Neurologia Policlinico Tor Vergata

 
4.4 (14)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Neurologia del Policlinico Ospedaliero Universitario Tor Vergata di Roma, situato in Viale Oxford 81, ha come Direttore F.F. il Prof. Nicola Biagio Mercuri. Il reparto, ubicato al quinto piano della Torre Degenze, è una Unità Operativa Complessa facente parte del Dipartimento di Neuroscienze. Gestisce circa 1200 ricoveri annuali in regime ordinario e 9000 in Day-Hospital, distinguendosi in particolar modo per l'attività svolta inerentemente alle seguenti aree di eccellenza: Alzheimer, Cefalee, Cerebrovascolare, Disturbi del Sonno, Epilessia, Malattie Neuromuscolari, Neurogenetica, Parkinson, Sclerosi Multipla. Centro di riferimento regionale per lo studio clinico e istopatologico delle malattie neuromuscolari, gestisce anche la Struttura Semplice U.O.S. di Studio e terapie delle neuropatie disimmuni. Nell'ambito della ricerca, l'Unità pone particolare attenzione alla Neurogenetica ed alla Neurologia Clinica e Sperimentale. Equipe medica: Prof. Placidi Fabio (responsabile Trattamento Neurologico delle Fragilità), Dr. Massa Roberto (responsabile Malattie Neuromuscolari), Dr.ssa Monteloeone Fabrizia, Dr.ssa Pachatz Christa, Dr.ssa Palmieri Maria Giuseppina.

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(11)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.2  (14)
 
4.4  (14)
 
4.8  (14)
 
4.3  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto unico

Non mi era ma capitato di trovare UN INTERO REPARTO di un ospedale con così tanta umanità, gentilezza e disponibilità, a partire dal Dott. Ricci, davvero competente, con un modo di esprimersi assolutamente chiaro e comprensibile, molto sicuro di sè e con una pazienza infinita.
Grazie davvero a tutti per esservi presi cura di mia zia fino all'ultimo, e di averci costantemente informati su ogni minima cosa, anche quando non c'erano particolari novità da riferirci. In questo periodo dove noi familiari ci sentiamo quasi inutili e impotenti, è stata una vera salvezza trovare tutti voi dall'altra parte!!!
Grazie grazie e ancora grazie!

Patologia trattata
Ictus ischemico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Ringraziamo i medici e gli infermieri del reparto di Neurologia (e Neurochirurgia), per la professionalità e l'umanità dimostrate nell'assistenza del nostro Giannetto Tozzi durante il ricovero a seguito di emorragia cerebrale causata da tumore cerebrale.
I familiari.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale causata da tumore cerebrale.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Centro UVA

Non ho parole per definire il centro UVA. Una volta che mia madre è stata ricoverata nel febbraio 2014 e le è stata diagnosticata la malattia di Alzheimer, il dott. Martorana ci liquidava nel dirci solo la durata della malattia e due parole scritte di inizio cura. Ci ha chiesto -a me e mio padre- se eravamo disposti a provare cure sperimentali, che al momento non accettammo. Successivamente ci chiamarono per richiederlo ed abbiamo accettato, rassegnati all'idea della malattia. Dopo ben 2 ore di attesa al Santa Lucia (che per me può anche chiudere subito) e dopo 1 ora che tenevano mamma in visita, ci dissero che era tardi e che non poteva provare la cura perché la malattia era andata troppo avanti. Allora dico: ma non avete la cartella clinica di mia madre? Non avete forse chiamato voi? Una dottoressa (di cui ho rimosso il nome) mi disse "ah questo non lo so". Ma se non lo sapete voi, chi deve saperlo?? In un primo momento chiesi al dott. Martorana se era il caso di inserire mamma in un centro diurno; mi disse: no signora, sua mamma ha problemi di linguaggio, si sentirebbe in imbarazzo. Dopo 4 anni le rispondo caro dottore che lei non conosce bene i centri diurni e che se avessi fatto domanda prima, forse mamma poteva interagire.
E ora che si ritrova su una carrozzina inferma, capisco l'importanza degli aiuti che potresti avere subito, prima che sua troppo tardi. Ma per loro pare tu sia solo un numero. Grazie alle mie visite esterne (pagando ovviamente) mia mamma ha avuto un po' di sollievo con consigli etc. E per noi famigliari che la seguiamo, abbiamo dovuto scoprire da soli il percorso da fare Asl Cad e tutto ciò che serve.
Non parliamo poi del medico che rinnovava il piano terapeutico sul corridoio dell'ospedale, perché aveva una riunione, senza nemmeno vedere mia madre. Chiudo perché mi verrebbe di dire tante parole brutte, ma non voglio essere maleducata.

Patologia trattata
Alzheimer a 62 anni.


Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

In attesa di diagnosi e terapia da circa 2 mesi

Ottimo albergo, ma solo quello. Da circa due mesi sono stato dimesso e, nonostante i continui tentativi di comunicazione con il prof. Stefani, non conosco nè la diagnosi nè la terapia. Inoltre, avendo fattomi abolire i farmaci precedenti, ora mi sento in un grave stato di frustrazione rinunciando ad uscire di casa per paura di cadute. Ho rinunciato alla mia vita sociale e lavorativa.

Patologia trattata
Parkinsonismo da determinare.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Unità valutazione Alzheimer

Ho accompagnato mia madre ad una prima visita presso in centro U.V.A di Tor Vergata e siamo rimasti negativamente colpiti dall'approccio della dott.ssa Melchiorri, per nulla empatica e con pochissima attenzione allo stato d'animo di mia madre, completamente lucida e consapevole di quello che le sta accadendo.
Non ci ha neanche illustrato quello che sarà il possibile percorso.
Spero davvero che le prossime visite ci metteranno di fronte professionisti più attenti all'aspetto emotivo, in virtù di una patologia che comunque non si cura e che ha un grosso impatto sullo stato d'animo di paziente e persone vicine.

Patologia trattata
Alzheimer.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Se la sanità funzionasse sempre così..

Anche se sono passati ormai quasi tre anni dall'ultima volta che ho frequentato il centro Alzheimer per accompagnare mio padre, voglio ringraziare TUTTI e in particolar modo la dr.ssa Mariangela Pierantozzi, persona di grande professionalità, competenza e umanità (che ha dimostrato direttamente a mio padre), Le auguro che possa avere nella vita tutto ciò che desidera sia nell'ambito privato che professionale. Consiglio il reparto a tutte le persone che hanno, purtroppo, a che fare con Alzheimer.
Ettore Di Massimo

Patologia trattata
ALZHEIMER.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

ringraziamenti

MIA MADRE E' STATA RICOVERATA FINO AD OGGI NEL REPARTO DI NEUROLOGIA, DIRETTORE DR.SSA MARIA GRAZIA MARCIANI. E' STATA OPERATA ALLA CAROTIDE PER DELLE BRUTTISSIME PLACCHE CAUSA DI UN ICTUS. VORREI RINGRAZIARE LA DR.SSA MARIA GRAZIA MARCIANI E IL PERSONALE INFERMIERISTICO TUTTO, PER LA GRANDE PROFESSIONALITA' E UMANITA' CHE HANNO NEI CONFRONTI DI TUTTI I PAZIENTI. UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE ALLA DR.SSA SOFIA TONIOLO PER LE PREMURE E TUTTO IL SUPPORTO CHE HA DIMOSTRATO NEI CONFRONTI DI MIA MADRE! LE AUGURO DI TUTTO CUORE UN BRILLANTE FUTURO IN QUESTO CAMPO E CHE RIMANGA LA PERSONA DOLCE E PREMUROSA CHE E' OGGI.
GRAZIE DI CUORE A TUTTO IL PERSONALE MEDICO E INFERMIERISTICO.
PIELLUCCI PATRIZIA

Patologia trattata
BRUTTISSIMA OSTRUZIONE ALLE CAROTIDI.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Eccezionali

Sono uscita oggi da questo reparto. Competenza, efficienza, umanità sono gli aggettivi che mi vengono in mente per descrivere questo reparto. Sono entrata per accertamenti a seguito di una visita con l'eccellente Prof.ssa Marciani, che riscontra un deficit negli arti inferiori. Esco con la certezza che tutto ciò che doveva essere indagato, è stato esaminato, nulla è stato risparmiato. Il personale (tutti, nessuno escluso, medici, infermieri, ausiliari, chiunque...) è di una umanità che ad oggi non è scontato trovare negli ospedali, sono sempre pronti a chiarire tutti i dubbi dei pazienti. Devo aggiungere che la struttura è moderna, pulita e dotata di tutti i macchinari utili, anche quelli più innovativi. Un ringraziamento speciale anche al Prof. Centonze e la dott.ssa Studer.

Patologia trattata
Deficit arti inferiori.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Commento al mio ricovero

Sono stata recentemente ricoverata in questo reparto per 6 giorni, durante i quali ho potuto apprezzare la cortesia, umanità e gentilezza del personale medico e paramedico sia nei miei confronti, sia verso gli altri pazienti. Ognuno ha dimostrato ampiamente competenza e professionalità nei rispettivi ruoli.
Un plauso anche per quanto riguarda la pulizia ed il confort degli ambienti e dei vari spazi.

Patologia trattata
Sospetta ischemia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Commento al mio ricovero

Sono stato ricoverato dal 18-1-12 al 26-1-12.
Premetto che questa estate ho perso ambedue i genitori, ho girato vari ospedali e a dire la verità sono rimasto colpito negativamente dai vari tipi di organizzazione, anche se la qualitè medica era alta.
Qui invece ho trovato, oltre la competenza medica, anche l'umanità, la simpatia ed efficienza di tutto il personale.
In definitiva mi sono trovato bene io e tutti i miei famigliari e, nonostante la malattia, sono stato sereno. Porgo un ringraziamento a tutti i medici, paramedici e personale tutto che mi hanno assistito.

PS: nel reparto manca un punto internet da usare per chi ne ha bisogno.

Patologia trattata
Polineuropatia sensitivo-motoria agli arti inferiori - Sindrome delle gambe senza riposo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

la cortesia, professionalità e senso del dovere dei medici che mi hanno seguita mi hanno stupito... notavo anche la gentilezza con la quale tutto il personale si rivolgeva alle persone piu' anziane di me (che ho 46 anni). Vorrei inoltre ringraziare in modo particolare il dottor Buttari e la dottoressa Pierantozzi per la cortesia dimostratami e la loro grande professionalità verso una persona come me, ancora abbastanza giovane, che improvvisamente ha cambiato la sua vita (sono stata ricoverata in reparto dal 9 marzo al 16 marzo 2011).
un ringraziamento di cuore a tutti.
Cristina Antonelli.

Patologia trattata
Cavernoma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paraparesi transitoria

Se non fosse per i valorosi ed impavidi specializzandi, il reparto secondo me brancolerebbe nel buio... Un grazie speciale al simpatico tecnico Corrado che ha disciolto le mie ansie come un raggio di sole a primavera.

Patologia trattata
Paraparesi transitoria trattata con terapia americana.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di Neurologia per la Sclerosi Multipla

Bastano poche parole: è un reparto che funziona!!

Patologia trattata
SM Sclerosi Multipla.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Non male... :o)

Sono seguita dalla dott.ssa Boffa mi sembra molto brava e anche molto disponibile. Il centro è moderno e pulito.

Patologia trattata
Sclerosi multipla.


Altri contenuti interessanti su QSalute