Neurochirurgia Ospedale Treviso

 
4.8 (215)

Recensioni dei pazienti

11 recensioni con 4 stelle

215 recensioni

 
(198)
 
(11)
 
(3)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.9  (215)
 
4.8  (215)
 
4.8  (215)
 
4.8  (215)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
11 risultati - visualizzati 1 - 11  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ernia lombare

Sono stato operato dal Dott. Jacopo Del Verme, chirurgo di indubbia passione e perizia, già consigliatomi da diverse persone. L'intervento è andato alla perfezione e il dottor Del Verme è venuto più volte a sincerarsi delle mie condizioni in degenza, a rispondere a ogni mia domanda e a elargire consigli molto utili per la convalescenza.

Patologia trattata
Ernia discale L5-L4 con espulsione paramediana sx, molto voluminosa.


Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ernia lombare L5 S1

Ringrazio il dott. Luca Basaldella per la Sua professionalità. Umanità introvabile nei medici di grande prestigio come Lui. Chiaro nelle spiegazioni. Dopo due precedenti visite private, da altri neurochirurghi solo il dott. Basaldella mi ha fatto sentire rassicurata sull'intervento che avrei dovuto sostenere. Persona dotata di sensibilità anche per i familiari del paziente, per il lavoro che sta svolgendo. Speriamo che la struttura ospedaliera di Treviso non si lasci sfuggire un così GRANDE MEDICO. Lo consiglierò assolutamente se altre persone dovessero necessitare di un neurochirurgo.
Un grazie ancora per tutto.

Patologia trattata
Ernia lombare L5-s1.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
5.0

Lombosciatalgia da ernia, grazie dottor Giordan

Dopo due mesi di inferno a causa di un'ernia che mi portavo dietro dal 2018 (sempre tenuta sotto controllo con farmaci), quando alla fine non funzionavano più nessuna tecnica, nè palliativa nè farmacologica, ormai allettato ho fatto la visita con il dottor Jacopo Del Verme. Dimostratosi professionale e comprensivo, da subito mi ha proposto l'intervento chirurgico. Sono poi stato operato dal dottor Enrico Giordan, che devo solo ringraziare perché mi ha ridato la serenità. Non ho avuto più un dolore dal risveglio post operatorio.
Grazie e ancora grazie.

Patologia trattata
Ernia del disco L5-S1.


Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Un sentito ringraziamento a tutta l'equipe della neurochirurgia: al dottor Jacopo Del Verme per aver ridato la speranza a mio padre che, a causa della stenosi lombare ed ernie discali, non riusciva più a deambulare (a malapena si spostava per qualche metro). Il dottor Del Verme fin dalla prima visita ha seguito con professionalita` la situazione clinica di mio padre, dalla chemonucleolisi discale (eseguita dal neuroradiologo dottor Altin Stafa, che ringrazio) fino ad arrivare all'intervento chirurgico di laminectomia e foraminotomia.
E` quasi trascorso un mese dall'intervento e risultati attesi si vedono. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Stenosi lombare/ ernia discale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Una guarigione davvero veloce

Un personale e sentito ringraziamento al dottor Fiorindi Alessandro e a tutto il suo staff per la professionalità e l'attenzione dimostrate.
Mi hanno consentito di affrontare serenamente un intervento che avrei preferito evitare e di sentirmi davvero in ottime mani.
Gli effetti positivi si sono potuti apprezzare fin dai primi giorni, avviandomi verso una pronta guarigione.

Patologia trattata
Cisti colloide.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Valutazione reparto neurochirurgia

OTTIMI DIRIGENTI MEDICI, INTERVENTO DI EMILAMINECTOMIA ESEGUITO CON SUCCESSO.
E' INAMMISSIBILE PERO' CHE IN UN REPARTO COSI CRITICO, NON SIANO STATI APPLICATI DEI CORRIMANI NELLE SINGOLE STANZE.

Patologia trattata
ERNIA DISCALE L4-L5 PROTRUSA.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Vogliamo ringraziare di cuore il dott. Giuseppe Canova e la sua equipe per la loro grande umanità, gentilezza e competenza. Un grazie va al personale di sala operatoria, che mi ha dato tanto coraggio e aiutato a superare la mia paura.
Un sentito ringraziamento anche ai medici, al personale infermieristico del reparto e dell'ambulatorio che si sono presi cura di me.
Con immensa gratitudine,
Mioara e marito Riccardo

Patologia trattata
Neurinoma S1-S2 - emilaminectomia S2-S3.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Il 18 Agosto la dott.ssa Mazzucco Marina assieme al Dott. Canova Giuseppe, ha operato per la seconda volta la nostra bambina, riuscendo a rimuovere completamente la malattia nonostante si presentasse parzialmente inoperabile. Tutto questo senza provocare alcuna conseguenza motoria. Vogliamo ringraziare sentitamente la dottoressa Mazzucco per la competenza, la professionalità e l'umanità dimostrataci. Un ringraziamento inoltre al Dott. Canova, che ha contributo alla buona riuscita dell'intervento, ed all'anestesista Bosco, presente in Sala Operatoria. Ringraziamo inoltre tutta l'equipe di sala operatoria e terapia intensiva di Neurochirurgia che ha assistito con molta attenzione la nostra piccola.

Patologia trattata
Neoplasia cerebrale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Intervento neurochirurgico

Tutti i medici del reparto sono altamente competenti. Un grazie particolare va al Dott. Basaldella ed al Dott. Ettorre che si sono occupati del mio intervento, alla loro disponibilità ed umanità.
Anche lo staff infermieristico ha mostrato tutta la sua professionalità.

Patologia trattata
Asportazione angioma cavernoso.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Massa al cervello

Medici competenti e molto gentili.
Tra gli infermieri, quelli cordiali si contano sulle dita di una mano (ne basta anche metà). Oggi è il 19 marzo 2015 e nel turno di questa mattina c'era un'infermiera molto maleducata, famosa per questo. Mio papà, che è ricoverato, per sbaglio si è staccato la flebo per andare in bagno e quando l'infermiera se ne è accorta, ha iniziato ad urlare contro di lui e di me dicendo "ma non vedete che la flebo non scende! e dovete così e dovete cosà......" con un tono a dir poco offensivo e arrogante! A me ha chiesto se sono a posto perchè mi ha visto con una faccia strana! Non ho parole! Cavolo è il tuo lavoro controllare le flebo, non il mio! E non puoi neanche pretendere che un paziente operato al cervello sia mentalmente attivo e sveglio al 100%.
Per non parlare di quando un infermiere ha cambiato la flebo a mio padre, macchiandogli il pigiama, senza un minimo di criterio per evitare che si sporcasse. Almeno poteva chiedere scusa! Ma forse è chiedere troppo!

Patologia trattata
Massa al cervello.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Neurochirurgia Treviso

Mi dispiace molto di aver messo un "3" per la competenza, perchè non è giusto abbassare la media del reparto per colpa del personale infermieristico femminile, che non ha la minima sensibilità verso i pazienti: fanno notare tanto che sono stanche di fare quel lavoro e ti trattano senza alcuna sensibilità o umanità. Care infermiere (purtroppo poche sono cortesi), se siete stanche di fare quel lavoro, cambiatelo. Il giorno dopo l'operazione un'infermiera donna dall'accento campano mi ha detto con tono molto arrogante di levarmi il camice post operatorio e di fare presto; per fare presto ho dovuto alzarmi senza busto e mettendomi il pigiama ho levato l'ago che avevo in vena con la morfina per i dolori, perchè la signora stava aspettando e mi spronava a muovermi senza aiutarmi; ha messo un cerotto per fermare il sangue che usciva e mi ha detto che non serviva più la morfina per i dolori.
Mentre il personale maschile è molto disponibile e umano.
Una cosa poi mi dispiace: ho giustamente aspettato il mio turno per l'operazione e ho chiesto diverse volte di poter parlare con il Dott. Di Stefano, ma mi è sempre stato detto che era molto impegnato; peccato, mi avrebbe fatto piacere conoscere il dottore che mi ha operato. La dottoressa Del Moro è stata molto disponibile e cortese.
Grazie, Orazio Gasparini

Patologia trattata
STENOSI LOMBARE (laminectommia + artrectomia + stabilizzazione).
11 risultati - visualizzati 1 - 11