Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Taranto
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso... senza parole

Stamattina mi reco in pronto soccorso con una richiesta urgente da parte del mio medico curante di visita pneumologica e rx toracica per sospetto focolaio di polmonite. All'accoglienza mi misurano la temperatura, avevo 38, mi dicono che sono codice giallo e che c'erano tre pazienti prima di me... Dopo circa un'ora di attesa mi rendo conto che la febbre saliva, così ho chiesto al personale quanto tempo dovessi attendere e mi viene detto che subito dopo sarebbe toccato a me; nel frattempo davanti a me sono passate avanti diverse persone -una delle quali era codice verde- alchè chiedo, visto che devo aspettare ancora, di poter avere una tachipirina dato che sentivo che la temperatura saliva... Non mi è stata data perché mi è stato detto, forse per la quinta volta, che subito dopo sarebbe toccato a me. Dopo due ore di attesa sono andata via. Ho fatto la rx a pagamento e una visita pneumologica privata, sono uscita dal pronto soccorso con 40 di febbre e la Polmonite. Per fortuna potevo spendere privatamente, ma chi non può cosa fa??? In tutto questo vorrei aggiungere che nell'attesa ho assistito alla scena di un'infermiera che si è rifiutata di aiutare una vecchietta che con gentilezza chiedeva di poter essere aiutata a portare una borsa che aveva con sè. L'infermiera alla prima richiesta ha fatto finta di non sentire, alla seconda richiesta ha chiamato una tirocinante con tono alquanto infastidito affinché potesse portare la borsa dell'anziana signora. E qui la competenza e l'organizzazione non c'entrano nulla, basta solo un po' di umanità. Senza parole...

Patologia trattata
Polmonite (diagnosticata altrove).
Punti di forza
Se ci sono io non ho potuto osservarli.
Punti deboli
Comunicazione inesistente con il paziente, maleducazione del personale in generale.

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
Per Ordine 
 
Inviato da df71
15 Novembre, 2015
Il fatto che il medico di famiglia l'abbia inviata in PS è scandaloso!! Perchè non ha preteso di essere visitato da lui? La medicina si basa sull'evidenza dei sintomi, I PAZIENTI VANNO IN PRIMIS VISITATI, poi inviati in PS se non gestibili a domicilio.. E se è stato rinviato a casa, vuol dire che non necessitava di PS..
Inviato da Angela
08 Dicembre, 2015
Condivido, vige la maleducazione. Ho anche condiviso un video fatto al pronto soccorso sul mio profilo, vedete cosa hanno messo per non essere disturbati..
Inviato da Anna Rita
19 Mag, 2016
Confermo in pieno l'inefficienza del pronto soccorso, tante le persone che chiacchierano, scherzano e sono disorganizzati al massimo. Io ho aspettato un'ora nel reparto consultato per essere riportata in pronto soccorso... Mio marito stesso problema. All'ospedale di Siena un altro pianeta e mi chiedo: perché??? Il servizio sanitario non è nazionale, perché qui vi è tanto menefreghismo.
3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute