato la situazione della spalla, mi ha dato possibilità di farmi la doccia prima di inserirmi il nuovo tutore, eliminando il precedente non adatto.
Ancora grazie.

Patologia trattata
Visita per lussazione.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

sono stata operata al gomito destro

In questo reparto ho subìto un intervento chirurgico al gomito destro in seguito ad una brutta rottura. Mi sono meravigliata per la professionalità e la competenza che caratterizzano tutta l'equipe medica.

Patologia trattata
brutta frattura gomito dx.


Altri contenuti interessanti su QSalute