Dettagli Recensione

 
Ospedale S. Maria di Ca' Foncello di Treviso
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Maggiore attenzione

Ho effettuato una visita a pagamento privata in Ospedale a Treviso con il Dott. Bruno Giometto primario del reparto di Neurologia.
Dopo la visita ha scritto una prescrizione da portare a conoscenza al mio medico, scritto a mano.
Dopo due ore presso l'ambulatorio del mio medico, il giorno dopo, il mio medico mi rimanda dal primario "la prescrizione dell'esame e del farmaco" sono illeggibili e incomprensibili causa della scrittura a mano.
Caro dott. Giometto, com'è possibile che un Primario nell'anno 2014 non riesca a scrivere con il computer o a mano in modo leggibile e comprensibile al paziente e ai suoi colleghi?
Come posso aver fiducia in una persona che è incapace di comunicare e di prescrivere una richiesta di una risonanza magnetica senza specificare dove, in quale parte del corpo, e se di contrasto o no? come fa il medico di base fare una impegnativa?
Comporta che il paziente deve tornare in ospedale dal Primario, farsi riscrivere la diagnosi per essere leggibile da tutti, dopo aver pagato € 200 di una visita, dopo aver atteso 2 ore dal medico di famiglia per sentirsi dire "i farmaci scritti sono intraducibili".
Sperando sia costruttivo,
Claudio Pistollato - Roncade

Patologia trattata
Diplopia, visione doppia.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute