Rianimazione Ospedale Jesi

 
5.0 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale Carlo Urbani di Jesi in provincia di Ancona, situato in via Aldo Moro, ha come Direttore responsabile il Dott. Tonino Bernacconi. Il reparto svolge attività di Anestesia generale, loco-regionale (peridurale e subaracnoidea), blocchi nervosi per i pazienti sottoposti a intervento chirurgico, attività di consulenza anestesiologica, visite pre operatorie, consulenza o assistenza rianimatoria per i pazienti ricoverati nelle varie unità operative o che giungono al pronto soccorso con funzioni vitali in pericolo. Garantisce assistenza e sedazione ad indagini radiologiche quando necessario, si occupa dell'incannulamento di vasi centrali per i pazienti delle varie unità operative che necessitano di nutrizione parenterale o per impossibilità di accessi venosi periferici per altre terapie, esegue il recupero del sangue intraoperatorio. I ricoveri presso il centro di rianimazione e terapia intensiva avvengono prevalentemente d’urgenza per pazienti con funzioni vitali compromesse o che necessitano di monitoraggio e controllo intensivo, oppure programmati per preparazione all’intervento e per cure e controlli post-operatori. In regime di Day Hospital vengono invece visitati, in apposita sala in rianimazione, pazienti già ricoverati e portatori di cannula tracheostomica permanente per insufficienza respiratoria cronica: ad essi viene praticata toilette bronchiale, eventuale controllo endoscopico, controllo microbiologico con eventuali suggerimenti per il medico curante, e la sostituzione della cannula. Fanno parte dell'equipe medica: Dr. Vito Antonio Ciracò (responsabile UOS), Dr.ssa Gabriella Emiliozzi, Dr. Giuseppe Emma, Dr.ssa Roberta Fabbracci, Dr.ssa Lavinia Fattorini, Dr.ssa Gabriella Giacchetta, Dr.ssa Antonella Jorio, Dr.ssa Silvia Marzocchini, Dr. Andrea Molesi, Dr. Sergio Principe, Dr. Francesco Recanatini, Dr. Pietro Savelli, Dr. Marco Straccali, Dr. Giacomo Zenobi.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(6)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
5.0
 
5.0  (6)
 
5.0  (6)
 
4.8  (6)
 
5.0  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti alla terapia intensiva

Desidero ringraziare tutta l'èquipe del reparto di Terapia Intensiva per la professionalità e la puntualità delle informazioni ricevute sulle condizioni cliniche di mia madre. La tempestività della valutazione clinica mentre era ricoverata presso un altro Reparto, la terapia prescritta dai Medici e le attenzioni ricevute dal punto di vista relazionale da medici, infermieri ed OSS, hanno consentito a lei e a noi figli di ricevere un supporto importante e affatto scontato. Grazie al loro intervento mia madre potrà terminare la cura in altro contesto lasciando il posto a chi, come lei, avrà la fortuna di incontrarli.
Conosco gli ambienti ospedalieri... il Reparto di Terapia Intensiva? Un modello da seguire.

Patologia trattata
Polmonite - sepsi.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rianimazione umana

Il mio papà è stato trasferito in Rianimazione a Jesi dopo un'emorragia cerebrale non trattata dal neurochirurgo, in coma.
Ho trovato un'attenta assistenza a mio padre e una cura ineccepibili.
Non meno importanti un sostegno a tutta la famiglia che si ritrova all'improvviso in mezzo ad una tempesta di emozioni.
Il Primario e tutto il personale medico, infermieristico e di supporto di una disponibilità unica.
Questa è la sanità di cui andare orgogliosi.
Grazie!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato ricoverato per Covid-19 dal 18 marzo al 8 maggio. Intubato, tracheotomizzato, supinato... ma sto attualmente benissimo. Ho recuperato perfettamente anche qualche problema dovuto alla forzata immobilizzazione. Siete stati magnifici. Grazie alla rianimazione, nelle persone del Dr. Tonino Bernacconi e Dr.ssa Antonella Jorio, che mi ha riportato indietro prendendomi per i capelli! Parole sue... Grazie poi alla Pneumologia ed al personale tutto, che ricordo con affetto e riconoscenza. Il mio pensiero va spesso a quando chiamavo solo per aprire una bottiglia (purtroppo non ero in grado di farlo e forse loro lo sapevano), che arrivavano in pochi secondi alla chiamata!
Formidabili tutti.

Patologia trattata
Covid-19.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

In merito al mio intervento di nefrectomia per angiomiolipoma renale, mi sento di ringraziare in primo luogo tutta l’equipe Urologica e, in secondo luogo, non per importanza, tutta l’equipe anestesiologica diretta dal dott. Bernacconi, a cominciare dal dott. Molesi, che si è trovato in prima linea, e tutto il personale medico, infermieristico ed OSS che opera nella Terapia Intensiva, tutti con una preparazione ineccepibile.

Patologia trattata
Angiomiolipoma renale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO

Grazie a medici ed infermieri per aver donato una seconda vita a mio fratello Gianfranco.
Un caro saluto a tutti Voi da Gianfranco, Carla e Carmen.
Non cambiate mai!
Carla

Patologia trattata
Shock settico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ringraziamento

un caro saluto a tutti voi, siete sempre nei miei pensieri.
Vi debbo la vita e ringrazio il Signore ogni giorno di aver incontrato delle persone come voi, medici e infermieri dall'altissima preparazione e competenza, che insieme operano in un reparto eccellente sotto ogni aspetto.
un caro saluto anche dalla mia famiglia
Marco

Patologia trattata
shock settico