Neurochirurgia Ospedale Treviso

 
4.8 (197)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Santa Maria di Ca' Foncello di Treviso, situato in Piazza Ospedale 1, ha come Direttore il Dott. Giuseppe Canova. Il reparto è ubicato all'interno dell'Edificio 11, strutturato in questo modo: al pian terreno, Ambulatori Divisionali, Neuroradiologia, Terapia Intensiva Neurochirugica, Lungodegenza Riabilitativa; al primo piano, Degenze Neurochirurgia, Settore Operatorio, Ambulatori Neurologia. La struttura si distingue per l'attività di neuromonitoraggio, che permette durante l'intervento chirurgico di individuare precocemente eventuali complicanze del sistema nervoso e di poter modificare la condotta dell'equipe operatoria. Fanno parte dello staff medico dell'unità operativa i dirigenti medici Luca Basaldella, Martina Cappelletti, Giulia Del Moro, Jacopo Del Verme, Paolo Gallinaro, Giorgio Gioffrè, Enrico Giordan, Elisabetta Marton, Marina Mazzucco, Mario Moro, Giulia Pastorello, Giovanni Battista Soattin, Roberto Zanata.

Recensioni dei pazienti

197 recensioni

 
(180)
 
(11)
 
(3)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.9  (197)
 
4.8  (197)
 
4.8  (197)
 
4.8  (197)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ernia lombare

Sono stato operato dal Dott. Jacopo Del Verme, chirurgo di indubbia passione e perizia, già consigliatomi da diverse persone. L'intervento è andato alla perfezione e il dottor Del Verme è venuto più volte a sincerarsi delle mie condizioni in degenza, a rispondere a ogni mia domanda e a elargire consigli molto utili per la convalescenza.

Patologia trattata
Ernia discale L5-L4 con espulsione paramediana sx, molto voluminosa.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono Maria Grazia, operata la scorsa settimana per una nevralgia trigeminale iniziata nel novembre 2019, refrattaria alla terapia medica, che ha condizionato in maniera invalidante la mia vita.
Dopo essere stata vista da 2 diversi neurologi nella mia citta', finalmente il mio medico di base mi ha consigliato di fare una visita con il dr. Zanata Santi Giannantonio, che prescrivendomi degli accertamenti ha trovato il motivo scatenante del mio dolore. Da lui venivo indirizzata al dott. Luca Basaldella, medico che ha risposto a tutte le mie domande riguardo all'intervento e che ha saputo infondermi immediatamente fiducia. Sono cosi' arrivata al giorno dell'intervento di decompressione microvascolare serena e fiduciosa (cosa rara per il mio carattere) e ad oggi non sento piu' dolori al trigemino.
Devo un grande ringraziamento al dr. Basaldella per la professionalita', disponibilita' e umanita' dimostratemi.
Ringrazio anche tutto il personale medico e non, della sala operatoria, dove mi sono sentita coccolata. Un ringraziamento a tutti i medici del reparto, alla dott.ssa Giulia Del Moro per la sua gentilezza e preparazione.
Un grazie di cuore alla caposala Elena, a tutte le infermiere di cui non ricordo i nomi e a tutto il personale OSS del reparto.

Patologia trattata
Nevralgia trigeminale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono Annachiara, 53 anni, con tutta una serie di problematiche inerenti la colonna vertebrale, nello specifico una spondilodiscoartrosi a livello lombare che ha compromesso seriamente la mia qualità di vita negli ultimi tre anni. In sintesi, non riuscivo più a camminare per oltre 20 metri e a rimanere in posizione eretta per più di un minuto o due, con dolori insopportabili alle gambe e al coccige.

Sono stata operata una settimana fa dal dott. Del Verme e dalla sua équipe, intervento di artrodesi intersomatica L5-S1 con approccio anteriore (Alif). Oggi, che sono rientrata a casa, desidero esprimere la mia profonda gratitudine.

In primis, vorrei ringraziare le mani sapienti del dott. Del Verme, che mi hanno dato l'opportunità di nascere a nuova vita.

Vorrei anche ringraziare il giovane dottor Sartori, al quale auguro di tutto cuore un futuro luminoso e di non perdere mai quella mirabile sensibilità che gli appartiene;

La "mia" Mirella, di Follina, che non ho avuto la possibilità di salutare e abbracciare personalmente;
Frau Carmela, generale tedesco
per precisione e affidabilità, che mette grande passione nel suo lavoro;
Diana, che come la dea della purezza del giorno, ha vegliato invece sulle mie notti difficili;
Nicoletta, per la delicatezza e la professionalità;
e quelle infermiere e operatrici, di cui non ricordo il nome, che hanno trattato il paziente con profondo rispetto.
Ecco, è proprio il rispetto per la persona - che in quel momento è in una condizione vulnerabile o fragile - che restituisce e dà valore alla dignità.
Saluto caramente la dottoressa Del Moro, figura vivace ed energica, e la coordinatrice, sempre pronta all'ascolto.

Patologia trattata
Lombosciatalgia invalidante, spondilodiscoartrosi.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia lombare

Grazie al dottor Giuseppe Canova e a tutta la sua equipe per la loro professionalità ed estrema gentilezza. Mi sono sentita curata e coccolata.

Patologia trattata
Ernia lombare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Emorragia cerebrale da rottura MAV cerebellare

Sono una ragazza di 25 anni e, come ha già fatto qualcuno prima di me, ho deciso di raccontare la mia esperienza.
Sono stata ricoverata nel gennaio 2021 a seguito di un evento emorragico causato da una MAV cerebellare. La sera precedente al mio ricovero ho avuto un esordio acuto di mal di testa e dolore al collo, seguito da episodi di vomito e difficoltà a parlare.
Mi sono recata in pronto soccorso accompagnata da mio fratello, nonostante la mia difficoltà nell’articolare le parole, la lucidità con cui mi sono presentata ha fatto scappare un commento poco carino dalla signora in accettazione. Nonostante ciò, avendo presentato l’impegnativa per una tac cerebellare, prescritta la mattina stessa dal mio medico curante dopo un’attenta visita, sono stata presa in carico dall’equipe del pronto soccorso, che ha saputo spiegarmi in modo chiaro cosa mi fosse successo.
Sono stata poi trasferita in terapia intensiva neurochirurgica dove sono stata accolta dal grande sorriso ed energia positiva dell’anestesista Dall’Acqua e della sua equipe, che mi ha tenuta sotto osservazione prima dei due interventi (embolizzazione ed asportazione MAV).
La procedura chirurgica si è svolta regolarmente, senza complicanze e ha permesso la rimozione dell’intera MAV. Per questo, ringrazio infinitamente il Dott. Basaldella e il Dott. Canova per la professionalità e bravura nello svolgere il loro lavoro.
Nonostante un momento così difficile e complesso come quello causato da questa pandemia, in cui il ricovero è caratterizzato dall’assenza dei propri cari, tutti i professionisti hanno contribuito a darmi la forza e a sentirmi fiduciosa nell’affrontare questa sfida.
Ad oggi posso ritenermi davvero fortunata che sia andato tutto per il meglio, ma soprattutto che mi sia trovata in un ospedale con personale preparato e competente, che ha saputo dimostrare una grande umanità andando oltre a quello che può essere richiesto professionalmente.
Sono infinitamente grata alla mia famiglia che è stata la mia forza e ha saputo starmi accanto in un momento così delicato!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale da rottura MAV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento dopo iniezioni periradicolari

I primi dolori sono comparsi a novembre 2020, dopo un periodo di fermo totale. Grazie alla terapia antalgica il dolore si è attenuato e ho potuto ricominciare a muovermi. Appena terminata la terapia, il dolore però è ricomparso.
I medici hanno così deciso, dopo aver provato tutte le cure possibili, di intervenire chirurgicamente. Devo ringraziare di cuore il dottore Jacopo Del Verme che mi ha operato e tutto lo staff di medici che mi ha seguito, grazie a loro ora sto bene.
Un plauso va anche a tutti gli infermieri e operatori del reparto, mi sono sentita seguita, curata, mai sola.
Ottimo anche il post operatorio.

Patologia trattata
Cervicobrachialgia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Sono stato ricoverato per la rimozione di un fastidioso neurinoma in sede ascellare nell'Ottobre 2020. Devo semplicemente ringraziare la dottoressa Marina Mazzucco e tutto lo staff della sala operatoria per la grandissima professionalità e gentilezza. Già dopo l'operazione i sintomi erano scomparsi, ho ripreso la piena mobilità dopo una ventina di giorni al riassorbimento completo dei punti di sutura.
Bravi.

Patologia trattata
Neurinoma/ Schwannoma al nervo mediano in zona ascellare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un Angelo venuto dal cielo

Hanno salvato mia figlia Silvia di 16 anni da una paraplegia dovuta ad una cisti aneurismatica T3-T4 tre anni fa. Non ho parole per esprimere cosa provo ancora adesso. Proprio non riesco a trovare le parole giuste per ringraziare lo staff di questo miracolo. Mi vengono le lacrime. Ho pianto tanto quando è mancato il dott. Di Stefano.
Il ricordo è nitido, sempre presente. Grazie a tutto il reparto di neurochirurgia e neuroradiologia.
Ora mia figlia cammina normalmente.

Patologia trattata
Cisti ossea aneurismatica T3-T4, compressione midollo spinale, paraplegia.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Negativo

Dopo una biopsia a cielo aperto al cervello, è possibile che dopo 70 giorni non abbiate fatto ancora una visita di controllo, malgrado siate stati avvisati che il paziente era peggiorato? Con i vostri "vediamo" e "aspettiamo", intanto mio marito non c’è più e in tutti questi mesi non è stato provata alcuna cura.
Delusione e rabbia per la poca considerazione.

Patologia trattata
Presunto linfoma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fiducia ai giovani talenti, ci salvano la vita!

Sono stato nel reparto neurochirurgico otto mesi orsono per una emorragia cerebrale causata da malformazione artero-venosa congenita. Gli esiti, postumi dell'intervento, sono in miglioramento costante.
Professionalità e umanità fanno di questo reparto un importante punto di riferimento della sanità territoriale. Confermo le competenze di cui avevo sentito parlare. Il giovane personale dimostra ogniqualvolta sia necessario, dedizione gentile e serietà.
Grande l'esperienza dimostrata dallo tutto staff ed in particolare dai chirurghi dr. Luca Basaldella e dr. Giorgio Gioffrè, che si sono distinti per le abili capacita professionali e nel rapporto colloquiale con il paziente.
Un plauso alla dottoressa Cinzia Scarton della logopedia, che ha permesso la mia riabilitazione.
Ringrazio tutti per avermi curato ed aiutato a riappropriarmi della mia vita!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale da MAV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Jacopo Del Verme

Volevo ringraziare per la gentilezza e per i consigli mai mancati, il dott. Jacopo Del Verme, grande professionista nel suo lavoro. Sono stato operato di adenoma ipofisario a gennaio 2021 e mi sento benissimo. Quando ho una domanda, telefono al dottore, che mi risponde sempre con gentilezza. Grande persona, grande dottore, il mio angelo custode che, insieme al suo team, fa miracoli.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Anche da parte mia un grazie infinito al dottor Basaldella e a tutta l'equipe per il mio intervento eseguito lunedì 21/06/2021 su aneurisma dell'arteria cerebrale media (ACM) di destra, intatto.
Grazie anche a tutto il personale infermieristico del reparto per la professionalità e umanità nel proprio lavoro.
Persone squisite, grazie a tutti.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Davvero un reparto competente e attento

Voglio ringraziare tutti il personale medico, dall‘ambulanza alla riabilitazione. Persone in gamba, competenti e pronte a dare ogni aiuto e cura al paziente! Davvero grato a tutto lo staff della dottoressa Giulia Del Moro, al dottor Drago, alla coordinatrice del reparto e a tutti gli operatori Sabrina, Sergio, Alice, Diego che mi hanno spronato e permesso di riprendermi nel più breve tempo possibile. Grazie di cuore.

Intervento: Somatectomia di c5 e discetomia c4-c5 e c5-c6 per via anteriore con posizionamento di innesto osseo eterologo e artrodesi posteriore c4-c6 mediante viti e barre.

Patologia trattata
Frattura c5-c6 con contusione midollare.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e gentilezza

In questi giorni ho avuto modo di entrare in contatto con il personale medico e paramedico di questo reparto a seguito della degenza di mio papà, che ha richiesto anche un successivo intervento chirurgico; posso solo ringraziare per la professionalità e la gentilezza che ho potuto riscontrare.
Dà speranza e fiducia sapere che nel bisogno siamo in così ottime mani!
Grazie davvero, anche da parte di tutta la mia famiglia.

Patologia trattata
Ematoma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

SEMPLICEMENTE GRAZIE

Non ci sono parole per descrivere la gratitudine che provo nei confronti di tutto lo staff e l’equipe del reparto di neurochirurgia e neuroradiologia. Sono stata operata il 19 maggio, a seguito di una frattura lombare L3, di stabilizzazione vertebrale riuscita benissimo!
Ero in piedi il giorno dopo l’intervento! Un emozione unica... davvero un grazie speciale!
Affidarmi nelle vostre mani è stata la cosa migliore che potessi fare!
UNICI!

Patologia trattata
Frattura da scoppio Lombare 3.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

Volevo ringraziare tutto lo staff della neurochirurgia (e della terapia intensiva) dell'ospedale Cà Foncello di Treviso perchè, quando sono stata ricoverata a ottobre 2021 per la rottura di un aneurisma cerebrale con posizionamento di derivazione ventricolo peritoneale, ho trovato un team molto preparato e competente. Volevo ringraziare in particolar modo il dottor Basaldella e tutto il personale infermieristico.
Grazie mille ragazzi!!! Continuate così!!!
Con affetto, Marta

Patologia trattata
Emorragia cerebrale da rottura di aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tutto perfetto

Dopo un ricovero di 9 giorni per un'emorragia cerebrale, volevo ringraziare tutto lo staff del reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Cà Foncello per la pazienza, gentilezza, assistenza e professionalità che mi hanno trasmesso in quel periodo.
La pulizia del reparto é eccellente, come anche il cibo, ottimo; per non dimenticare l'organizzazione interna. Tutto insomma funziona alla perfezione!!
Grazie anche al reparto che mi ha fatto delle radiografie e l'Angio-TC (tutto perfetto), e un altro grazie particolare a tutti i giovani dottori che passavano per la visita giornaliera, che erano sempre molto disponibili, gentili, competenti e professionali!
Grazie di cuore al dott. Jacopo Del Verme che mi ha anche assistito tramite email dopo il mio rilascio dal ospedale.
Sono stato ricoverato in ospedale e in una clinica privata ad Innsbruck, oltre che all'ospedale di Brunico in Alto Adige, e pensavo che fossero i migliori, ma devo dire che voi non siete affatto di meno, anzi.
Siete bravissimi, GRAZIE DI CUORE.
Mathias di Corvara in Alta Badia.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Per il dottor Canova e la dottoressa Bartoletti

Purtroppo nel mese di maggio ho dovuto subìre due interventi abbastanza impegnativi che mi hanno portato alla conoscenza di una fantastica èquipe di medici, che ha gestito la mia cisti al cervelletto rimuovendola con successo e professionalità. Ci tengo a ringraziare davvero tutti quanti per la disponibilità dimostrata, ma soprattutto per la pazienza!
Tengo ringraziare davvero tutti quanti, soprattutto la dottoressa Viola Bartoletti.
Grandi persone!

Patologia trattata
Cisti del cervelletto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Frattura da scoppio di L3

Avrei piacere di rendere pubblico il trattamento che ho ricevuto durante i miei due ricoveri per un totale di 18 giorni nel reparto di neurochirurgia di Treviso.
Ho subìto tre interventi (stabilizzazione lombare posteriore con viti e barre L2-L4; successivo intervento di somatectomia L3 e posizionamento innesto osseo della banca del tessuto, mediante lombotomia; ultimo intervento di laminectomia di L3.)

Da subito il personale, sia medico che paramedico ha dimostrato un' umanità e una professionalità che ho apprezzato tantissimo.
Medici, infermieri, OSS, studenti di infermeria, hanno fatto di tutto per assistermi, anche in un modo che andava oltre le loro competenze lavorative.
Personale che ha dimostrato un'empatia che ai giorni nostri non si può dare per scontata.
In un momento per me difficile, sono riusciti a supportarmi e motivarmi.
Senza togliere nulla agli altri operatori vorrei ringraziare il Dott. Jacopo Del Verme e la Dr.sa Giulia Pastorello artefici degli interventi chirurgici.
Disponibilità, umanità e pazienza nel gestirmi oltre una grande professionalità.
Un pensiero va al personale O SSche mi ha accudito senza farmi mai pesare la condizione che vivevo.
Una parola di ringraziamento al personale infermieristico tutto per la scrupolosità e competenza del loro lavoro.
In particolare ringrazio l'infermiera Nicoletta, ma gli altri colleghi non sono assolutamente da meno.

Patologia trattata
Frattura da scoppio di L3.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

A novembre 2019, durante il parto ho avuto un’improvvisa emorragia cerebrale da rottura di MAV totalmente asintomatica e inconsapevole di averla fino a quel momento, purtroppo.
Ma ho avuto degli “angeli” che hanno salvato me e il mio bimbo, prima nel reparto di ostetricia portando a termine la nascita (bimbo sanissimo), e immediatamente dopo nel reparto di neurochirurgia, in primis il dott. Luca Basaldella, persona di grande umanità, scrupolosità e professionalità (anche dopo essere stata trasferita in riabilitazione, è venuto più volte a trovarmi) e tutta la sua equipe, i quali hanno provveduto ad eseguire un intervento in extremis per bloccare la devastante emorragia e rimuovere totalmente questa maledetta MAV.
Sono stata poi ricoverata 13 giorni in terapia intensiva, dove ho trovato medici, infermieri ed OSS fantastici che, nonostante il momento drammatico, son riusciti a trasmettermi positività e strapparmi qualche risata! Continuate così perchè c’è bisogno di persone come voi, soprattutto in quei reparti.
Dopodichè son stata trasferita nel reparto di riabilitazione per altri 2 mesi e mezzo circa, poichè ho riportato una emiplegia che sto piano piano recuperando.
E’ stata un’esperienza traumatica che porterò dentro per sempre, ma se sono ancora qui con la fortuna di poter crescere mio figlio, è solo grazie a Voi e Vi sarò grata per la vita!
Grazie, grazie, grazie!!!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale da rottura MAV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. Giordan

Ero da più di due mesi costretto a letto, con grande sofferenza.
Sono stato operato dal Dott. Enrico Giordan, che unisce ad una eccellente professionalità, un tratto umano straordinario. Dopo due giorni dall’intervento sono riuscito a salire due rampe di scale, incredibile pensarlo negli ultimi tempi.
Grazie dottore.

Patologia trattata
Ernia discale L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità al servizio del paziente

Personale medico e paramedico competente nella cura e nell’assistenza, che può essere molto impegnativa ma che ho visto affrontare con attenzione e dedizione.

Patologia trattata
Ernia del disco L5-S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

NEUROCHIRURGIA: UN GRAZIE ETERNO AL DR. BASALDELLA

Desidero esprimere a nome mio, di mio padre e di mia madre, un grazie di cuore al dott. Basaldella per l'eccezionale professionalità, disponibilità, gentilezza ed empatia che ha avuto nei nostri confronti.
Il dott. Luca Basaldella appartiene a quella categoria di medici che lo fa non per professione, bensì per vocazione: ha ricevuto la chiamata da nostro Signore!!!
Dire che è eccezionale, è riduttivo; dal primo approccio che ha avuto con noi, iniziato con la visione dei referti radiografici e delle risonanze etc., fino all'intervento di mio padre (un'intervento durato più di cinque ore per rimuovere un meningioma) e per finire al post operatorio, si è dimostrata una persona meticolosissima, professionale, altamente specializzata in materia, con un'esperienza che impressionerebbe qualsiasi medico luminare al mondo.
Rimango e rimarrò per sempre esterrefatto per avermi telefonato personalmente subito dopo l'intervento, tranquillizzandomi e dandomi la buona notizia che era andato tutto benissimo.
Voglio esprimere quindi la mia eterna gratitudine al dott. Basaldella e alla sua equipe nonché a tutto il reparto Neurochirurgia dell'ospedale S. Maria di Cà Foncello di Treviso, dalla segreteria, che mi ha telefonato per informarmi passo passo di tutti gli appuntamenti pre operatori (grandiosi) al personale infermieristico e operatorio socio sanitario.

Patologia trattata
Voluminosa eteroplasia extra-assiale del terzo medio profondo della falce cerebrale, a sinistra (sospetto meningioma).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Sono stata ricoverata nel reparto di Neurochirurgia di Treviso a Luglio 2020, a causa di un'emorragia cerebrale dovuta alla rottura di una MAV.
Dopo l'intervento ho trascorso qualche giorno in terapia intensiva, dopo di che sono stata spostata nel reparto di degenza.

Vorrei dire grazie a tutto il personale dei reparti di Neurochirurgia e Neuroradiologia di Treviso, per la professionalità e soprattutto per l'umanità con cui siamo stati trattati sia io, che i miei familiari. Durante il ricovero mi sono sempre sentita in buone mani, devo dire che tutto il personale è estremamente gentile e attento alla cura e all'assistenza dei pazienti. Non mi è mai stato fatto mancare nulla, tutto il personale, sia del reparto di terapia intensiva che di degenza, si è preoccupato di farmi trascorrere al meglio il mio periodo di ricovero. Ricordo con affetto Paola che mi è stata vicina mentre ero in terapia intensiva.

Ringrazio in modo particolare i dottori che mi hanno operata, fra cui il dott. Benetton che mi ha tranquillizzata in più occasioni e il dott. Basaldella che mi ha sempre seguita con tanta professionalità, umanità e scrupolosità, sia durante il ricovero, che nei mesi a seguire con tutti i miei dubbi. I dottori si sono sempre preoccupati di spiegarmi, a tu per tu, in modo puntuale e a me comprensibile, quali fossero le mie problematiche, che cosa era stato fatto durante l'intervento e come avrei potuto e dovuto comportarmi dopo l'intervento. Durante l'intervento i dottori si sono addirittura preoccupati di non tagliarmi i capelli (ho 24 anni e i capelli lunghi). Sono sempre stati disponibili sia nei miei confronti, che nei confronti della mia famiglia. Anche in occasione dell'angiografia di controllo, il dott. Di Paola ha dato risposta a tutti i miei dubbi.

I risultati dell'intervento sono stati ottimi, tanto che una decina di giorni dopo sono stata dimessa e sono tornata a casa senza nessun tipo di problematica, se non qualche normale fastidio post operatorio (che si è risolto nel giro di una settimana). Da allora sto benissimo.

Ricordo quest'esperienza con tanto orgoglio, fiera che il team di Neurologia e Neurochirurgia della mia provincia sia così professionale, umano e attento alle esigenze dei suoi pazienti.
Di nuovo grazie a tutti.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale a seguito di rottura MAV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento per asportazione schwannoma

Un immenso GRAZIE al primario dott. Giuseppe Canova per la sua meritevole professionalità e bravura nell'eseguire il delicato e lungo intervento per asportazione di schwannoma del pacchetto acustico destro.
E grazie della gentilezza e fiducia date nell'affrontare la difficile e operazione.
Infinite grazie a tutta l'equipe, agli infermieri e OSS del reparto, sempre pronti e disponibili.
Grazie.

Patologia trattata
Lesione espansiva extra-assiale in fossa cranica dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Rimozione adenoma per via trans-naso-sfenoidale

Ringrazio tutto lo staff della neurochirurgia per la tempestività e serietà dimostrate. Un grazie speciale ai chirurghi e a tutti gli operatori del reparto che mi hanno fatto sentire a mio agio.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UN GRAZIE AL DOTT. BASALDELLA

Siamo rimasti molto contenti del reparto di Neurochirurgia di Treviso. Ringrazio in particolare il dottor Basaldella che ha operato mio marito, medico molto professionale ed umano, e tutto il personale ospedaliero.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Ernia discale l5-s1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Desidero ringraziare sentitamente il reparto di Neurochirurgia per la sollecitudine e per le cure prodigatemi, operandomi a tempo di record in maniera encomiabile.
Un ringraziamento particolare al dott. Roberto Zanata, che mi ha operato, ed alla dott.ssa Fabia Signoretto, le cui attenzioni nei miei riguardi sono andate ben oltre ai sui compiti professionali.
Con riconoscenza.

Patologia trattata
Meningioma spinale.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Delusione totale

Molto scontenta della mancata attenzione al decorso post operatorio di mio padre, presentatosi 2 volte al pronto soccorso e 1 in reperto di neurochirurgia, dove più volte non è stata posta la giusta attenzione alla ferita post operatoria infettatasi.
Ora, a distanza di 7 mesi, per tale noncuranza dovrà essere riaperto chirurgicamente per ben due volte, quando tutto questo si poteva evitare..

Patologia trattata
Decorso post operatorio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE AL DOTT. JACOPO DEL VERME

Un doveroso e sentito ringraziamento al dottor Jacopo Del Verme per essersi prodigato e aver fatto il possibile per operarmi In tempo di Covid. Ho iniziato nel 2016 e 2017 con ernia discale L4-L5 e nel giro di un anno sono stata operata, sempre nel reparto di Neurochirurgia di Treviso.
Sono stata bene fino all'anno scorso, quando sono iniziati dolori di nuovo lombari, difficoltà a camminare, quindi terapie con antidolorifici tutti i giorni. Ho richiesto una visita specialistica, risonanza magnetica nuova e sono stata visitata dal Dott. Del Verme in ottobre, dove mi ha diagnosticato una discopatia L4-L5, e quindi intervento ALIF con cage.
Essendo stata appunto operata 2 volte da dietro, essendoci aderenze e cicatrici pregresse, mi viene proposto l'intervento per via addominale. Fatti tutti gli accertamenti necessari e l'interessamento costante del Dott. DEL Verme per accelerare il tutto, il 16 febbraio sono entrata in sala operatoria. Il decorso è stato regolare, il giorno dopo camminavo senza sentire più dolore dopo tanto tempo alla schiena, e giovedì 18 sono tornata a casa. Oggi ho tolto anche i punti e se non fosse appunto per la ferita all'addome a ricordarmelo, il dolore alla schiena è soltanto un brutto ricordo.
Mi sento di ringraziare anche il collega, che purtroppo non sono riuscita a conoscere, che ha collaborato con Del Verme. Grazie. Non finirò mai di ripeterlo.
Un grazie a tutto lo staff del reparto, non ti fanno mancare mai una premura una parola di conforto in questo periodo di Covid. Grazie di cuore a tutti, ma soprattutto al Dott. Del Verme per la sua professionalità, gentilezza ed umanità. Mi ha ridato in soli pochi giorni una vita nuova senza dolore.

Patologia trattata
Discopatia L4-L5.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTT. JACOPO DEL VERME

Vorrei ringraziare il Dott. Jacopo del Verme, e il team di medici e collaboratori, per la riuscita del mio intervento. Mi ha tolto il dolore come promesso, era da più di un anno che non riuscivo più a camminare senza dolori, la mia vita era diventata problematica, come pure il lavoro.
Avevo una lombosciatalgia sinistra con stenosi lombare L4-l5 e relative cisti sinoviali.
Ho atteso un po' più del dovuto per l'intervento, causa il Covid.
INTERVENTO ESEGUITO NEL SETTEMBRE 2020.
Nel reparto di Neurochirurgia ho trovato subito un ambiente di estrema gentilezza da parte di tutto il personale MEDICO ed infermieristico - tengo a precisare che io pure lavoro in un ambiente ospedaliero, ed ero in questo caso paziente.
L'intervento è andato bene, tutto come detto dal Dott. del Verme. Non posso che ringraziare il Dott. Jacopo del Verme e tutto il suo staff medico e il reparto di NEUROCHIRURGIA, composto da personale altamente preparato e qualificato. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Stenosi lombare L4-L5 con lombosciatalgia sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gratitudine e riconoscenza al Primario

Sono Flavio, sono reduce da una craniectomia suboccipitale per rimozione di neurinoma dell’acustico superiore a 2 cm. e vorrei dire grazie alla squadra encomiabile che mi ha accompagnato durante il mio ricovero.
Vorrei qui fare un excursus della situazione: da 2 anni mi si abbassava sempre più l’udito all’orecchio destro e, fatta una RM, è stata riscontrata la presenza di un neurinoma superiore a 2 cm.
Avevo anche cominciato a soffrire di nevralgia trigeminale, a quel punto mi sono consultato con 2 amici medici dell’ospedale di Belluno che, all’unisono, mi hanno consigliato di rivolgermi alla neurochirurgia di Treviso.
Ho preso l’appuntamento con la Dott.ssa Grazia Marina Mazzucco ed è stato programmato l’intervento.
Detto intervento doveva avvenire a dicembre 2020, poi è stato spostato per 3 volte a causa dell’emergenza Covid.
Nonostante l’apprensione, la mia esperienza è iniziata bene: anche l’infermiera degli ambulatori Sig.ra Luisa è sempre stata molto gentile e umana ogni volta che mi informava sugli spostamenti di data.
Infine sono stato ricoverato il 3 febbraio e dimesso il giorno 8 febbraio 2021. L’intervento è durato 9 ore.
Mi sento di ringraziare di cuore il Primario dott. Canova, un vero gentleman, calmo, altamente professionale e molto umano che esprime fiducia; ringrazio la Dott.ssa Vitaliani (neurologa) e la Dott.ssa Mazzucco, il medico che mi ha fatto la visita anestesiologica, il Dott. Benetton che mi ha svegliato dall’anestesia, l’addetto che mi è stato vicino tutta la notte durante la terapia intensiva (credo si chiami Luca).
Nel reparto, il dott. Paolo Gallinaro e la caposala Elena, l’infermiera Carmela partenopea verace che aveva un modo di fare tutto suo e riusciva a calmare e convincere anche i pazienti più difficili.
L’infermiere Andrea che mi ha accolto gentilmente il giorno del ricovero facendomi sentire subito a mio agio.
Ancora 2 infermieri Gianni e Alessandro che, soprattutto quando facevano il turno di notte, venivano nelle camere leggermente illuminate nel massimo silenzio, arrivavano 1 minuto prima che le flebo finissero.. erano come degli Angeli Bianchi che apparivano e scomparivano senza fare rumore.
Per non parlare delle donne delle pulizie, così meticolose.
La gentilezza del servizio pasti e della signora che prendeva le ordinazioni facendoci scegliere e accontentandoci meglio che poteva.
Ho nominato solo quei pochi che mi sono stati più vicino, ma l’encomio va fatto a tutta l’equipe.
L’organizzazione, la professionalità e l’umanità regnano sovrane in ogni dove, si percepisce chiaramente che regna uno spirito di famiglia, perché c’è un buon capofamiglia in alto. E questo è il dott. Giuseppe Canova.
Non è facile gestire così tante persone in sincronia e armonia e far sì che tutti si aiutano l’un l’altro con la massima naturalezza, ed io che ho diretto alberghi di lusso per molti anni lo posso capire.
Voglio solo affermare che questo reparto è un eccellenza nella Sanità Italiana, sono sicuro che ce ne sono molti altri dislocati lungo la penisola, auguriamoci che con il tempo tutti diventino così.
Ancora un grazie di cuore a tutto il team.
Flavio Colantuoni

Patologia trattata
Neurinoma dell'acustico > 2 cm.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTT. JACOPO DEL VERME

Voglio ringraziare in modo particolare il dottor Jacopo Del Verme e tutto il team, che mi hanno assicurato sin dall'inizio che sarebbe stato un successo l'intervento e che la mia vista sarebbe ritornata come prima, cosa che è veramente successa.
I problemi sono apparsi improvvisamente nel 2020, nel mese di settembre, quando nel mio occhio destro la vista si era ridotta al 20% e mi è stato diagnosticato un adenoma ipofisario.
La mia salvezza è stata possibile solo grazie all'operazione eseguita nell'ospedale Ca' Foncello Treviso.
Nel reparto di Neurochirurgia ho incontrato molte persone meravigliose, dal dottor Jacopo Del Verme alle infermiere, che si sono comportate in maniera molto professionale e gentile; per me loro saranno i miei eroi per il resto della mia vita.
L'operazione è andata a buon fine come mi aveva assicurato il Dr. Jacopo Del Verme, un professionista nel suo lavoro. La mia vista è ritornata quasi al 100%. Un grande grazie al Dr. Jacopo Del Verme e all'intero staff del reparto di neurochirurgia.
Nell'ospedale Ca' Foncello Treviso ho trovato persone molto speciali, meravigliose e dedite al proprio lavoro.

Patologia trattata
Recidiva di Adenoma Ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

TUMORE CERVELLO

Ringrazio tutto il reparto di Neurochirurgia, i dottori, gli infermieri e la suora per la competenza, l'assistenza fisica e spirituale data alla mia mamma Floreana, che è stata ricoverata e operata per glioblastoma di 4° grado nel novembre 2020. Anche senza speranza per la mia mamma, tutti si sono presi cura di lei, anche in sala rianimazione, di cui lei portava in particolare il bel ricordo di un infermiere sardo o siciliano.
Voglio dirvi grazie con tutto il mio cuore, la mia mamma lo faceva sempre e lo farebbe ancora. Dal cielo vi ammira tutti.
I dottori hanno fatto tutto il possibile.

Patologia trattata
GLIOBLASTOMA 4° GRADO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie di cuore al Dott. Luca Basaldella

Che il Dott. Basaldella sia un ottimo chirurgo è risaputo, ma una cosa che mi ha colpito è la sua umanità ed anche la capacità di empatia. Preciso, puntuale, disponibile, un medico che non esita a telefonarti a casa per sincerati e darti delucidazioni, spiegandoti con scrupolosità ogni passaggio del tuo percorso.
Una persona che non dimentica che il paziente è in una posizione vulnerabile e fragile, e perciò se ne prende cura.

Patologia trattata
Angioma cavernoso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione chirurgica lombare

Personale competente al massimo, tutti sanno quello che fanno.
Ringraziamenti a tutti di cuore.

Patologia trattata
Intervento chirurgico a livello vertebra L1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Jacopo Del Verme grazie!!!

Quella del medico è una missione: lo si sente dire tante volte. Quando si diventa protagonisti e pazienti, poterlo confermare fa una grandissima differenza. Un grazie veramente di cuore al dott. Jacopo Del Verme, alla sua bravura, alla sua professionalità e ultime, ma non ultima, alle sue doti di sensibilità e cortesia. L'operazione è andata benissimo. Svegliarsi e non sentire più male è meraviglioso. Per una appassionata di sci quale sono, sapere che, a tempo debito, grazie al dott. Del Verme potrò inforcare nuovamente gli sci e godermi le mie amate Dolomiti, vi assicuro è il più bel regalo per questo Natale 2020. Grazie, grazie e ancora grazie. Viva la salute, viva i medici come il dottor Del Verme!

Patologia trattata
Ernia discale L3-L4 dx extraforaminale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Equipe top dei top

Ringrazio tutto il personale sia medico che infermieristico e OSS. Ho subìto un intervento il 2/12/2020 per l'asportazione di un meningioma benigno all'interno del cavo uditivo. Dopo 7 ore di intervento, è andato tutto bene grazie alla loro grandissima competenza.

Patologia trattata
Meningioma benigno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Subependimoma IV ventricolo

A seguito di una visita neurologica (giugno 2020) per dei problemi fisici che si stavano protraendo da settimane, mi sono state prescritte tre risonanze magnetiche da effettuare in tempi brevi: RM cerebrale, angio RM vasi intracranici e RM rachide cervicale. Sono grato al neurologo Dr. Bonifati per essere stato così scrupoloso e aver voluto approfondire la causa dei miei malesseri. Purtroppo è stato appurato che era presente un tumore di 2,2 cm. nel quarto ventricolo cerebrale chiamato subependimoma. Leggendo il referto con una diagnosi del genere, ed essendo ignorante in materia, sono andato in preda alla disperazione, pensando che la mia vita fosse ormai con scadenza breve. Smaltita parzialmente la botta, ho dovuto affrontare il problema. Ho contattato il neurochirurgo Dr. Luca Basaldella (che conoscevo già per essere stato colui che aveva salvato la vita a mia sorella dopo un'emorragia cerebrale a novembre 2019) per fissare un appuntamento e capire quali fossero le varie possibilità. Ha la mia stessa età, è un dottore veramente eccezionale, empatico, e mi ha messo a mio agio. Mi ha detto che, data la mia giovane età, era il caso di intervenire chirurgicamente. Il tumore, seppur lentamente, sarebbe cresciuto e mi avrebbe potuto dare problemi importanti, rendendo un'operazione in futuro più complicata. Mi ha mostrato le immagini della risonanza facendomi vedere dove era collocato il tumore, mi ha spiegato esattamente i rischi dell'intervento, che ovviamente mi hanno lasciato impietrito, ma è riuscito a farmi capire che prevalevano gli aspetti positivi. Tornato a casa ho iniziato a pensare: era il caso di rischiare, o era meglio continuare a vivere facendo una risonanza ogni 6 mesi sperando che non si aggravasse la situazione? In un giorno ho deciso: meglio rischiare per cercar di sconfiggere subito il male. Ho dato fiducia incondizionata al Dr. Basaldella senza neanche contattare altri neurochirurghi. A ottobre 2020 mi sono sottoposto all'operazione, il Dr. Basaldella, dopo un intervento di circa 6 ore, è riuscito ad asportare completamente il tumore. Ho passato un giorno in terapia intensiva e 4 giorni in degenza. Gli sarò sempre grato, nonostante la giovane età è preparatissimo, ha un'umanità incredibile, è sempre disponibile, e per me è stato una figura rassicurante in un momento nero della mia vita. Speriamo che possa rimanere a lavorare all'ospedale di Treviso fino alla pensione. Merita veramente tanto.
Un sentito ringraziamento all'equipe che ha lavorato con il Dr. Basaldella, ai ragazzi della terapia intensiva che son stati magnifici, agli infermieri e agli OSS del reparto degenze di neurochirurgia sempre gentilissimi e carini, e alla dottoressa Giulia Del Moro, sempre solare, positiva e professionale.
Grazie, grazie e ancora grazie!

Patologia trattata
Subependimoma quarto ventricolo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTT. ZANATA SANTI E DOTT. BASALDELLA

Sono un ragazzo di 29 anni, la mia vita è cambiata tantissimo dopo aver conosciuto i dottori dr. Giannantonio Zanata Santi e dr. Luca Basaldella. Dopo anni di consulti medici erronei che mi hanno destabilizzato psicologicamente, se ho oggi l'opportunità di ricostruire la mia vita pezzo dopo pezzo lo devo a loro e alla loro professionalità.
Mi hanno aiutato sia nella diagnosi, sia ad evidenziare il tipo di operazione da fare (decompressione vascolare trigeminale).
Vi sono grato.
Staff e infermieri attenti.

Patologia trattata
Nevralgia trigeminale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTT. GIORDAN

Dopo anni di lombalgia acuta cronica non più responsiva a farmaci e ozonoterapia, vengo visitata dal dottor Enrico Giordan, che subito capisce che la mia situazione è grave. Mi prospetta intervento di Artrodresi L4-L5-S1 che ovviamente accetto, ormai avevo difficoltà a camminare e i dolori erano diventati insopportabili. Finalmente il 2 novembre vengo operata di artrodresi L4-L5-S1, intervento chirurgico complicato per una mia conformazione alle vene iliache durato quasi 10 ore (di solito è molto più breve), ma già il mattino dopo ho fatto colazione seduta sul letto e dopo qualche ora camminavo quasi perfettamente. Dopo una degenza di 4 giorni, sono tornata a casa camminando. Ovviamente, con qualche dolore post-operatorio e adeguato riposo, mi sto riprendendo alla grande e sto tornando gradualmente ad una vita normale. Oltre al Dott. Giordan, che mi ha sempre fatto sentire la sua vicinanza umana durante l'attesa, voglio ringraziare di cuore il Dottor Jacopo del Verme, che ha affiancato il dottor Giordan durante l'intervento.
Un grazie e un pensiero a tutto il personale di Neurochirurgia, molto gentili e professionali, in particolare alla OSS Simona, che con la sua dolcezza e bravura ha reso più lieta la mia degenza.
Grazie ancora, siete tutti una eccellenza del SSN.

Patologia trattata
Spondilopatia L4-S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una vera rinascita: solo merito del dr. Del Verme

Un grande il dott. Jacopo Del Verme!!!
Aveva subito capito che il mio non riuscire più a camminare controllando il passo (e per una che arrampica è un vero trauma!!!) era dovuto alla compressione dell'ernia discale e nè l'ozonoterapia, nè la terapia del dolore mi avevano alleviato la sintomatologia. Di base poi una malattia del sangue che certo non aiuta mai ad affrontare un'operazione chirurgica. Invece, sia dal punto di vista meramente professionale che umano, mi ha supportato e, nel giro giusto di 1 mese, mi ha aiutato a rimettere gli scarponi e solcare le crode: dott. Del Verme for ever.... sopratutto per chi mai ha pensato di abbandonare l'arrampicata!!!

Patologia trattata
Ernia discale L5-S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

NEL POSTO GIUSTO NEL MOMENTO DI ESTREMO BISOGNO

Non esistono parole che possano veramente dare il giusto valore al lavoro svolto in questo eccezionale reparto, ove giornalmente vengono assistite ed operate persone con più o meno gravi patologie. Sono angeli, non solo per le cure che vengono fatte con mani sapienti e altamente professionali, ma per la grande umanità e il grande cuore e passione di tutti, ma proprio tutti quanti. Nessuno escluso. Non vorrei far nomi perché rischierei di lasciare qualche nome per strada e non sarebbe giusto, ma una menzione in particolare e speciale la vorrei fare al Primario dott. Giuseppe Canova, capitano di una grande squadra, per la calma e le delucidazioni fatte con grande professionalità e sincerità; insieme al neurochirurgo dott. Luca Basaldella, una grande persona, non solo per l’indubbia bravura ma per la bella persona che è, qualità per nulla scontata; all’anestesista Dall’acqua, felicissimo dell’impresa, che in qualche modo si è regalato un po’ di vera felicità per il suo compleanno. Insieme hanno operato Alberto in un difficile intervento che ha dato il miglior e sperato esito possibile. Non posso neppure non menzionare il dottor Giorgio Gioffrè per aver salvato in primis la vita a mio figlio, essendo stato il primo ad agire tempestivamente ed inserire la derivazione che gli ha permesso di sopravvivere a questo evento così drammatico. Un grazie di cuore a tutti Voi del reparto neurochirurgico e terapia intensiva. E’ come se ci avessero donato Alberto una seconda volta. La salute è senz’altro la cosa più importante che ci sia nella vita, se questa viene messa in pericolo sentitevi sereni e consapevoli che siete nel posto giusto. E abbiate fiducia, a cuor leggero. Con gratitudine immensa,
Famiglia Bertuola

Patologia trattata
Emorragia intraventricolare - Craniotomia, clippaggio aneurisma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infinitamente grazie!

Ho 41 anni ed a marzo sono stata ricoverata in Neurochirurgia a Treviso per la rottura di un aneurisma cerebrale. Sono stata in coma circa tre settimane, poi il risveglio e il recupero presso un’altra struttura.
Infine, circa un mese fa, un altro ricovero per intervento di chiusura di altri due aneurismi.
Grazie al Dott. Luca Basaldella che si è preso cura della mia salute in maniera ineccepibile e professionale, con l’attenzione e la cura di una persona molto preparata e sempre disponibile.
A lui, al Dott. Giorgio Gioffrè ed al resto dello staff medico e infermieristico, sono infinitamente grata per tutto quello che hanno fatto, specie in un periodo molto difficile per la nostra sanità.
Quindi grazie ancora, sono noiosa, lo so, ma non mi stancherò mai di dire a queste persone che hanno scelto un lavoro incredibile, che salva la vita di persone come me e gli permette di tornare alla propria realtà come mai avrebbero immaginato.
.. e di nuovo: infinitamente grazie!

Patologia trattata
Rottura aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ernia lombare L5 S1

Ringrazio il dott. Luca Basaldella per la Sua professionalità. Umanità introvabile nei medici di grande prestigio come Lui. Chiaro nelle spiegazioni. Dopo due precedenti visite private, da altri neurochirurghi solo il dott. Basaldella mi ha fatto sentire rassicurata sull'intervento che avrei dovuto sostenere. Persona dotata di sensibilità anche per i familiari del paziente, per il lavoro che sta svolgendo. Speriamo che la struttura ospedaliera di Treviso non si lasci sfuggire un così GRANDE MEDICO. Lo consiglierò assolutamente se altre persone dovessero necessitare di un neurochirurgo.
Un grazie ancora per tutto.

Patologia trattata
Ernia lombare L5-s1.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute