Dettagli Recensione

 
Ospedale Policlinico Tor Vergata di Roma
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Assistenza post trapianto rene

Un centro trapianti ok se il trapianto va bene, altrimenti se non va bene, praticamente "son cavoli vostri..", lasciato in balia degli eventi come è successo a me...
Ci sarebbe tanto da dire, ma non aggiungo altro.

Patologia trattata
Trapianto del rene.

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
Per Ordine 
 
Inviato da de Santis tiziana
16 Gennaio, 2017
Trapianto di rene. Intervento effettuato con piccola complicanza di collegamento rene- arteria fragile. Intervento comunque riuscito. Un giorno e mezzo di terapia intensiva con paziente condotta in reparto con buona forma fisica. Dopo due giorni inizia ad accusare dolore allo sterno, ma il reparto è privo di medici competenti ed assistenza adeguata. Dopo dieci giorni di assoluta assenza assistenziale alla paziente, che chiedeva aiuto, ed apporto medico competente, negatole, viene finalmente fatta Tac e gastroscopia. Subito si comprende la soluzione delicata, ma è troppo tardi. Muore una splendida madre di tre figli, giovane di 57 anni, piena di vita e di speranza, ma che durante una assurda ed incontrollata degenza, ha maledetto di aver scelto questo centro ospedaliero, evidentemente inappropriato agli scopi cui si propone.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Sonia
23 Mag, 2018
Trapianto di fegato, altri problemi ma stesso triste epilogo. Un fegato a detta dei chirurghi "perfetto". Nessun provvedimento preso, nessun ritrapianto, informazioni parziali sul reale stato di salute in fase di degenza in reparto. Non sapeva (ma se lo sentiva) e non sapevano i suoi cari stesse in realtà morendo pian piano. Ragazzo giovane e forte prima di quella "nuova vita". Morto dopo atroci sofferenze, nel modo in cui lui proprio non avrebbe voluto. Meglio fosse accaduto in sala operatoria. Informatevi bene prima di fare un trapianto sui rischi e qualità della vita post trapianto.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Alessia
30 Mag, 2018
Signora Sonia, purtroppo ho avuto la sua stessa esperienza. Posso contattarla per parlare con lei? Mi può contattare alla mail: alexia2111@gmail.com
La ringrazio.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Giulia
30 Novembre, 2018
Mia madre ha ricevuto lo stesso trattamento... Se vuole parlarne sono qui.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Giulia
30 Novembre, 2018
Anche io ho avuto la stessa esperienza... Potrebbe contattarmi? Io ancora non supero questo trauma.
giuliacosentino@ymail.com
La ringrazio.
5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute