Dettagli Recensione

 
Ospedali Riuniti di Jesi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LA MIA ESPERIENZA AL MURRI

Sono Donatella di San Salvo in provincia di Chieti, sono stata dimessa dal reparto di reumatologia del Prof. Grassi proprio lunedì mattina; dopo 16 mesi di dolori e terapie sbagliate, finalmente ho ripreso in mano la mia vita, ma soprattutto ho ripreso a vivere la mia vita di donna e mamma di 37 anni. Volevo ringraziare sentitamente il Prof. Grassi, il Dott. Filippucci, la Dott.ssa Blasetti, il Dott. Di Matteo, le dolcissime infermiere Katia, Federica, Mirella e Francesca, il simpaticissimo Paolo e Stefano che si adoperano quotidianamente, e non senza grosse difficoltà, ad assisterci al meglio. Un Grazie di vero cuore a tutto il personale, Siete un gruppo meraviglioso.

Patologia trattata
OLIGOARTRITE SIERONEGATIVA.

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
Per Ordine 
 
Inviato da donatella
11 Mag, 2016
Salve Donatella, desidererei contattarla in quanto sono prossima al ricovero nella stessa struttura. Io sono di Vasto. Grazie.
Inviato da Gianni
09 Agosto, 2016
Salve Donatella, io sono di Atessa e vorrei contattarla per sapere qualcosa in più... vado a visita il 20 agosto. Grazie tante. Tel.: 349/6098113
Inviato da diana scammacca
29 Novembre, 2018
Sono Diana Scammacca, ho una diagnosi di oligoartrite sieronegativa dal 2015, con l'unica manifestazione al livello delle ginocchia che si sono spesso gonfiate; nel 2001 ho fatto un artrocentesi al ginocchio destro e sono stata bene per oltre dieci anni; attualmente ho il sinistro che si gonfia in maniera recidivante; ho fatto diverse infiltrazioni con cortisone ed anche cure farmacologiche; ultimamente il reumatologo mi ha fatto assumere il cortisone (Urbason da 4 mg.) e la salazopirina (2 al giorno); il ginocchio è ancora gonfio ed il mio intestino ne ha risentito parecchio. Non so più cosa fare e cosa pensare per uscire da questa situazione... mi rimane da prendere il farmaco biologico (Umira), ma sono molto titubante e spaventata perchè conosco gli effetti collaterali che tale farmaco potrebbe dare e, tra l'altro, non sono convinta che il mio ginocchio sia gonfio per l'artrite; infatti ci sono pareri discordanti tra ortopedici che mi hanno visitata ed il reumatologo. Ssono ferma perchè non posso fare attività fisica o semplicemente le cose di tutti i giorni e non c'è nessuno che mi faccia capire veramente qual'è il mio problema, quale la causa e quale la soluzione migliore. Infine vi scrivo per chiedervi un aiuto nel poter trovare un centro medico e degli specialisti che affrontino queste patologie in equipe con specialisti diversi, affinchè il problema possa essere compreso nella sua complessità.
Vi ringrazio e spero di ricevere una vostra risposta.
3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute