Dettagli Recensione

 
Ospedale San Salvatore di L'Aquila
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un'altra possibilità

Sono stata operata il 10 Ottobre del 2016 (esattamente un anno fa) dal dott. Di Marco e dalla sua equipe, dott. Iacomino e dott. Corridore, per la rimozione di un carcinoma, una parola tremenda che fa tremare le gambe solo a pronunciarla.
Parlare di tumore significa quasi sempre parlare di morte.
Da premettere che non avevo nessun dolore, solo la sensazione di placche tonsillari imminenti e un linfonodo molto gonfio.
Per mia fortuna (nella sfortuna) ho incontrato il dott. Di Marco e penso che già dalla prima visita che ho fatto con lui già si fosse reso conto del quadro clinico (e lo dico perchè primari di altri ospedali non ne avevano capito assolutamente nulla). Dopo tutti gli accertamenti ed i controlli del caso, sempre con la sua costante assistenza, mi spiegò che avrebbe dovuto aprirmi il viso (come un libro) per rimuovere il tutto in maniera accurata e meticolosa ed in seguito, se l'intervento fosse andato a buon fine, avrei dovuto sottopormi alla radioterapia.
Inutile dire che l'intervento è stato lunghissimo (dalle 7.30 alle 22.00 circa) e molto demolitivo. E MENO MALE CHE "L'IMPRESA DI DEMOLIZIONE" E' STATA BRAVISSIMA E CON UN OTTIMO "CAPOCANTIERE"!

Oggi sono ancora qui a ringraziare tutto il reparto di Otorinolaringoiatria nella persona del dott. Di Marco, per la grande capacità, bravura, professionalità e UMANITA'; grazie ai medici ed i paramedici che mi hanno sempre aiutata, non mi hanno lasciata mai sola, mi sono stati sempre accanto, prima, durante e dopo. Certo, qualche acciacco c'è ancora, ma ho avuto un'altra possibilità: essere viva.
GRAZIE MILLE.

Patologia trattata
Carcinoma.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute